Le attese degli editori nell’ambito della conversione del cosiddetto “decreto crescita”

Editoria, Fieg: “Rifinanziare il credito d’imposta”

Andrea Riffeser Monti

MILANO – Il Comitato di Presidenza della Fieg, riunitosi a Milano, auspica che, nell’ambito della conversione del cosiddetto “decreto crescita”, il Parlamento approvi il finanziamento per il 2019 e per gli anni successivi della

leggi...
Deve essere più aperto, inclusivo delle nuove professionalità, rispettato e rispettoso

Camporese: “Così salveremo il giornalismo”

Andrea Camporese

CASSANO IONIO (Cosenza) – «Perché il giornalismo abbia una chance di competere con le grandi manipolazioni in atto nella rete, ha bisogno di essere più aperto, inclusivo delle nuove professionalità, rispettato e rispettoso». A

leggi...
Il presidente del Corecom Calabria, Pino Rotta, si complimenta con l’Agcom

Agcom premia la piattaforma Conciliaweb

Giuseppe Rotta, presidente del Corecom Carabria

ROMA – Durante la seconda giornata del Forum PA, in corso a Roma, la piattaforma Conciliaweb dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni è stata premiata tra i progetti più innovativi, in ottica di sostenibilità, nell’ambito

leggi...
Indagine Avaaz: avevano 2,46 milioni di follower e sostenevano Lega e M5S

Facebook chiude 23 pagine di fake news

ROMA – Facebook ha chiuso 23 pagine italiane con oltre 2,46 milioni di follower che condividevano informazioni false e contenuti divisivi contro i migranti, antivaccini, e antisemiti, a ridosso delle elezioni europee. Tra queste, oltre

leggi...
Al Salone del libro di Torino “Il caos dell’informazione” di Antonio Martusciello

Giornalismo di qualità alternativa alla falsità

Antonio Martusciello

ROMA – “Il giornalismo di qualità, sviluppando un nuovo modello di business fondato sulla verifica dei fatti, diventa un’alternativa migliore alle falsità, ma anche uno strumento per il lettore, capace di orientarlo nell’overload

leggi...
Verso la seconda fase degli Stati Generali promossi dalla Presidenza del Consiglio

Editoria e informazione, idee per una riforma

L’apertura dei lavori degli Stati Generali dell’Informazione e dell’Editoria

ROMA – Da martedì 28 maggio a giovedì 4 luglio gli Stati Generali dell’Informazione e dell’Editoria proseguiranno con la seconda fase del loro percorso di consultazione, con incontri, tavoli di lavoro e dibattiti pubblici aperti ad

leggi...
Rivoluzione nei media della Santa Sede: il quotidiano del Papa trasloca a Palazzo Pio

L’Osservatore Romano fuori dal Vaticano

Palazzo Pio in via della Conciliazione a Roma

CITTA’ DEL VATICANO – Dopo novant’anni l’Osservatore Romano traslocherà dalla storica redazione all’interno delle mura leonine. In realtà la novità, che vuol dire anche uscire dalla Città Leonina, si realizzerà non

leggi...
Fuori anche dal decreto Crescita, si punta all’emendamento in sede di conversione

Comunicatori all’Inpgi, una storia infinita

Da sinistra: Massimo Garavaglia e Claudio Durigon

ROMA – Il “pacchetto Casse previdenziali privatizzate” è rimasto fuori dal decreto Crescita n. 34 del 30 aprile 2019 che, pertanto, non comprende la norma che autorizza il trasferimento all’Inpgi dei 13 mila 900 comunicatori

leggi...
75 ore di navigazione mensile a persona. Poste: volumi in calo, ricavi in crescita

Su Internet 42,5 milioni di italiani al giorno

ROMA – Nel mese di dicembre 2018, 42,5 milioni di utenti medi giornalieri si sono collegati alla rete, per un totale di 75 ore di navigazione mensile a persona. Lo ha reso noto oggi l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni

leggi...
Agcom: Rai al 37,1%, Mediaset al 29,5%. Tg1 e Tg5 i notiziari più seguiti

Tv: ascolti in calo, ma non per i Tg

Gabriella Capparelli, conduttrice del Tg1

ROMA – Nel settore televisivo, rispetto a dicembre 2017, si riscontra una lieve flessione degli ascolti per la Rai che raggiunge il 37,1%, (-0,1 punti percentuali), così come per Mediaset con una quota del 29,5% (-0,7). Ad

leggi...
design   emme21