4 mesi di reclusione per tentata violenza privata. Fnsi e Odg: “Vinta un’altra battaglia”

Minacciò Federica Angeli, condannato Papagni

Federica Angeli

ROMA – È stato condannato a 4 mesi di reclusione Paolo Riccardo Papagni, fratello del presidente di Assobalneari, per l’accusa di tentata violenza privata ai danni della giornalista di Repubblica Federica Angeli, per le frasi

leggi...
Fnsi, sindacato, Cdr e direttore respingono le accuse di quanti sparano nel mucchio

Gruppo Ciancio: tutele e rispetto per i giornalisti

Da sinistra: Bepi Martellotta, Roberto Ginex, Raffaele Lorusso e Carlo Parisi

ROMA – “Rispetto e tutele per i lavoratori delle testate del gruppo Ciancio sequestrate dal tribunale di Catania”. È l’appello lanciato dalla sede della Federazione Nazionale della Stampa Italiana dal sindacato dei giornalisti, dai

leggi...
La moglie e la cognata di Ottavio: “Pappona, bastarda”. Fnsi: “Continuano le ‘testate’”

Clan Spada, nuovi insulti a Federica Angeli

Federica Angeli

ROMA – «Sei una pappona, una bastarda, e voi che sprecate pure soldi dello Stato per farle la scorta». Queste le frasi che, durante la mattinata, due donne, successivamente identificate come Desirè e Alessandra

leggi...
Editore e direttore del settimanale Centonove di Messina sequestrato e messo all’asta

Assolto Enzo Basso: è stato 6 mesi agli arresti

Enzo Basso

MESSINA – Il giornalista Enzo Basso, editore e direttore responsabile del settimanale d’inchiesta “Centonove” di Messina, è stato assolto dall’accusa di appropriazione indebita “perché il fatto non sussiste”. Su richiesta del sostituto

leggi...
Partito dalla Calabria il “Giro d’Italia” sul nuovo contratto di lavoro. Tutti gli interventi

Fnsi Uspi, mai più fantasmi nel giornalismo on line

Da sinistra: Giuseppe Gulletta, Francesco Saverio Vetere, Raffaele Lorusso, Carlo Parisi, Raffaella Salamina, Mimma Iorio e Giancarlo Tartaglia nel Salone degli Specchi della Provincia di Cosenza (Foto Giorgio Belmonte/Giornalistitalia.it)

COSENZA – Mai più “fantasmi” nel giornalismo online e della piccola editoria periodica. Un risultato, non più un auspicio, grazie alla sigla del primo contratto Uspi-Fnsi. E la Calabria ha risposto con slancio alla prima tappa

leggi...
Il dibattito scatenato dall’editoriale del New York Times fa traballare il presidente Usa

Se la stampa funziona non c’è Trump che tenga

Donald Trump

WASHINGTON (Usa) – La poltrona di “commander in chief” non è mai stata così traballante per il presidente americano Donald Trump. A far tremare le pareti dello studio ovale è il dibattito scatenato dall’editoriale

leggi...
Per un articolo sul Corriere del Mezzogiorno. Solidarietà da Fnsi e Assostampa Puglia

Scrive di mafia, minacciato Leonardo Palmisano

Leonardo Palmisano

ROMA – Federazione nazionale della stampa italiana e Associazione della stampa di Puglia esprimono vicinanza e solidarietà al sociologo e scrittore barese Leonardo Palmisano, che ha denunciato alla polizia postale

leggi...
Parisi, Soluri e Albanese a confronto con il procuratore di Reggio Calabria Bombardieri

Giornalisti e legalità: “La lotta comincia sul lavoro”

Da sinistra: Michele Albanese, Giuseppe Soluri, Giovanni Bombardieri e Carlo Parisi nell’ufficio del Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria (Foto Giornalistitalia.it)

REGGIO CALABRIA – “Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure”.  È ricordando

leggi...
Le accuse generiche agevolano solo la ’ndrangheta e le lobby del malaffare

Fnsi e Odg: “Oliverio non spari nel mucchio”

Mario Oliverio, presidente della Regione Calabria

REGGIO CALABRIA – «È troppo comodo sparare nel mucchio senza assumersi la responsabilità delle proprie accuse. Se il presidente della Giunta regionale della Calabria, Mario Oliverio, ha le prove che “alcuni strumenti di

leggi...
Il giornalista che ha raccontato la ricostituzione del gruppo Avanguardia nazionale

Reportage Anpi in Uk sulle minacce a Gervasoni

Federico Gervasoni

MILANO – Il reportage in inglese dell’Anpi provinciale di Brescia sulle minacce ricevute dal giornalista del quotidiano La Stampa, Federico Gervasoni, per un articolo sulla ricostituzione del gruppo di estrema destra Avanguardia nazionale a Brescia, è stato pubblicato sul sito di HOPE not Hate, l’associazione antirazzista e antifascista del Regno Unito che ha permesso alle autorità inglesi di sventare un attentato alla deputata laburista Rosie Cooper.
La vicenda, che ha fatto temere un nuovo caso Jo Cox (la deputata laburista assassinata nel giugno 2016 da un terrorista neofascista), ha portato lo scorso luglio a diverse condanne di membri della

leggi...
design   emme21