L’Ordine “valuta positivamente gli interventi previsti, ma un milione non basterà”

Odg Sicilia: “Bene il ddl a sostegno dell’editoria”

Giulio Francese, presidente Odg Sicilia

PALERMO – «La grave crisi dell’editoria, lo stato di sofferenza dei giornali siciliani che li costringe a pesanti sacrifici anche sul piano economico e a tagli di posti di lavoro, richiedono interventi urgenti e non più differibili da parte

leggi...
Il 30 ottobre a Matera la presentazione del bando in memoria della giovane giornalista

Premio Alessandra Bisceglia: al via la IV edizione

Alessandra Bisceglia (a destra) con Lorena Bianchetti

MATERA – Sarà presentato il prossimo 30 ottobre, nella Chiesa del Cristo Flagellato, a Matera, in concomitanza con il convegno “Giornalismo e Deontologia: il dovere di informare e la responsabilità delle scelte”

leggi...
L’agenzia sanitaria assicura ad Assostampa e Odg Puglia: compensi da redattore

Aress: niente offensivi ribassi per i giornalisti

BARI – “L’agenzia sanitaria regionale Aress revochi subito il bando pubblicato sul portale Empulia con cui intende reclutare 3 giornalisti tramite gara al massimo ribasso per l’attività di ufficio stampa in occasione delle giornate

leggi...
Dopo l’aggressione a Lerner e Nasso, il leader della Lega e Storace rincarano la dose

Salvini: “Non sono giornalisti, ma calunniatori”

Da sinistra: Gad Lerner, Matteo Salvini e Antonio Nasso

ROMA – «Questi non sono giornalisti, ma calunniatori». Il segretario della Lega, Matteo Salvini, giornalista professionista iscritto all’Ordine della Lombardia, non solo non chiede scusa ai colleghi Gad Lerner e Antonio Nasso,

leggi...
Al tradizionale raduno della Lega a Pontida insulti, offese e una telecamera spaccata

Aggrediti i giornalisti Gad Lerner e Antonio Nasso

Gad Lerner e Antonio Nasso

PONTIDA (Bergamo) – Giornalisti nel mirino dei militanti della Lega, oggi, al tradizionale raduno di Pontida. Fischi e insulti a Gad Lerner e aggressione ad Antonio Nasso, videomaker e collaboratore del quotidiano “la Repubblica”

leggi...
Aggredito per le sue denunce sul fenomeno dei roghi tossici nella Terra dei Fuochi

Pestato a sangue il giornalista Pino Grazioli

Il giornalista Pino Grazioli aggredito e picchiato a sangue nella Terra dei Fuochi

VILLARICCA (Napoli) – «Non mi arrendo. Siete la vergogna di questo paese. Ora ho capito la parola demolire. Avete mandato i vostri amici sotto casa mia. per avvisarmi che non devo venire più a Villaricca e non devo più sputtanare

leggi...
Storico protocollo d’intesa per garantire l’accesso di fotoreporter e telecineoperatori

Riprese in Tribunale: Toscana apripista

Da sinistra: Sandro Bennucci, il Palazzo di Giustizia di Firenze e Margherita Cassano

FIRENZE – Firmato il protocollo per consentire l’accesso dei fotoreporter e telecineoperatori al Palazzo di giustizia. È il primo, nel suo genere, in Italia. Consentirà a tutti i colleghi che lavorano diffondendo immagini e riprese televisive di

leggi...
Il Consiglio nazionale dedica l’ultimo anno ai giovani che iniziano la professione

L’Ordine dei giornalisti ricorda Simone Camilli

Simone Camilli

ROMA – Il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti ha reso omaggio alla memoria di Simone Camilli, il giovane giornalista ucciso a trentacinque anni nell’agosto del 2014 dall’esplosione di una bomba nella striscia di Gaza.

leggi...
In campo Odg Veneto, Roverotto (Casagit), la sen. Sbrollini e Chindamo (Dem)

Radiogiornale a costo zero: bufera a Vicenza

Da sinistra: Gianluca Amadori (Odg), il sindaco Francesco Rucco e Chiara Roverotto (Casagit)

VICENZA –  Il radiogiornale “a costo zero” ipotizzato dal Comune di Vicenza, a caccia di un’emittente disposta a non incassare un euro, ma di accollarsi tutte le responsabilità civili e penali, non poteva certo passare sotto silenzio. Anzi,

leggi...
A Napoli nel corso di una manifestazione davanti alla sede dell’Ufficio Scolastico 

Aggredito il giornalista Raffaele De Lucia

Raffaele De Lucia

NAPOLI – «Ogni giorno scendiamo in strada dando voce alle persone, raccogliamo le loro problematiche e ce ne facciamo carico, lavoriamo settimane su settimane sole, acqua, vento, a volte per paghe irrisorie, senza mai

leggi...
design   emme21