La richiesta di costituzione nei confronti di Napoletano, Benedini e Treu

Sole 24 Ore: Confindustria e Consob parte civile

MILANO – Confindustria, nelle vesti di azionista, e Consob hanno chiesto di costituirsi parte civile nei confronti dell’ex direttore editoriale del Sole 24 Ore Roberto Napoletano, dell’ex presidente Benito Benedini e  dell’ex Ad

leggi...
Fondazione Carisbo e Intesa Sanpaolo: 3,6 milioni per i disoccupati di arti e stampa

Re-Start, il progetto per far ripartire il lavoro

Casa Saraceni, storica residenza della nobile famiglia Saraceni a Bologna, oggi ospita la sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Bologna (Carisbo)

BOLOGNA – Si chiama “Re-Start” ed è un progetto sperimentale, alla sua prima edizione, per favorire l’inserimento lavorativo di persone disoccupate. Ad idearlo e promuoverlo la Fondazione Carisbo e Intesa Sanpaolo

leggi...
Lo denuncia Vivendi dopo che il Cda ha escluso Simon Fiduciaria dai lavori

Mediaset, “l’assemblea è illegale”

COLOGNO MONZESE (Milano) – L’assemblea di Mediaset in corso “è illegale” a causa della decisione di impedire a Simon Fiduciaria di partecipare ai lavori e di esercitare il proprio diritto di voto. È quanto si legge in

leggi...
Via libera del Tribunale di Milano che l’ammette al voto del prossimo 4 settembre

Mediaset: Vivendi ammessa all’assemblea

MILANO – Vivendi è soddisfatta per il via libera del Tribunale di Milano al voto in assemblea il prossimo 4 settembre, ma Mediaset lo è ancora di più. Il giudice Amina Simonetti ha infatti ordinato al Biscione o a chi

leggi...
Sassoli a Venezia: “Difendiamo i valori di uguaglianza, solidarietà e libertà”

È il diritto d’autore la vera libertà del web

David Sassoli, presidente del Parlamento Europeo

VENEZIA – Mi fa molto piacere incontrare oggi il mondo della cultura, del cinema, dell’arte e del giornalismo, settori che le istituzioni hanno il dovere non solo di promuovere, ma anche di tutelare, e che rappresentano un asset

leggi...
In piena guerra con Vivendi il 4 settembre l‘assemblea vara MediaforEurope 

Mediaset cambia nome e pelle: perché

MILANO – Come un fiume carsico, la battaglia finanziaria e giuridica tra Mediaset e Vivendi affiora e si inabissa a intervalli più o meno regolari. Adesso, complice una serie di iniziative messe in campo dal gruppo della famiglia

leggi...
Una circolare dell’Inps esclude dal prelievo i trattamenti superiori ai 100mila euro lordi

Casse privatizzate: niente tagli alle pensioni d’oro

ROMA – Con la circolare n. 116 del 9 agosto 2019 l’Inps fornisce chiarimenti in merito all’ambito di applicazione dell’articolo 1 commi 261/268 della legge 145/2018. Il prelievo straordinario sulle pensioni di importo

leggi...
La normativa per gli investimenti su quotidiani e periodici anche on line, radio e tv 

Incentivi fiscali per la pubblicità sui giornali

ROMA – Il Governo ha modificato la norma sugli incentivi fiscali agli investimenti pubblicitari incrementali su quotidiani, periodici e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali e misure di sostegno alle imprese editoriali di

leggi...
Sono 413 i canali (di 126 editori) ricevibili a livello nazionale sulle principali piattaforme

Tutto quello che c’è da sapere sulla Tv in Italia

Franco Siddi, presidente di Confindustria Radio Televisioni

ROMA – A giugno 2019 sono 413 i canali televisivi complessivamente ricevibili a livello nazionale sulle principali piattaforme, e fanno capo a 126 editori (nazionali e internazionali), di cui 79 hanno sede in Italia. [1] È questo il dato

leggi...
L’Adnkronos “diffida chiunque” ad attribuirle la notizia sul forfait del premier

Governo in crisi, ma Conte non si è dimesso

Il presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte

ROMA – Aperta la crisi di Governo, ma è una bufala la notizia attribuita all’agenzia di stampa Adnkronos sulle dimissioni del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. «Inutile andare avanti a colpi di no e di litigi, come nelle

leggi...
design   emme21