La commissaria alla Giustizia Vera Jourova: “Mi aspetto onestà o sarà sanzionato”

“Facebook non tutela la privacy”, l’Ue è stufa

BRUXELLES (Belgio) – La commissaria alla Giustizia, Vera Jourova, ha minacciato “sanzioni” contro Facebook per non aver agito a tutela della trasparenza sulla privacy dei suoi utenti dopo lo scandalo Cambridge Analytica.

leggi...
Siddi (Crtv): “Riconosciuto il diritto alla remunerazione per gli sfruttamenti on line”

Copyright: “L’Europa riscatta l’identità culturale”

Franco Siddi (foto Giornalisti Italia)

ROMA – “Con il voto di oggi l’Europa – dopo l’occasione mancata di luglio – ritrova la forza della propria identità culturale e dei principi di diritto civile e comunitario che sono a fondamento di un patrimonio di civiltà e di valori economici e sociali. La delibera del Parlamento europeo sul copyright apre oggi finalmente la strada al superamento di una sorta di colonialismo culturale ed economico umiliante per la cultura, la creatività, l’economia e il lavoro delle imprese e degli operatori professionali titolari della proprietà intellettuale e dei diritti connessi. Va sempre ribadito che i diritti della produzione intellettuale sono concreti diritti di libertà e di democrazia”.
Questo è il primo commento di Franco Siddi, Presidente di Confindustria Radio Televisioni (Crtv) da tempo in prima

leggi...
Lorusso (Fnsi): “Sancito il valore di lavoro giornalistico e informazione professionale”

Diritto d’autore, ok del Parlamento alla riforma

STRASBURGO (Francia) – Il Parlamento Europeo ha approvato la proposta di riforma della direttiva Ue sul diritto d’autore, dopo aver votato una lunga serie di emendamenti. La proposta è stata approvata dalla plenaria

leggi...
Sammy Ketz (Afp): “La posta in gioco è la libertà di stampa, che finirà senza di noi”

Diritto d’autore: appello dei giornalisti all’Europa

ROMA – Tutelare il diritto d’autore per continuare a offrire una copertura giornalistica dalle zone di guerra: è l’appello contenuto in una lettera inviata ai parlamentari europei dal responsabile dell’ufficio di Baghdad dell’Afp, Sammy Ketz.

leggi...
Selezione di Eurojust per 9 mesi all’Aja. Domande di partecipazione entro il 23 agosto

Cercasi addetto stampa a 4700 euro al mese

La sede di Eurojust all’Aja

L’AJA (Paesi Bassi) – Eurojust, l’organismo istituito, nel 2002, per sostenere e rafforzare il coordinamento e la cooperazione tra autorità nazionali nella lotta contro le forme gravi di criminalità transnazionale che interessano

leggi...
La famiglia della giornalista assassinata chiede ufficialmente un’inchiesta pubblica

Malta ha protetto Daphne Caruana Galizia ?

Daphne Caruana Galizia

ROMA – La famiglia di Daphne Caruana Galizia, la giornalista maltese famosa per le sue inchieste sulla corruzione e uccisa il 17 ottobre 2017 da una bomba piazzata nella sua auto, ha chiesto un’inchiesta

leggi...
Una settimana dopo le dimissioni dal Governo May riprende il posto di editorialista

The Telegraph: è tornato Boris Johnson

La prima pagina del Telegraph che annuncia il ritorno di Boris Johnson

LONDRA (Gran Bretagna) – Una sola settimana dopo le sue “rumorose” dimissioni dal Governo di Theresa May, l’ex ministro degli Affari esteri Boris Johnson torna a fare l’editorialista dalle colonne dal quotidiano inglese

leggi...
Scadenza rinviata al 23 luglio per il concorso Ue: in 28 voleranno a Bruxelles

“Youth4Regions”: l’Europa apre ai giornalisti

BRUXELLES (Belgio) – Qualche settimana in più per partecipare al concorso dell’Unione Europea che offre la possibilità di raccontare le politiche regionali ed i fondi europei. La scadenza per candidarsi al programma

leggi...
L’europarlamentare di Forza Italia boccia le “pericolose" posizioni del sottosegretario

Gardini: Crimi punta al controllo dell’informazione

Elisabetta Gardini, europarlamentare di Forza Italia

ROMA – “Le posizioni del sottosegretario con delega all’Editoria Crimi sul settore sono pericolose per il pluralismo e la stessa libertà dell’informazione e causeranno, se messe in atto, la perdita del posto di lavoro per centinaia e

leggi...
“Libertà del web non significa saccheggio del lavoro altrui e ingiusto profitto dei big”

Siddi: “Persa una battaglia di civiltà e giustizia”

Franco Siddi

ROMA – “A Strasburgo persa una battaglia di civiltà e giustizia, ha vinto il colonialismo culturale ed economico e la capacità di disinformazione dei giganti della rete”. Lo afferma Franco Siddi, presidente di Confindustria Radio

leggi...
design   emme21