Responsabile della Comunicazione per la Cassa di Trento, diresse per 10 anni Rttr

Addio a Luigi Giuriato, volto noto del Trentino

Luigi Giuriato

TRENTO – Lutto nel giornalismo trentino: è morto nella notte Luigi Giuriato, 61 anni, da 4 responsabile dell’Ufficio comunicazione e relazioni esterne di Cassa centrale banca a Trento. Nato a Bolzano il 18 maggio 1958,

leggi...
Mattarella a 25 anni dall’agguato: “Hanno spezzato due vite e trafitto la libertà”

“Ilaria e Miran, esempio per tutta l’informazione”

Sergio Mattarella (foto Quirinale)

ROMA – «L’uccisione di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin lacera profondamente, a 25 anni di distanza, la coscienza civile del nostro Paese e suona drammatico monito del prezzo che si può pagare nel servire la causa della libertà

leggi...
Salini: “È il modo più giusto per tenere viva la memoria di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin”

“In Rai un nucleo di giornalismo investigativo”

Ilaria Alpi e Miran Hrovatin furono uccisi a Mogadiscio esattamente 25 anni fa

ROMA – In Rai nascerà un nucleo di giornalismo investigativo, che si affiancherà al gruppo di giornalisti che avrà il compito di svelare e smontare fake news. Lo ha annunciato l’amministratore delegato della Rai, Fabrizio Salini,

leggi...
Domani sera in via Orazio a Roma si ritroveranno la sorella, i colleghi e gli amici

Mino Pecorelli, tutti sul luogo dell’agguato

Mino Pecorelli ucciso nella sua auto il 20 marzo 1979

ROMA – Domani, mercoledì 20 marzo, alle 20.40, in via Orazio, nel quartiere Prati, nel punto esatto in cui venne assassinato 40 anni fa a colpi d’arma da fuoco, Mino Pecorelli sarà ricordato da familiari, amici e giornalisti

leggi...
Leonardo Gabriel Hernandez, 54 anni, lavorava a Valle Tv ed era un noto oppositore

Honduras: critica il governo, giornalista ucciso

Leonardo Gabriel Hernandez (Twitter)

TEGUCIGALPA (Honduras) – Un giornalista che lavorava per una tv regionale del sud dell’Honduras è stato assassinato ieri. Lo riferisce la polizia di Nacaome Valle, 100 chilometri a sud della capitale Tegucigalpa,

leggi...
La sorella del giornalista: “Verificare se al tribunale di Monza ci sia una Beretta 7.65”

Pecorelli, in una pistola la soluzione del giallo

Mino Pecorelli fu assassinato a Roma il 20 marzo 1979

ROMA – Verificare se all’ufficio “corpi di reato” del Tribunale di Monza ci sia, tra le armi in sequestro, anche una Beretta calibro 7.65 silenziata e, in caso di esito positivo, comparare questa pistola con i quattro proiettili che

leggi...
Assostampa e Odg al fianco del direttore di Studio9Tv. Indagine interna di Fdi

Lucera, minacce al giornalista Nino Bruno

Nino Bruno

LUCERA (Foggia) – L’Associazione della Stampa e l’Ordine dei Giornalisti di Puglia si schierano al fianco del collega Nino Bruno, direttore della web tv Studio9Tv, “colpevole” di aver svolto il suo lavoro di cronista in una

leggi...
Dal programma del canale di Stato lo hanno avvisato: “Stai per avere problemi”

Giornalista Melanio Escobar minacciato in tv

Melanio Escobar

CARACAS (Venezuela) – Il giornalista e attivista per i diritti umani, Melanio Escobar, è stato minacciato durante il programma televisivo “Zurda Konducta” trasmesso dal canale di Stato “Venezolana de Televisión” (Vtv).

leggi...
Tomasz Surdel inviato da due mesi a Caracas del quotidiano “Gazeta Wyborcza”

Giornalista selvaggiamente picchiato dalla polizia

Tomasz Surdel

CARACAS (Venezuela) – Il giornalista Tomasz Surdel, inviato della “Gazeta Wyborcza”, il più importante quotidiano polacco, è stato picchiato dalla polizia venezuelana a Caracas. Lo ha reso noto il Sindacato nazionale

leggi...
Così Padre Mario Frittitta a Salvo Palazzolo. “Sconcertati” Odg e Assostampa Sicilia

Il frate al giornalista: “Stia attento o lei paga”

Da sinistra: Salvo Palazzolo e Giulio Francese

PALERMO – «Stia attento come parla, altrimenti lei la paga. Perché il Signore queste cose le fa pagare». Queste parole di padre Mario Frittitta al collega giornalista Salvo Palazzolo, che incalzava il frate, «ci lasciano sorpresi

leggi...
design   emme21