Brutto epilogo per l’emittente, per oltre 20 anni tra le più affermate in Sardegna

Nova Tv, via alla procedura fallimentare

ORISTANO – Il tribunale di Oristano ha ammesso alla procedura fallimentare la società Amal srl, editrice dell’emittente oristanese NovaTv. Curatore fallimentare è stata nominata la commercialista Viviana Ferri,

leggi...
Il Times of Malta: “più di due” le persone che avrebbero commissionato l’omicidio

Daphne Caruana Galizia: scoperti i mandanti

Daphne Caruana Galizia

ROMA – Scoperti i mandanti dell’assassinio di Daphne Caruana Galizia, la giornalista investigativa maltese morta nell’esplosione di un’autobomba il 16 ottobre 2017. Gli inquirenti dell’arcipelago hanno fatto sapere

leggi...
Lo rivela il Washington Post. Il governo saudita nega, la Casa Bianca non commenta

Khashoggi ucciso per ordine del principe Salman

Il principe saudita Mohammed Bin Salman

WASHINGTON (Usa) – Per la Cia fu il principe saudita Mohammed Bin Salman ad ordinare il brutale assassinio del giornalista dissidente Jamal Khashoggi nel consolato di Riad a Istanbul, lo scorso 2 ottobre. È il Washington Post,

leggi...
Mamur e Zar Jan condannati in appello. “Sentenza che dà valore agli inviati di guerra”

Omicidio Cutuli: confermati 24 anni ai due afghani

Maria Grazia Cutuli

ROMA – La prima corte d’assise d’appello di Roma ha confermato la condanna a 24 anni di reclusione inflitta in primo grado il 29 novembre dello scorso anno agli afghani Mamur e Zar Jan per l’omicidio della giornalista

leggi...
Cronista di Zaman, “colpevole” di “sostegno ad organizzazione terroristica”

Turchia: 19 anni e 6 mesi al giornalista Ali Unal

Ali Unal (YouTube)

ISTANBUL (Turchia) – Un tribunale turco ha condannato a 19 anni e sei mesi di reclusione il giornalista Ali Unal, ex caporedattore del quotidiano Zaman. Quest’ultimo è stato chiuso nel marzo 2015 per i legami

leggi...
“C’era un lago di benzina”, racconta: per la sua inchiesta su ultras e ’ndrangheta?

Attentato incendiario al giornalista Federico Ruffo

Federico Ruffo (Ansa)

ROMA – «Se non ci fosse stato il cane m’avrebbero dato fuoco a casa». È quanto denuncia l’inviato di “Report” Federico Ruffo, vittima lunedì notte di un tentato attentato incendiario nella sua abitazione di Ostia.

leggi...
Francesco Viviano, ex inviato di Repubblica: “Ecco la mia denuncia, fatelo anche voi”

Giornalista querela Di Maio e Di Battista

Francesco Viviano

PALERMO – Finiscono in procura le parole pronunciate subito dopo l’assoluzione della sindaca di Roma Virginia Raggi e rivolte ai giornalisti dal vicepremier Luigi Di Maio e dall’ex deputato Alessandro Di Battista. Gli esponenti

leggi...
La Fnsi: “Ma il vicepremier ha dimenticato di essere iscritto all’Ordine?”

Di Maio e Di Battista: “I giornalisti? Puttane”

Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista

ROMA – Virginia Raggi assolta, giornalisti condannati. La sentenza la emettono Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista che dopo il verdetto che manda a casa il sindaco di Roma senza macchia puntano il dito contro chi,

leggi...
2 anni e 5 mesi a Husnu Mahalli per l’“offesa” al presidente e 8 mesi per “ingiuria”

“Erdogan dittatore”, giornalista condannato

Husnu Mahalli

ISTANBUL (Turchia) – Una corte di Istanbul ha condannato il giornalista Husnu Mahalli a 2 anni e 5 mesi per aver definito “dittatore” il presidente turco Recep Tayyip Erdogan e a un anno e 8 mesi per “ingiuria” nei confronti

leggi...
Denunciato dal penalista Fiumefreddo per un pezzo pubblicato su La spia press

Chiesto il processo per il giornalista De Luca

Ignazio De Luca

CATANIA – La Procura di Catania ha chiesto il rinvio a giudizio per diffamazione, con la recidiva reiterata, del giornalista Ignazio De Luca, autore di un articolo pubblicato sulla rivista online “La spia press” (di cui De Luca è direttore responsabile, ndr) che, secondo l’accusa, “offendeva la reputazione dell’avvocato Antonio Fiumefreddo”.
Il pezzo, pubblicato il 23 giugno scorso – ricostruisce il Pm Andrea Ursino nella richiesta di rinvio

leggi...
design   emme21