Denuncia del direttore Alessandro Biancardi: “Quando le candeline diventano un cero”

Dopo 13 anni chiude il quotidiano PrimaDaNoi.it

PESCARA – «PrimaDaNoi.it si spegne. È l’annuncio che non avremmo mai voluto dare e che da anni abbiamo cercato di allontanare il più possibile, fino a quando resistere non è stato più sufficiente. Così siamo costretti a

leggi...
Sentenza esemplare del tribunale di Portogruaro per la diffamazione via internet

Chi su Facebook colpisce, per Facebook perisce

PORTOGUARO (Venezia) – Colpire attraverso Facebook e da Facebook essere colpiti. È una sentenza esemplare quella pronunciata dal tribunale di Portogruaro che, a tre imputati, chiamati a rispondere del reato di “diffamazione” via Internet (con l’aggravante della discriminazione razziale), vieta l’uso della tastiera per quattro mesi.
E con il tempo che rimane loro a disposizione, non potendo navigare fra blog e siti, devono leggere due libri,

leggi...
Siddi (Crtv): “Riconosciuto il diritto alla remunerazione per gli sfruttamenti on line”

Copyright: “L’Europa riscatta l’identità culturale”

Franco Siddi (foto Giornalisti Italia)

ROMA – “Con il voto di oggi l’Europa – dopo l’occasione mancata di luglio – ritrova la forza della propria identità culturale e dei principi di diritto civile e comunitario che sono a fondamento di un patrimonio di civiltà e di valori economici e sociali. La delibera del Parlamento europeo sul copyright apre oggi finalmente la strada al superamento di una sorta di colonialismo culturale ed economico umiliante per la cultura, la creatività, l’economia e il lavoro delle imprese e degli operatori professionali titolari della proprietà intellettuale e dei diritti connessi. Va sempre ribadito che i diritti della produzione intellettuale sono concreti diritti di libertà e di democrazia”.
Questo è il primo commento di Franco Siddi, Presidente di Confindustria Radio Televisioni (Crtv) da tempo in prima

leggi...
Lorusso (Fnsi): “Sancito il valore di lavoro giornalistico e informazione professionale”

Diritto d’autore, ok del Parlamento alla riforma

STRASBURGO (Francia) – Il Parlamento Europeo ha approvato la proposta di riforma della direttiva Ue sul diritto d’autore, dopo aver votato una lunga serie di emendamenti. La proposta è stata approvata dalla plenaria

leggi...
Lo storico marchio guarda al futuro con Julie Uhrman presidente dei media

Playboy si trasforma e punta alla tv in streaming

NEW YORK (Usa) – Playboy punta sui media, cercando di affermarsi come “lifestyle brand” senza, però, accantonare del tutto le sue radici. Un obiettivo che il gruppo intende perseguire con Julie Uhrman, la prima presidente dei media di Playboy che ha il compito di sviluppare e far crescere la presenza del marchio sulla tv in streaming, sui videogame e sulle piattaforme di realtà virtuale e aumentata.
La “rivoluzione” di Playboy segue l’accordo raggiunto alla fine di luglio con il quale la famiglia di Hugh Hefner si è impegnata a vendere il suo 35% nella società all’azionista di maggioranza, la società di private equity Rizvi Traverse.

leggi...
Partito dalla Calabria il “Giro d’Italia” sul nuovo contratto di lavoro. Tutti gli interventi

Fnsi Uspi, mai più fantasmi nel giornalismo on line

Da sinistra: Giuseppe Gulletta, Francesco Saverio Vetere, Raffaele Lorusso, Carlo Parisi, Raffaella Salamina, Mimma Iorio e Giancarlo Tartaglia nel Salone degli Specchi della Provincia di Cosenza (Foto Giorgio Belmonte/Giornalistitalia.it)

COSENZA – Mai più “fantasmi” nel giornalismo online e della piccola editoria periodica. Un risultato, non più un auspicio, grazie alla sigla del primo contratto Uspi-Fnsi. E la Calabria ha risposto con slancio alla prima tappa

leggi...
Il “Dataroom” dell’ex conduttrice di Report sbarca sulla tv in sinergia col Corriere

Milena Gabanelli a La7 con Mentana

Milena Gabanelli

ROMA – “Da stasera ogni lunedì una pagina del tg  con Milena Gabanelli”. Ad annunciare la novità è il direttore del Tg  La7 Enrico Mentana. L’ex giornalista Rai,  dopo l’addio a “Report”, ha creato “Dataroom” sul sito del Corriere

leggi...
L’8 settembre a Cosenza prima tappa del “Giro d’Italia” con un corso di formazione

Il contratto Fnsi Uspi parte dalla Calabria

Da sinistra, in alto: Raffaele Lorusso, Carlo Parisi e Francesco Saverio Vetere; in basso: Giuseppe Gulletta, Mimma Iorio, Giancarlo Tartaglia e Giuseppe Soluri

COSENZA – Non poteva che essere la Calabria ad ospitare la prima tappa del “Giro d’Italia” che Fnsi e Uspi si apprestano ad intraprendere per presentare il primo contratto nazionale di lavoro giornalistico dedicato alla

leggi...
Dopo Facebook, Apple, YouTube e Spotify per teorie cospirative e incitamento all’odio

Usa: anche Twitter blocca il giornalista Alex Jones

Alex Jones

WASHINGTON (Usa) – Twitter ha sospeso temporaneamente l’account del giornalista Usa Alex Jones, noto per la diffusione di teorie cospirative e per l’incitamento all’odio. Lo ha annunciato il Ceo Jack Dorsey alla Cnbc.

leggi...
Condotte da Pierluigi Puglia per oltre 60 ore di ascolto per la serie #MyGREATBritain

Italiani oltremanica, un podcast con le loro storie

Pierluigi Puglia, dal gennaio 2016 portavoce per il Regno Unito in Italia

ROMA – Sono oltre 600mila gli italiani che vivono, studiano, lavorano e fanno affari oltremanica. A raccontare le loro storie sono una serie d’interviste sul canale UKinItaly, aperto dall’ambasciata britannica a Roma sulla piattaforma di podcast Spreaker.
Il numero di ascolti delle interviste condotte dal portavoce dell’Ambasciata britannica in Italia, Pierluigi Puglia, ha superato in pochi mesi quota 1.000, totalizzando oltre 60 ore di ascolto complessive.
Si tratta di un traguardo simbolico, sostenuto da numerosi riscontri positivi da parte della comunità di italiani nel Regno Unito. Malgrado

leggi...
design   emme21