Insieme a Massimo Parisi avrebbe svuotato la società editrice di 2,6 milioni

Bancarotta Ste: 5 anni e mezzo a Denis Verdini

Denis Verdini

FIRENZE – Il Tribunale di Firenze ha condannato oggi l’ex senatore di Ala Denis Verdini a 5 anni e 6 mesi di reclusione per il fallimento della Società toscana di edizioni (Ste), società editoriale – travestita da cooperativa, secondo la Procura – che pubblicava “Il Giornale della Toscana”. Verdini era accusato di bancarotta fraudolenta. Condannato a 5 anni anche l’ex deputato di Ala Massimo Parisi.
Per Verdini e Parisi il Tribunale ha stabilito l’interdizione perpetua dai pubblici uffici. Tre anni ciascuno per gli altri tre imputati nel processo: l’ex presidente del Cda di Ste, il principe Girolamo Strozzi Majorca Renzi, l’ex

leggi...
Tutti i giornalisti possono partecipare entro il 5 novembre. 1000 euro al vincitore

Un Premio a chi sa “Comunicare la gratuità”

Palazzo Vecchio a Firenze

FIRENZE – Un premio al giornalista che, meglio di altri, sappia “Comunicare la gratuità”. Ovvero un gesto, una buona azione, fatta per aiutare l’altro o per rendere migliore la comunità in cui si vive. Il concorso nazionale sostenuto

leggi...
È stata la prima giornalista professionista di Grosseto. Si è spenta a 64 anni

La Maremma piange Bianca Maria Zaccherotti

Bianca Maria Zaccherotti (foto Il Tirreno)

GROSSETO – È stata la prima giornalista professionista di Grosseto. E a questo “mestiere” ha dedicato la vita. Oggi Grosseto e la Maremma piangono la scomparsa, a 64 anni, di Bianca Maria Zaccherotti, “una voce libera,

leggi...
“Grazie alle 4 persone mandate da un angelo che da riva hanno chiamato i soccorsi”

Affonda lo yacht del giornalista Guido Meda

Guido Meda

GROSSETO – «Vorrei conoscere le quattro persone mandate da un angelo custode che da riva ci hanno visto affondare tra le onde e hanno chiamato i soccorsi. Se non fosse stato per loro…». Così il giornalista

leggi...
Da Tv Sorrisi e Canzoni a Radio Montecarlo. Celebrò le nozze di Celentano e Mori

Addio padre Ugolino, frate giornalista

Padre Ugolino Vagnuzzi con Adriano Celentano

FIESOLE (Firenze) – È morto questo pomeriggio a Fiesole (Firenze) padre Ugolino Vagnuzzi, 94 anni, frate francescano, anche giornalista e scrittore, il cui nome è legato tra l’altro al matrimonio di Adriano Celentano e

leggi...
Ast ed Fnsi al fianco del collega che ha svolto il suo ruolo di fiduciario di redazione

Tv9: licenziamento revocato, giornalista sospeso

Carlo Vellutini

GROSSETO – L’editore di Tv9 ha revocato il licenziamento del giornalista Carlo Vellutini, fiduciario di redazione dell’emittente televisiva di Grosseto, «mandato a casa su due piedi solo perché aveva informato il sindacato di

leggi...
L’Unione dei Comuni bandisce una selezione pubblica. Domande entro il 22 agosto

La Val di Bisenzio cerca addetto stampa

La frazione Cavarzano del Comune di Vernio (Prato)

VERNIO (Prato) – L’Unione dei Comuni della Val di Bisenzio (Cantagallo, Vaiano, Vernio) intende dotarsi di un Addetto Stampa “al fine di realizzare un Centro informativo, quale Ufficio Stampa unico”. Pertanto, ha pubblicato un

leggi...
Il giornalista querela Pierlio Baratta del Comune di Massa: «No alla libertà di insulto»

L’assessore a David Parenzo: “Rettile strisciante”

David Parenzo

MASSA CARRARA – «Ho deciso di querelare l’assessore al bilancio del Comune di Massa, Pierlio Baratta, per avermi definito, in base alla fisiognomica lombrosiana, un rettile strisciante, un traditore e persona infima.

leggi...
Fnsi e Assostampa Toscana: “Illegittimo, l’editore ritiri subito il provvedimento”

Tv9 Grosseto licenza in tronco il fiduciario

FIRENZE – La Federazione Nazionale della Stampa e l’Associazione Stampa Toscana denunciano la gravissima, e illegittima, decisione dell’editore di Tv9 Grosseto che ha licenziato su due piedi, e senza alcuna procedura prevista dalla legge, il giornalista fiduciario di redazione dell’emittente, Carlo Vellutini.
La colpa del giornalista? Aver informato il sindacato, ossia l’Associazione Stampa Toscana e la Fnsi, di quel che stava

leggi...
A Fucecchio nel diciassettesimo anniversario della scomparsa del giornalista

Un fiore sulla tomba di Indro Montanelli

Indio Montanelli (Fucecchio, 22 aprile 1909 – Milano, 22 luglio 2001)

FUCECCHIO (Firenze) – Un fiore per Indro. Un omaggio a Montanelli nell’anniversario della scomparsa. Domenica 22 luglio, alle ore 9, in occasione del diciassettesimo anniversario della scomparsa di Indro Montanelli, Alessio

leggi...
design   emme21