Cronista de La Nazione, aveva 69 anni. Il cordoglio di Assostampa e Odg Toscana

Addio a Paolo De Anna, giornalista gentiluomo

Paolo De Anna (foto Odg Toscana)

FIRENZE – Lutto nel giornalismo toscano: si è spento, a 69 anni, dopo una lunga malattia, Paolo De Anna, per anni cronista del quotidiano La Nazione. Giornalista dal 1973, era  figlio dello storico e primo presidente dell’Ordine

leggi...
Al via il 12 aprile il bando della Regione messo punto con Assostampa e Odg

Toscana: 1,5 milioni all’informazione locale

FIRENZE – È stato pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Toscana il bando per i contributi alle imprese di informazione e per il sostegno al lavoro giornalistico. Le imprese avranno tempo dal 12 aprile e fino al prossimo

leggi...
Il 14 e 15 marzo il Festival del giornalismo e della comunicazione digitali. Crediti Odg

Digit 2019: Prato capitale della comunicazione 5g

PRATO – “In attesa di diventare dei”: s’intitola così la nuova edizione di “Digit”, il Festival nazionale dedicato al giornalismo e alla comunicazione digitali che si svolgerà a Prato, all’interno del al PIN, il Polo Universitario pratese,

leggi...
A Firenze seminario con Assostampa Toscana, Ussi, Accademia della Crusca e Rai

Il nuovo linguaggio del giornalismo sportivo

FIRENZE – Com’è cambiato il linguaggio dei giornalisti sportivi negli ultimi 50 anni? E quanto ha inciso e incide nelle espressioni della politica, dell’economia e nel lessico comune? L’Associazione Stampa Toscana e l’Ussi, in

leggi...
Il sindaco Nardella al giornalista oggi a Firenze: “Anche qui ci sono mafia e omertà”

“Sandro Ruotolo faccia un’inchiesta sulla Toscana”

Sandro Ruotolo al cinema Stensen di Firenze (Facebook)

FIRENZE – «Il lavoro di Sandro Ruotolo è patrimonio collettivo, è bene comune». Lo ha detto il sindaco di Firenze, Dario Nardella, in un videomessaggio mandato agli organizzatori dell’incontro “Firenze per Sandro Ruotolo” che

leggi...
Unica donna ai vertici dell’editoria italiana guidava Poligrafici e Monrif. Aveva 88 anni

Addio Marisa Monti Riffeser, signora dei giornali

Maria Luisa Monti Riffeser

MILANO – Marisa Monti Riffeser, la signora dell’editoria italiana, è morta a Milano all‘età di 88 anni. Presidente di Poligrafici Editoriale e vicepresidente di Monrif, era nata a Ravenna il 28 dicembre 1930. Suo padre, Attilio Monti, è

leggi...
Storico direttore del quotidiano di Livorno, aveva 94 anni. Morto nella casa di Roma

Addio a Luigi Bianchi, timoniere de Il Tirreno

Luigi Bianchi (Foto Il Tirreno)

ROMA – Giornalismo toscano in lutto per la scomparsa di Luigi Bianchi, storico direttore del quotidiano Il Tirreno di Livorno. Aveva 94 anni ed è morto nella sua casa di Roma, dopo aver vissuto per tanti anni a Capalbio. È stato al

leggi...
L’auspicio dell’Assostampa dopo la chiusura delle redazioni di Empoli e Prato

Il Tirreno, “l’azienda garantisca il rilancio”

FIRENZE – Le redazioni de “Il Tirreno” di Empoli e Prato sono state chiuse: la cronaca di queste zone sarà curata dall’unica redazione rimasta nella Toscana centrale, ossia Pistoia. Accorpamento, invece, per le storiche edizioni di Cecina e Pontedera, i cui giornalisti

leggi...
I sindaci: “Spiace per i giornalisti e per la comunità che perde una voce importante”

Il Tirreno: chiude la redazione di Prato

PRATO – «Ho appreso con molto dispiacere la notizia dell’imminente chiusura della redazione giornalistica pratese de “Il Tirreno”. Spiace per i giornalisti che, giorno dopo giorno, si sono occupati di raccontare la politica, la cronaca

leggi...
Seminario di Assostampa Toscana e Fondazione Murialdi sui “Martiri di carta”

“I giornalisti della Grande Guerra” oggi a Firenze

FIRENZE – “I giornalisti italiani nella Grande Guerra” è il titolo del seminario che l’Associazione della Stampa della Toscana e la “Fondazione sul giornalismo Paolo Murialdi” organizzano per oggi, venerdì 25 gennaio, a Firenze

leggi...
design   emme21