“Dimenticate l’affollata Toscana e scoprite la regione segreta”

Il Sunday Times incorona le Marche

L’articolo sulle Marche sul Times on line

ANCONA – Dimenticate la Toscana e scoprite le Marche, la regione segreta d’Italia, anzi “lay-mar-kay”. È l’invito rivolto dal Sunday Times – il domenicale del prestigioso quotidiano britannico The Times, ndr – in un ampio

leggi...
La giornalista manda in onda un brano choc del trapper del concerto di Corinaldo

Sciarelli: “Ebbasta responsabile di ciò che scrive”

ROMA – Federica Sciarelli attacca Sfera Ebbasta. La conduttrice di “Chi l’ha visto?”, nella puntata andata in onda ieri sera, è tornata sulla tragedia di Corinaldo e parlando dell’artista lo ha accusato, non certo di essere il responsabile

leggi...
La dipendenza da internet in un romanzo, “Net addictions”, che affascina e spaventa

Simone Scala: “Siamo tutti prigionieri della Rete”

Da sinistra: Simone Scala riceve il primo premio al Concorso letterario “Patrizia Brunetti”; il prof. Camillo Nardini, gà presidente dell’Associazione culturale Sena Nova, e Mauro Pierfederici, regista e consigliere comunale di Senigallia

SENIGALLIA (Ancona) – La Rete, una tecnologia da maneggiare con cura. Non solo per i giornalisti, che nel web hanno trovato il più utile degli alleati e, ad un tempo, il più insidioso dei nemici. Internet, croce e delizia.

leggi...
I più votati Piergiorgio Severini, Rosalba Emiliozzi e Luigi Luminati. Votanti in calo

Congresso Fnsi: come è andata nelle Marche

Da sinistra: Pier Giorgio Severini, Rosalba Emiliozzi e Luigi Luminati

ANCONA – I giornalisti marchigiani hanno eletto gli 8 delegati al XXVIII Congresso nazionale della stampa italiana e al VII Congresso dell’Unione Nazionale Giornalisti Pensionati. Rispetto al Congresso di quattro anni fa a Chianciano,

leggi...
Muri scrostati, fili volanti, un freddo cane e il pensionato sbotta: “Mi volete morto!”

Congresso Fnsi: a Macerata il seggio è da incubo

MACERATA – Fa freddo da tagliare la faccia nel seggio di Macerata allestito dal Sigim, il Sindacato dei giornalisti marchigiani, per votare i delegati al XXVIII Congresso della Fnsi. Nascosto in un vicolo buio, un foglietto

leggi...
Classe 1970, il giornalista di Fox News ha già una brillante carriera alle spalle

A Bret Baier l’Urbino Press Award 2018

Bret Baier

WASHINGTON (Usa) – È il giornalista americano Bret Baier il vincitore dell’Urbino Press Award 2018, il premio giornalistico destinato alla stampa d’oltreoceano. La decisione è stata ufficializzata ieri con un evento

leggi...
La denuncia di una giornalista a bordo del Frecciabianca da Ravenna a Roma

Una zecca in prima classe

La zecca fotografata sul finestrino del Frecciabianca dalla giornalista

ROMA – Una zecca bella grossa sul finestrino del Frecciabianca per Roma. Carrozza 2, prima classe. Attaccata al finestrino. Per fortuna. Immaginiamo cosa sarebbe successo alla malcapitata viaggiatrice, una giornalista, che,

leggi...
Storica corrispondente da Fermo del quotidiano Il Messaggero, aveva 67 anni

Addio alla giornalista Diana Marilungo

Diana Marilungo

FERMO – Giornalismo marchigiano il lutto per la scomparsa di Diana Marilungo, 67 anni, storica corrispondente da Fermo del quotidiano Il Messaggero. È morta oggi all’ospedale di Fermo dopo una lunga malattia.
Giornalista pubblicista iscritta all’Ordine delle Marche dal 22 giugno 1998, aveva mosso i primi passi nella professione a Radio Città Campagna, una delle prime emittenti locali. Nel 1985 la sua prima collaborazione al Messaggero, quale corrispondente da Porto San Giorgio, quindi quella dal capoluogo Fermo.
Particolarmente attenta alle tematiche ambientali e alla politica locale, da un paio di anni aveva assunto la direzione del sito giornalistico Infofermo.it, fondato insieme

leggi...
Nel piano studi il primo corso in Italia dedicato al rischio che corre oggi l’informazione

Ifg Urbino: “Attenti alla manipolazione da social”

URBINO (Pesaro–Urbino) – Un corso sul rischio di manipolazione dei media da parte dei social e come evitarlo: l’Istituto per la formazione al Giornalismo di Urbino ha deciso – primo in Italia – di inserire nel suo piano di studi

leggi...
A Castelsantangelo sul Nera “dopo 2 anni non è garantito il diritto all’informazione”

Niente giornali nel cuore del terremoto

Castelsantangelo sul Nera dopo il terremoto di due anni fa

CASTELSANTANGELO SUL NERA (Macerata) – Dal terremoto del 2016 nel piccolo Comune di Castalsantangelo sul Nera, nel cuore del cratere sismico, non arrivano più giornali e riviste. A quasi due anni dalle prime scosse,

leggi...
design   emme21