Nel libro del corrispondente Rai da Londra emerge un “mondo surreale” post divorzio

La Brexit? Secondo Marco Varvello è blues

Marco Varvello (Rai)

LONDRA (Gran Bretagna) – Se fosse una canzone la Brexit non potrebbe che avere le note del blues, una melodia popolare che mischia speranza, paura, ironico e grottesco. E in questi termini la immagina Marco Varvello,

leggi...
Nel 1953 tenne a battesimo la tv e per 40 anni entrò con garbo nelle nostre case

Nicoletta Orsomando: “Buonasera, ho 90 anni”

Nicoletta Orsomando

ROMA – La televisione nelle case degli italiani era ancora cosa rara tanto che i genitori per poter vedere il suo primo annuncio andarono in un negozio di elettrodomestici. Era l’ottobre 1953 e la televisione cominciava

leggi...
Il Time dedica 4 copertine ai reporter coraggiosi, a cominciare da Jamal Khashoggi

I giornalisti “guardiani” sono le Persone dell’anno

Le prime due copertine di Time dedicate ai giornalisti, Persone dell’anno 2018

NEW YORK (Usa) – Sono i giornalisti in pericolo le Persone dell’anno di Time, in un 2018 segnato dalla strage nella redazione della Capital Gazette di Annapolis, in Maryland, e dall’assassinio del saudita Jamal Khashoggi.

leggi...
Il direttore della Stampa analizza il Paese: “C’è un precedente storico: Mussolini”

Maurizio Molinari: “Perché è successo qui?”

Maurizio Molinari (foto Giornalisti Italia)

TORINO – L’ultimo libro di Maurizio Molinari, direttore della “Stampa”, pone una questione: “Perché è successo qui?” La domanda nasce dalla constatazione che, in Italia, ha preso corpo il primo governo populista e, seguendo

leggi...
Nell’Almanacco del Cnr il perché siamo tra i più longevi al mondo: è davvero il Dna?

Pregiudizi e luoghi comuni visti dalla scienza

ROMA – Il Focus monografico di questo numero dell’Almanacco della Scienza propone, con l’aiuto dei ricercatori del Consiglio nazionale delle ricerche, un nostro ritratto al di là di luoghi comuni e pregiudizi.

leggi...
In mostra a Casalmaggiore le strisce a fumetti realizzate tra il 1964 e il 1973

Omaggio a Mafalda, la bambina saggia del ’68

mafalda 100 tavole

CASALMAGGIORE (Cremona) – Cento strisce di Mafalda, ricavate dagli originali di Quino, in principio inaccessibili, saranno esposte per la prima volta in Italia. La mostra, “Mafalda la contestataria da 50 anni in Italia”, è curata da

leggi...
Nel libro curato da Luca Martini e Barbara Panetta i network dagli esordi a oggi

Radio, dj e rock’n’roll: storia di un fenomeno

BOLOGNA – Scrittori come Danilo Masotti, Riccardo Cassini e Alessandro Berselli; dj e conduttori come Luca Bottura, Doctor Feelgood, Leo Persuader e Michel Lagnaz; musicisti come Maurizio Solieri e Marcello Romeo: sono tra i 25 autori che hanno realizzato il libro “On the radio – Storie di radio, dj e rock’n’roll”, a cura di Luca Martini e Barbara Panetta, edito da Morellini (192 pagine, 14,90 euro).
Il volume racconta il fenomeno travolgente e dilagante della radio, dagli esordi alle trasmissioni di Stato, dalle emittenti libere ai grandi network, e si ripercorrono le sensazioni che le radio, attraverso voci e musiche, sono state in grado di far vivere o rivivere: dall’Eiar, poi diventata Rai, a Punto Radio, fondata nel ‘75 da Vasco Rossi sull’Appennino modenese, da Radio Deejay, creata nell’82 da Claudio Cecchetto, che ha visto nascere

leggi...
Dal 1949 viveva a Roma, fece conoscere i luoghi e l’arte italiana agli americani

Addio Milton Gendel, immortalò la Dolce vita

Milton Gendel

ROMA – Addio al fotografo e critico d’arte statunitense Milton Gendel, che ha fatto conoscere al pubblico americano, come giornalista di “Art News”, artisti di rilievo nel dopoguerra italiano come Alberto Burri e

leggi...
Maria Elena Boschi fotografata da Oliviero Toscani: “Il meglio deve ancora venire”

Maxim e l’ex ministro in prima pagina

Maria Elena Boschi fotografata da Oliviero Toscani

ROMA – «Un’esperienza nuova ed insolita per me, a cominciare dall’alzataccia per raggiungere la Toscana da Roma: sono arrivata dopo aver lavorato in Parlamento, ma per fortuna c’era un maestro come Oliviero Toscani,

leggi...
Dal 2 ottobre in edicola lo speciale dedicato alla grande artista e alla sua immagine

Vogue consacra Mina: 100 pagine sulla tigre

La copertina dello speciale di Vogue dedicato a Mina, icona di stile

MILANO – «Mina ha influenzato il costume», scrive Massimiliano Pani nel numero di ottobre di Vogue Italia, dedicato proprio a sua madre.

leggi...
design   emme21