Torna il quindicinale distribuito gratuitamente su Italo Treno grazie al volontariato

Il Paese della Sera riparte con Enigma Italia

ROMA– Un cruciverba da risolvere con calma e abilità da esperti, così come i tanti interrogativi che occupano in questo autunno l’agenda politica e pubblica del nostro Paese. È con la copertina “Enigma Italia” che riparte il quindicinale Il Paese della Sera dopo la pausa estiva, in distribuzione gratuita sui treni Italo.
Una nuova stagione di racconti e notizie, di riflessioni sui cambiamenti sociali e le risposte possibili alle incertezze e paure che ogni “viaggiatore” lungo lo stivale affronta quotidianamente.
Così come spiega nell’editoriale di apertura dal titolo “Basta applausi” il direttore responsabile Luca Mattiucci, “è necessario riflettere sull’unico vero valore che ha permesso alle nostre generazioni di non vivere guerre, paura, fame.

leggi...
In mostra a Forlì dal 22 settembre in occasione della Settimana del Buon Vivere

Ferdinando Scianna, 50 anni di grandi fotografie

Marpessa fotografata nel 1987 da Ferdinando Scianna a Caltagirone

FORLI’ – Saranno gli spazi espositivi del Complesso di San Domenico a Forlì ad ospitare, da sabato 22 settembre e fino al 6 gennaio 2019, la grande mostra retrospettiva dedicata a Ferdinando Scianna e curata da Denis Curti,

leggi...
La storica testata alternativa che è stata punto riferimento per intere generazioni Usa

Village Voice chiude dopo 63 anni e 3 Pulitzer

NEW YORK (Usa) – Dopo oltre 60 anni chiude il Village Voice, lo storico settimanale del Greenwich Village di New York, distribuito gratuitamente e simbolo della cultura alternativa degli anni Sessanta e Settanta.

leggi...
Intervista dell’Ansa al genio dell’Intervista: “Col pubblico ho un rapporto di parentela”

Maurizio Costanzo, 80 anni di curiosità

Maurizio Costanzo

ROMA – “Ottant’anni… Il momento giusto per ringraziare di essere arrivato fino a questa età. Per guardare al futuro, ma spesso anche al passato. E per sentirsi molto fortunato: sto bene, ancora riconosco, ho tre figli e

leggi...
Parola del sociologo Derrick de Kerckhove guru del digitale ed esperto di nuovi media

Giornali, la carta non è sostituibile e va protetta

Derrick de Kerckhove

ROMA – La carta come supporto alla lettura «non è sostituibile, va quindi “protetta” alla stregua degli altri beni culturali»: è il sociologo Derrick de Kerckhove, considerato uno dei massimi esperti di nuovi media e guru del

leggi...
Dopo diciotto anni Rose Knight rivela la propria identità e conferma le accuse

Giornalista palpeggiata dal premier

Il premier canadese Justin Trudeau

TORONTO (Canada) – La giornalista Rose Knight, che nel 2000 ha denunciato il premier canadese Justin Trudeau di averla palpeggiata, diciotto anni dopo rivela la propria identità e conferma le accuse.

leggi...
“Colpevole” di aver criticato un’esibizione di sexy lavaggio patrocinata dal Comune

Giornalista cacciato dal Consiglio Comunale

Un’esibizione di sexy lavaggio

SAN CIPIRELLO (Palermo) – Il giornalista Leandro Salvia, collaboratore del Giornale di Sicilia, è stato cacciato dall’aula consiliare del Comune di San Cipirello, in provincia di Palermo, dal presidente del Consiglio comunale che,

leggi...
Assurda accusa delle autorità saudite a Shireen al-Rifaie della tv Al Aan di Dubai

“Vestiti indecenti”, giornalista sotto inchiesta

Shireen al-Rifaie in studio e nel video ritenuto “scandaloso” dalle autorità saudite

RIAD (Arabia Saudita) – Le autorità saudite hanno aperto un’inchiesta contro una giornalista televisiva, accusata di essere stata vestita in modo “indecente” durante un servizio per strada in cui presentava la fine del bando per le

leggi...
A luglio il voto: circa 40 milioni di risparmi l’anno. Al Senato, invece, la Casellati frena

“Pacchia finita”, Fico taglia i vitalizi alla Camera

Roberto Fico

ROMA – Circa 40 milioni di risparmio per le casse della Camera dei deputati, una cifra che si aggira intorno ai 200 milioni per l’intera legislatura. È questo l’obiettivo della “sforbiciata” che il presidente della Camera, Roberto Fico,

leggi...
Costretto dai nazisti ai lavori forzati, immortalò i volti dei sopravvissuti all’Olocausto

Addio Kalischer, fotoreporter della Shoah

Clemens Kalisher (a destra) ed una delle sue celebri foto

LENOX (Usa) – Il fotografo statunitense Clemens Kalischer, celebrato fotoreporter di intensi ritratti, è morto venerdì scorso a Lenox, nel Massachusetts, all’età di 97 anni. Lo ha annunciato oggi la famiglia.

leggi...
design   emme21