È ora di porre fine ai progetti di sostituzione dell’italiano nelle scuole e nelle università

Quello sciagurato abuso della lingua inglese

Claudio Marazzini, presidente dell’Accademia della Crusca

FIRENZE – La lingua italiana è un patrimonio da difendere e da promuovere, mettendo fine agli sciagurati progetti di sostituzione, nelle scuole e nelle università, dell’italiano a vantaggio della lingua inglese, quasi che un medico,

leggi...
Un inedito Campionissimo nel libro di Giampiero Petrucci e Fabio Bellisario

Coppi 1945, una primavera a Roma

ROMA – “Coppi 1945, una primavera a Roma. Fausto, Nulli e la Società Sportiva Lazio” (Edizioni Eraclea, pagine 164, 13 euro) è il libro di Giampiero Petrucci e Fabio Bellisario che, per la prima volta, indaga a fondo il periodo meno conosciuto della leggendaria vicenda agonistica e umana di Fausto Coppi: la primavera romana di quello che sarebbe, di lì a pochi anni, divenuto il Campionissimo. La prefazione è di Beppe Conti e del presidente generale della Società Sportiva Lazio, Antonio Buccioni.
Nel 1945 Coppi, già vincitore del Giro d’Italia nel 1940 e recordman dell’Ora dal 1942, si trovava a Caserta, in un campo di prigionia degli inglesi, dai quali era stato catturato in Africa. L’industriale capitolino Edmondo Nulli, accompagnato da Pietro Chiappini (ex compagno di Coppi nella Legnano), gli offrì un ingaggio per correre nella sua piccola squadra. Coppi accettò

leggi...
A Roma in anteprima mondiale le 140 immagini finaliste del World Press Photo 2019

World Press Photo, il mondo allo specchio

“Crying Girl on the Border” di John Moore (Getty Images), la foto vincitrice del World Press Photo 2019

ROMA – Il pianto inconsolabile di Yanela Sa’nchez, la bambina dell’Honduras che al confine tra Messico e Stati Uniti assiste alla perquisizione e all’arresto della madre da parte della polizia di frontiera. E poi, ancora in

leggi...
Da mercoledì 24 aprile la nuova mostra fotografica al Centro Studi di Casarsa

Lo sguardo di Pier Paolo Pasolini in mostra

Pier Paolo Pasolini

CASARSA (Pordenone) – Si intitola “Inafferrabile. Lo sguardo di Pier Paolo Pasolini” la nuova mostra fotografica che sarà inaugurata mercoledì 24 aprile, alle ore 18, negli spazi del Centro Studi Pasolini di Casarsa (Pordenone), in

leggi...
Progetti e programmazione: investire nella scuola e offrire sbocchi professionali

Ferruccio de Bortoli: “Il futuro è dei giovani”

Ferruccio de Bortoli al Rotary Club del Nord Piemonte

NOVARA – “Secondo le statistiche siamo il Paese più sano al mondo: vuol dire che le difficoltà economiche temprano il corpo e lo spirito”. Parola di Ferruccio de Bortoli, firma autorevole del giornalismo ed editorialista fra i

leggi...
Sotto il braccio una copia del suo adorato giornale anche nel suo ultimo viaggio

Nella bara con la Gazzetta del Mezzogiorno

Vincenzo Sparviero

BRINDISI – C’è chi per l’ultimo viaggio vuole accanto una foto della famiglia, chi la bandiera della Juve, altri ancora il libro o il disco preferito. Lui ha chiesto qualcosa che mai nessuno – probabilmente – avrebbe pensato di

leggi...
“È un onore: ho sempre dato voce alle donne, da Repubblica a Famiglia Cristiana”

Luciano Regolo ambasciatore di Telefono Rosa

Luciano Regolo insieme agli altri Ambasciatori e Ambasciatrici 2019 di Telefono Rosa

ROMA – Da ieri sera Luciano Regolo, condirettore di Famiglia Cristiana, è Ambasciatore di Telefono Rosa. A nominarlo, nella cerimonia ospitata al Circolo degli Ufficiali di Roma, Maria Gabriella Carnieri Moscatelli,

leggi...
In un libro le 80mila foto scattate dal fotoreporter a Villa Certosa: esilio e 8 processi

Antonello Zappadu: “Vi presento Berluscolandia”

Antonello Zappadu e il suo libro “Berluscolandia”

CAGLIARI – Diventa un libro la storia delle oltre 80mila foto scattate dal fotoreporter Antonello Zappadu, tra Olbia e Villa Certosa, la residenza estiva di Silvio Berlusconi. Foto che sono costate a Zappadu otto processi e un “esilio”

leggi...
Nel libro del corrispondente Rai da Londra emerge un “mondo surreale” post divorzio

La Brexit? Secondo Marco Varvello è blues

Marco Varvello (Rai)

LONDRA (Gran Bretagna) – Se fosse una canzone la Brexit non potrebbe che avere le note del blues, una melodia popolare che mischia speranza, paura, ironico e grottesco. E in questi termini la immagina Marco Varvello,

leggi...
Nel 1953 tenne a battesimo la tv e per 40 anni entrò con garbo nelle nostre case

Nicoletta Orsomando: “Buonasera, ho 90 anni”

Nicoletta Orsomando

ROMA – La televisione nelle case degli italiani era ancora cosa rara tanto che i genitori per poter vedere il suo primo annuncio andarono in un negozio di elettrodomestici. Era l’ottobre 1953 e la televisione cominciava

leggi...
design   emme21