Approvato dalla Camera dei Deputati a tutela dell’occupazione e delle tv locali

Informazione: odg Zanella per il pluralismo

Federica Zanella

ROMA – Grazie all’intervento della deputata giornalista Federica Zanella (Forza Italia), la Camera dei Deputati ha accolto un ordine del giorno a favore del pluralismo dell’informazione e della tutela dei livelli d’occupazione e del

leggi...
Dal 1 gennaio 90 euro in più di stipendio e assistenza sanitaria a carico delle aziende

Poligrafici: dopo 10 anni c’è il nuovo Contratto

Fieg, Asig e sindacati siglano il nuovo contratto di lavoro per i poligrafici (Fieg)

ROMA – «In data odierna la Fieg ha sottoscritto, insieme all’Asig e alle organizzazioni sindacali Slc-Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom-Uil, il rinnovo del Contratto nazionale di lavoro per i dipendenti di aziende editrici e stampatrici di

leggi...
Presentato dai deputati della Lega per iscrivere all’istituto i comunicatori pubblici

Legge Finanziaria: emendamento salva Inpgi

ROMA – Emendamento “salva Inpgi” alla legge finanziaria. La proposta emendativa, pubblicata nel Bollettino delle Giunte e Commissioni al Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2019 e bilancio pluriennale per il

leggi...
“Attenzione all’insidia delle insidie: la sistematica violazione delle norme costituzionali”

Non c’è libertà senza dignità e busta paga

Romano Bartoloni, presidente del Sindacato cronisti romani

ROMA – Con moniti e appelli il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha sostenuto a spada tratta la causa dell’art. 21 della Costituzione sulla libertà di espressione, e la Fnsi, reagendo ad attacchi in serie anche da parte del governo, ne ha riprodotto e rilanciato una frase emblematica: «L’incondizionata libertà di stampa costituisce elemento portante e fondamentale della democrazia e non può essere oggetto di insidie volte a fiaccarne la piena autonomia e a ridurre il ruolo del giornalismo».
Ma l’insidia delle insidie era e resta la sistematica violazione delle norme costituzionali, comunitarie, legislative e contrattuali a tutela della dignità del lavoro giornalistico, della qualità professionale, delle garanzie dell’autonomia, norme lese da inadeguate retribuzioni e calpestate da forme di precariato diffuse a stragrande maggioranza nelle redazioni dei mass

leggi...
Bilancio consuntivo stimato a -175 milioni. Per salvare l’Istituto bisogna crederci tutti

Inpgi: sana gestione, ma il rosso preoccupa

Il vicepresidente Giuseppe Gulletta, il presidente Marina Macelloni ed il direttore Inpgi Mimma Iorio (Foto Giornalisti Italia)

ROMA – Il Consiglio Generale dell’Inpgi ha approvato gli assestamenti al bilancio dell’esercizio 2018 e quelli di previsione all’esercizio 2019 delle gestioni Principale e Separata dell’Istituto Nazionale di Previdenza dei

leggi...
Tra i “15mila che hanno inviato il curriculum” per il suo nuovo giornale on line

Mentana: “Tra poco assumerò 20 giornalisti”

Enrico Mentana

MILANO – Non manca molto al “via” per il giornale online di Enrico Mentana, di cui però ancora il direttore non vuole svelare né il nome né la data del “debutto” sul web: «Stiamo iniziando i colloqui con le persone già selezionate

leggi...
Giovedì 11 ottobre a Palermo con i vertici di Inpgi, Fnsi, Odg e Fondo. 5 crediti

“La nuova previdenza dei giornalisti”

I direttori di Inpgi e Fnsi, Mimma Iorio e Giancarlo Tartaglia (foto Giornalisti Italia)

PALERMO – L’Inpgi dopo la riforma del 2017 e le ragioni della crisi dell’industria editoriale, la più profonda e la più lunga dal dopoguerra a oggi. Crisi che, senza adeguati correttivi, rischia di cambiare il volto della professione

leggi...
Francesco Saverio Vetere e Carlo Parisi illustreranno anche il contratto Fnsi-Uspi

“Digital heritage”, il modulo Uspi alla Sapienza

Da sinistra: Carlo Parisi e Francesco Saverio Vetere

ROMA – Due giornate, promosse dall’Uspi, l’Unione Stampa Periodica Italiana, che ha appena siglato il suo primo Contratto con la Fnsi a tutela del lavoro giornalistico, all’interno del Master universitario di primo livello della

leggi...
Partito dalla Calabria il “Giro d’Italia” sul nuovo contratto di lavoro. Tutti gli interventi

Fnsi Uspi, mai più fantasmi nel giornalismo on line

Da sinistra: Giuseppe Gulletta, Francesco Saverio Vetere, Raffaele Lorusso, Carlo Parisi, Raffaella Salamina, Mimma Iorio e Giancarlo Tartaglia nel Salone degli Specchi della Provincia di Cosenza (Foto Giorgio Belmonte/Giornalistitalia.it)

COSENZA – Mai più “fantasmi” nel giornalismo online e della piccola editoria periodica. Un risultato, non più un auspicio, grazie alla sigla del primo contratto Uspi-Fnsi. E la Calabria ha risposto con slancio alla prima tappa

leggi...
L’8 settembre a Cosenza prima tappa del “Giro d’Italia” con un corso di formazione

Il contratto Fnsi Uspi parte dalla Calabria

Da sinistra, in alto: Raffaele Lorusso, Carlo Parisi e Francesco Saverio Vetere; in basso: Giuseppe Gulletta, Mimma Iorio, Giancarlo Tartaglia e Giuseppe Soluri

COSENZA – Non poteva che essere la Calabria ad ospitare la prima tappa del “Giro d’Italia” che Fnsi e Uspi si apprestano ad intraprendere per presentare il primo contratto nazionale di lavoro giornalistico dedicato alla

leggi...
design   emme21