Lorenzo e Angelo in marcia da Lisbona a Fatima

Lorenzo e Angelo in marcia da Lisbona a Fatima

RABAÇAL (Portogallo) – Sul cammino di Santiago, itinerario portoghese, Lorenzo Del Boca e Angelo Moia toccano la sponda del fiume Monderò. Erano partiti ...

leggi...

Più dignità ai pubblicisti, ma a quelli veri

Più dignità ai pubblicisti, ma a quelli veri

ROMA – Proposta da 18 deputati di Forza Italia una miniriforma delle disposizioni concernenti la composizione del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti. ...

leggi...

“Norman Zarcone suicida per l’università”

“Norman Zarcone suicida per l’università”

PALERMO – «Fin quando agirò entro i confini del lecito non smetterò mai di “infastidirla” con le mie domande, con la mia richiesta di ...

leggi...

Addetto stampa “senza difetti”: la commedia

Addetto stampa “senza difetti”: la commedia

NAPOLI – Il Teatro San Carlo di Napoli rompe il silenzio sul caso denunciato, lunedì 8 luglio, da Giornalisti Italia (Cercasi addetto ...

leggi...
Lorenzo e Angelo in marcia da Lisbona a Fatima

Lorenzo e Angelo in marcia

Scritto da Redazione il 15 Jul 2019 1
Più dignità ai pubblicisti, ma a quelli veri

Più dignità ai pubblicisti, ma

Scritto da Redazione il 15 Jul 2019 2
“Norman Zarcone suicida per l’università”

“Norman Zarcone suicida per l’università”

Scritto da News il 12 Jul 2019 3
Addetto stampa “senza difetti”: la commedia

Addetto stampa “senza difetti”: la

Scritto da Redazione il 13 Jul 2019 4

La frase del giorno di Oriana Fallaci

Oriana Fallaci

ROMA – Non si fa il proprio dovere perché qualcuno

leggi...
Incriminazione formale per i fratelli Degiorgio e Vince Muscat arrestati nel 2017

Omicidio Daphne, processo per i 3 sospettati

La giornalista Daphne Caruana Galizia e la sua auto dopo l’esplosione dell’ordigno

LA VALLETTA (Malta) – Andranno a processo i tre uomini sospettati per l’uccisione della giornalista maltese Daphne Caruana Galizia. Lo ha confermato il procuratore generale Peter Grech al quotidiano Malta Today. Ai tre

leggi...
Giornalisti, giuristi e cittadini: dovranno tutelare la reputazione di Napoli e napoletani

Difendi la città “a gratis”: un bando a Napoli

NAPOLI – Una selezione pubblica per scegliere i componenti dell’Osservatorio “Difendi la città”, rivolta a giornalisti, giuristi, intellettuali, personalità del mondo sportivo e sociale e semplici cittadini. Ad aprirla, il Comune di Napoli,

leggi...
“Maestro del giornalismo italiano ed europeo”. Poi a Bellocchio, Cassese e Paoli

Premio Viareggio Speciale ad Eugenio Scalfari

Eugenio Scalfari

VIAREGGIO – In occasione del novantesimo anniversario del Premio Viareggio, la  giuria presieduta da Simona Costa, ha deciso di assegnare quattro Premi speciali ad altrettante “grandi personalità della cultura italiana”:

leggi...

La frase del giorno di Leonardo Sciascia

Leonardo Sciascia

ROMA – Ho una certa pratica del mondo; e quella che diciamo l’umanità, e ci riempiamo la bocca a dire

leggi...
I edizione a Fiumicino con il ricordo del magistrato e l’omaggio a Giancarlo Siani

Festival della Legalità nel segno di Borsellino

Paolo Borsellino (ansa)

FIUMICINO (Roma) – Sarà ricordato il giudice Paolo Borsellino nel primo “Festival della Legalità” organizzato dal Comune di Fiumicino. Dal 19 al 21 luglio e dal 2 al 3 agosto si terrà alla Casa della Partecipazione in via

leggi...
Del Boca e Moia in cammino verso Santiago con tanto di “fans” tra una tappa e l’altra

Lorenzo e Angelo in marcia da Lisbona a Fatima

Lorenzo Del Boca e Angelo Moia sul cammino di Santiago sono arrivati a Rabaçal (foto Giornalisti Italia)

leggi...
Forza Italia propone di modificare la legge n. 69/1963, ma sbaglia sui requisiti Inpgi

Più dignità ai pubblicisti, ma a quelli veri

ROMA – Proposta da 18 deputati di Forza Italia una miniriforma delle disposizioni concernenti la composizione del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti. Una proposta finalizzata ad aumentare di 6 unità la rappresentanza dei

leggi...

La frase del giorno di Walter Lippmann

Walter Lippmann (New York, 23 settembre 1889 – New York, 14 dicembre 1974)

ROMA – La libertà di stampa non è un privilegio, ma una necessità organica all’interno di una grande società. Senza

leggi...
Selezione pubblica al Comune di Bracciano: compenso 20.496 per un anno, ma...

Legge 150 per addetto stampa “a fattura”

Il Municipio di Bracciano

BRACCIANO (Roma) – Giornalisti Italia segnala l’ennesimo, stravagante, avviso pubblico per il conferimento di un incarico di addetto stampa in un ente pubblico auspicando che, come avvenuto nei giorni scorsi per il Teatro San

leggi...
Verrà ricordato a Riffeser che dovrebbe essere un modello nelle relazioni sindacali

Ultimo tentativo per salvare Il Telegrafo

Da sinistra: Sandro Bennucci (presidente dell’Associazione Stampa Toscana) e Stefano Fabbri (vicepresidente)

FIRENZE – Nonostante il Cdr del quotidiano La Nazione e il coordinamento dei comitati di redazione del Gruppo Poligrafici Editoriale abbiano preso atto della volontà dell’azienda di non rispettare gli accordi del 2016 sull’edizione

leggi...

La frase del giorno di Jacques Prévert

Jacques Prévert (Neuilly-sur-Seine, 4 febbraio 1900 – Omonville-la-Petite, 11 aprile 1977)

ROMA – Quando la verità non è libera,

leggi...
Giornalista radiofonico dell’emittente Sada-e-Gardiz assassinato in Afghanistan

Torturato a morte Nadir Shah Sahibzada

Nadir Shah Sahibzada

GARDIZ (Afghanistan) – Un giornalista afghano è stato ucciso a Gardiz, capoluogo della provincia orientale di Paktia, e un’associazione a tutela dei diritti della categoria ha lanciato un appello al ministero dell’Interno perché

leggi...
Oltre alla somalo-canadese Hodan Nalayeh massacrato anche un giornalista di Sbc Tv

Strage in hotel: ucciso Mohamed Omar Sahal

Mohamed Omar Sahal

KISMAYO (Somalia) – Sono due i giornalisti uccisi nell’assalto all’hotel Medina a Kismayo, nella regione del Basso Giuba, nel sud della Somalia. Nel bagno di sangue firmato dagli al-Shebaab, che hanno ucciso almeno 26 persone e

leggi...
A Kiev c’è chi “non gradisce” la decisione di “112 Ukraine TV” di mandarlo in onda

Granata per bloccare il film Revealing Ukraine

L’insegna di 112 Ukraine TV danneggiata dalla granata lanciata contro la facciata della sede di Kiev

KIEV (Ucraina) – Attacco in perfetto stile militare, ieri notte a Kiev, contro la sede dell’emittente televisiva 112 Ukraine TV. Verso le 3,40 una granata è stata esplosa contro la facciata dell’edificio, all’indirizzo del grande logo

leggi...
design   emme21