Inpgi 2: entro il 30 settembre i contributi minimi

Inpgi 2: entro il 30 settembre i contributi minimi

ROMA – Il 30 settembre scade il termine per il pagamento dei contributi minimi alla Gestione Separata Inpgi per l’anno 2018. Fermo restando ...

leggi...

Ucsi Calabria: don Valerio Chiovaro presidente

Ucsi Calabria: don Valerio Chiovaro presidente

REGGIO CALABRIA – È don Valerio Chiovaro il nuovo presidente dell’Ucsi Calabria, la sezione regionale dell’Unione Cattolica Stampa Italiana intitolata alla mistica ...

leggi...

Ordine dei medici cerca addetto stampa

Ordine dei medici cerca addetto stampa

PALERMO – L’Ordine dei medici chirurghi e degli odontoiatri di Palermo ha indetto una selezione pubblica per l’affidamento dell’incarico relativo ad “attività ...

leggi...

Fnsi Uspi, mai più fantasmi nel giornalismo on line

Fnsi Uspi, mai più fantasmi nel giornalismo on line

COSENZA – Mai più “fantasmi” nel giornalismo online e della piccola editoria periodica. Un risultato, non più un auspicio, grazie alla sigla ...

leggi...
Inpgi 2: entro il 30 settembre i contributi minimi

Inpgi 2: entro il 30

Scritto da Redazione il 15 Sep 2018 1
Ucsi Calabria: don Valerio Chiovaro presidente

Ucsi Calabria: don Valerio Chiovaro

Scritto da Redazione il 15 Sep 2018 2
Ordine dei medici cerca addetto stampa

Ordine dei medici cerca addetto

Scritto da Redazione il 14 Sep 2018 3
Fnsi Uspi, mai più fantasmi nel giornalismo on line

Fnsi Uspi, mai più fantasmi

Scritto da Antonietta Catanese il 10 Sep 2018 4
Il 22 a Reggio Calabria l’intervento del fratello Dario e del giornalista Rosario D’Agata

In ricordo di Angelo Vassallo, il sindaco pescatore

Angelo Vassallo, il sindaco pescatore

REGGIO CALABRIA – Il 5 settembre 2010 sette colpi di pistola posero fine alla vita di Angelo Vassallo, il primo cittadino di Pollica, in provincia di Salerno, conosciuto da tutti come il sindaco pescatore. Un uomo che ha

leggi...
Dal 2 ottobre in edicola lo speciale dedicato alla grande artista e alla sua immagine

Vogue consacra Mina: 100 pagine sulla tigre

La copertina dello speciale di Vogue dedicato a Mina, icona di stile

MILANO – «Mina ha influenzato il costume», scrive Massimiliano Pani nel numero di ottobre di Vogue Italia, dedicato proprio a sua madre.

leggi...
Moglie del fondatore Giangiacomo, era l’anima vulcanica della Casa editrice

Addio ad Inge Feltrinelli, la regina dell’editoria

Inge Feltrinelli

MILANO – È morta questa notte a Milano all’età di 87 anni Inge Feltrinelli, moglie di Giangiacomo, fondatore dell’omonima casa editrice, nella quale lei ha continuato a lavorare a lungo anche dopo la scomparsa

leggi...
La commissaria alla Giustizia Vera Jourova: “Mi aspetto onestà o sarà sanzionato”

“Facebook non tutela la privacy”, l’Ue è stufa

BRUXELLES (Belgio) – La commissaria alla Giustizia, Vera Jourova, ha minacciato “sanzioni” contro Facebook per non aver agito a tutela della trasparenza sulla privacy dei suoi utenti dopo lo scandalo Cambridge Analytica.

leggi...
Nullo il contratto a tempo determinato e inefficace il licenziamento di un giornalista

La Voce di Romagna, ennesima condanna

Gianni Celli

BOLOGNA – Il contratto a tempo indeterminato non si tocca, neppure quando i dipendenti passano ad una nuova società in virtù di un affitto d’azienda: è questo il senso della sentenza con cui la Corte d’Appello di Bologna ha

leggi...
Al giornalista di Askanews il riconoscimento della Fondazione Italia-Giappone

Premio Umberto Agnelli ad Antonio Moscatello

Antonio Moscatello

ROMA – A un giornalista di Askanews, Antonio Moscatello, è stato assegnato il Premio “Umberto Agnelli” dalla Fondazione Italia-Giappone per il 2018. Il premio verrà consegnato nell’ambito del XXX Italy-Japan Business Group il 18 ottobre a Napoli.
Il Premio è intitolato a Umberto Agnelli per ricordarne sia la figura d’imprenditore sia la passione per il Giappone. Umberto Agnelli fu, tra l’altro, tra i promotori della Fondazione Italia-Giappone, dell’Italy Japan Business Group,

leggi...
Via libera alla risoluzione che impegna il Cda ad esprimere il nome del presidente

Rai: la Vigilanza spiana la strada a Marcello Foa

Marcello Foa

ROMA – La commissione parlamentare di Vigilanza ha dato il via libera alla risoluzione che impegna il Consiglio di Amministrazione Rai ad esprimere un nome per la presidenza della tv pubblica e apre di fatto alla proposizione

leggi...
Il Gruppo consiliare seleziona un professionista o pubblicista “social” e con partita Iva

Valle D’Aosta: i Cinque Stelle cercano giornalista

Il Gruppo consiliare M5S della Valle D’Aosta

AOSTA – Il Gruppo consiliare del M5S Valle d’Aosta intende “selezionare un Responsabile della comunicazione che promuova e diffonda le iniziative del gruppo consiliare e/o dei singoli Consiglieri durante l’attività quotidiana di

leggi...
Al via il 28 settembre un ciclo di 6 seminari promossi dall’Odg con Lepida e Regione

Giornalismo e digitale, il punto in Emilia Romagna

Giovanni Rossi, presidente Odg Emilia Romagna

BOLOGNA – Un ciclo di sei seminari in altrettante città dell’Emilia-Romagna dedicati al rapporto tra “Tecnologie digitali e giornalismo”. A promuoverlo, l’Ordine dei giornalisti dell’Emilia-Romagna insieme a Lepida Spa, #PaSocial e con il patrocinio della Regione.
Si comincia da Modena il prossimo venerdì, 28 settembre, col tema dei grandi archivi dati (“I Data: open, big, citizen…”) mentre la chiusura sarà il 16 novembre

leggi...
Sentenza esemplare del tribunale di Portogruaro per la diffamazione via internet

Chi su Facebook colpisce, per Facebook perisce

PORTOGUARO (Venezia) – Colpire attraverso Facebook e da Facebook essere colpiti. È una sentenza esemplare quella pronunciata dal tribunale di Portogruaro che, a tre imputati, chiamati a rispondere del reato di “diffamazione” via Internet (con l’aggravante della discriminazione razziale), vieta l’uso della tastiera per quattro mesi.
E con il tempo che rimane loro a disposizione, non potendo navigare fra blog e siti, devono leggere due libri,

leggi...
Il patron di Rcs: “Mi spiacerebbe se questo mettesse a repentaglio posti di lavoro”

Cairo: “Non vorrei tagliassero contributi meritati”

Urbano Cairo

MILANO – «Non mi preoccupo» di eventuali tagli ai contributi indiretti all’editoria, «ma mi spiacerebbe se contributi meritati fossero tagliati e questo mettesse a repentaglio posti di lavoro o altro». Lo ha detto il presidente di Rcs,

leggi...
Torna il quindicinale distribuito gratuitamente su Italo Treno grazie al volontariato

Il Paese della Sera riparte con Enigma Italia

ROMA– Un cruciverba da risolvere con calma e abilità da esperti, così come i tanti interrogativi che occupano in questo autunno l’agenda politica e pubblica del nostro Paese. È con la copertina “Enigma Italia” che riparte il quindicinale Il Paese della Sera dopo la pausa estiva, in distribuzione gratuita sui treni Italo.
Una nuova stagione di racconti e notizie, di riflessioni sui cambiamenti sociali e le risposte possibili alle incertezze e paure che ogni “viaggiatore” lungo lo stivale affronta quotidianamente.
Così come spiega nell’editoriale di apertura dal titolo “Basta applausi” il direttore responsabile Luca Mattiucci, “è necessario riflettere sull’unico vero valore che ha permesso alle nostre generazioni di non vivere guerre, paura, fame.

leggi...
Una prestigiosa carriera, da Utet e Garzanti a Bollati Boringhieri. Aveva 75 anni

La grande editoria italiana perde Renzo Guidieri

Renzo Guidieri (foto Il Libraio)

ROMA – È morto Renzo Guidieri, amministratore delegato di Bollati Boringhieri, nonché direttore editoriale fino a pochi mesi fa, quando la carica è stata assunta da Michele Luzzatto. Lo annunciano “con profonda tristezza”

leggi...
Dal 19 al 21 settembre studiosi dal mondo per i 200 anni del romanzo di Mary Shelley

Bologna: tre giorni con Frankenstein

BOLOGNA – Tre giornate con Frankenstein e la sua autrice: a Bologna studiosi da tutto il mondo per celebrare i 200 anni del romanzo della scrittrice inglese Mary Shelley. Da domani, mercoledì 19, a venerdì 21 settembre

leggi...
La denuncia segue quella dei Cdr della Poligrafici: “Non versati neppure i contributi”

La Città di Salerno: giornalisti in agitazione

SALERNO – «L’assemblea dei redattori del quotidiano “la Città”, a seguito dell’ennesimo mancato rispetto degli impegni assunti contestualmente alla firma del contratto di solidarietà avvenuta nel gennaio scorso, ha confermato lo stato di agitazione già proclamato a maggio». È quanto denunciano i giornalisti de “la Città” di Salerno nel comunicato sindacale pubblicato sul quotidiano.
In particolare, «alla data di oggi (ieri, ndr), 17 settembre, non risultano ancora accreditati gli stipendi relativi al mese di agosto, benché la data massima fissata dall’azienda sia il 15 del mese successivo, e nonostante le rassicurazioni informali date nei giorni scorsi. Si rammenta che, ai sensi di legge, il pagamento deve pervenire materialmente al lavoratore entro la data stabilita, e non semplicemente essere disposto».

leggi...
design   emme21