La clamorosa protesta annunciata richiama l’attenzione del presidente Donato Toma

La Regione Molise incontra Assostampa e Odg

Da sinistra: Giuseppe Di Pietro, Donato Toma e Pina Petta

CAMPOBASSO – Produce i primi effetti la clamorosa azione di protesta di giornalisti, amministrativi, tecnici ed editori, proclamata dall’Associazione della Stampa e dall’Ordine dei Giornalisti del Molise per portare

leggi...
Assostampa e Odg con giornali e televisioni molisani che rischiano di morire

Molise: la stampa oscura politica e istituzioni

Giuseppe Di Pietro, presidente dell’Assostampa Molise e componente della Giunta esecutiva Fnsi  (foto Giornalisti Italia)

CAMPOBASSO – Negli ultimi dieci anni, le tv, i giornali e i siti web, hanno diffuso e qualificato l’informazione locale. Lo ricordano l’Associazione Stampa e l’Ordine dei giornalisti del Moilise evidenziando che “il pluralismo ha consentito

leggi...
Dal Consiglio di Stato disco verde al Mise per la liquidazione delle spettanze 2016

Contributi, respinto il ricorso di Tele Molise

ROMA – “L’appello cautelare è infondato e va respinto”. Così il Consiglio di Stato nell’ordinanza con la quale boccia il ricorso presentato dall’emittente Tele Molise, che aveva reclutato nel proprio collegio di legali anche l’ex

leggi...
Ricorso al Consiglio di Stato contro il Regolamento che Rea giudica “discriminatorio”

Contributi Mise, Tele Molise si affida a Di Pietro

Antonio Di Pietro (Foto Roberto Monaldo / LaPresse)

ROMA – Sostenuta dagli avvocati Antonio Di Pietro e Michele Lioi, la Rea – Radiotelevisioni Europee Associate, invoca “Mani Pulite sulla comunicazione” a sostegno del ricorso di Tele Molise pendente il 9 maggio 2019 dinanzi

leggi...
Giovanni di Tota presidente, Maria Grazia Fascitelli vice, Enzo Luongo tesoriere

Cronisti più protetti in Molise: nasce l’Unci

Giuseppe Di Pietro (foto Giornalisti Italia)

CAMPOBASSO – Più forza in Molise al sistema della rappresentanza sindacale dei giornalisti: nasce la sezione regionale dell’Unione nazionale cronisti italiani (Unci). A Campobasso, questa mattina, nella sede

leggi...
Lorusso (Fnsi): “Questa telenovela sta mettendo a rischio migliaia di posti di lavoro”

Tv locali, un nuovo ricorso blocca i contributi

ROMA – Un altro ricorso blocca la liquidazione dei contributi 2016 alle emittenti locali. Un appello cautelare presentato da Telemolise contro il provvedimento con cui il Tar del Lazio aveva sbloccato il pagamento

leggi...
I due giornalisti sotto scorta a Campobasso con l’Associazione Stampa Molise

Albanese e Ruotolo: “Il rischio di dire la verità”

Da sinistra: Michele Albanese e Sandro Ruotolo

CAMPOBASSO –  “Cambiano le stagioni, ma dove ci sono affari sporchi ci sono le mafie che puntano ad incrementare i loro profitti. Anche nel terzo millennio, anche qui in Molise, pertanto bisogna stare molto attenti

leggi...
Incontro pubblico sabato 23 a Campobasso con Michele Albanese e Sandro Ruotolo

“Chi ha paura dell’informazione?”

CAMPOBASSO – I giornalisti minacciati dalla criminalità organizzata, le querele temerarie, la cancellazione degli aiuti al pluralismo informativo: la stampa italiana sotto attacco dalla mafia, dalla cattiva politica e dal malaffare.

leggi...
Di Pietro scrive al premier e ai ministri: “In ballo ci sono decine di posti di lavoro”

Legge Editoria, l’Assostampa Molise accelera

Giuseppe Di Pietro (foto Giornalisti Italia)

CAMPOBASSO – Ritirare l’impugnativa, davanti alla Corte Costituzionale, dell’interpretazione autentica della Legge regionale per l’Editoria: è la richiesta che l’Associazione della stampa del Molise ha inviato, stamane, alla presidenza

leggi...
Le risorse dello Stato alle emittenti delle regioni più popolose. Di Pietro: “No steccati”

“Le tv molisane penalizzate dalla legge nazionale”

Giuseppe Di Pietro (Giornalisti Italia)

CAMPOBASSO – «I consiglieri regionali del Molise chiederanno alla presidenza della Giunta, supportata dalla presidenza del Consiglio, di avviare la fase di interlocuzione con il Governo per evitare il ricorso alla Corte Costituzionale dell’interpretazione autentica della legge regionale a sostegno dell’editoria».
Lo rende noto l’Assostampa Molise, in merito alla questione, che ha suscitato ampie polemiche negli ultimi giorni, della ripartizione dei contributi pubblici alle testate giornalistiche.
«Linea unanime – incalza il sindacato dei giornalisti molisani – quella scaturita, questa mattina, nel corso dell’incontro voluto dall’Associazione della stampa con i presidenti dei

leggi...
design   emme21