Un guida che guarda al passato quella della scrittrice e giornalista Eleonora Iannelli

“Messina ritrovata”, tra storia, mito e realtà

MESSINA – Si comincia dall’inizio, dai miti, e si procede toccando tutte le storie, i personaggi, i luoghi, i riti, le leggende di una città che mostra e a volte nasconde i suoi 28 secoli di vita. Li ripercorre, con leggerezza e ironia, Eleonora Iannelli nel suo volume “Messina ritrovata” (Bonanzinga editore, 280 pagine, 20 euro) che torna in libreria in un’edizione rivista e aggiornata.
Il viaggio nel tempo comincia dalla fondazione in epoca greca con tutto il suo contorno mitologico: la falce “eviratrice” di Kronos, l’architetto-cacciatore Orione che progetta Zancle, Ulisse che sfugge ai gorghi di Scilla e Cariddi, la fata Morgana che incanta i naviganti mentre il povero Colapesce tiene la Sicilia sulle spalle e i giganti Mata e Grifone vegliano sulla città come numi tutelari.
Iannelli narra poi la Messina che contendeva a Palermo il ruolo di capitale del regno, le audaci rivolte e le durissime

leggi...
Il presidente della Regione, Nello Musumeci, annuncia l’inversione di rotta

Basta uffici stampa fai da te: concorsi in Sicilia

Nello Musumeci, presidente della Regione Siciliana

PALERMO – “Per la Corte Costituzionale, la norma sulla ricomposizione dell’Ufficio Stampa della Regione Siciliana è legittima e quindi può essere applicata da subito. Pertanto, già a settembre istituiremo un

leggi...
19 arresti nel clan mafioso Giuliano che, tra l’altro, progettò l’attentato a Borrometi

Araba fenice, la Fnsi: “Una bella giornata”

CATANIA – Avevano avviato un’attività imprenditoriale, “La Fenice”, che imponeva agli agricoltori di Pachino di conferire solo a lei prodotti delle loro serre e così i commercianti e i grandi centri di distribuzione erano obbligati

leggi...
Stasera la consegna, che anticipa il 93° Giro podistico internazionale di Castelbuono

Torna il Premio Ypsigro al giornalismo che corre

L’arrivo della scorsa edizione del Giro podistico internazionale di Castelbuono (foto Runner’s world)

CASTELBUONO (Palermo) – Sono Rosario Palazzolo di “Runner’s World Italia” e Omar Menolascina, collaboratore della Gazzetta del Sud e responsabile della testata giornalistica on line di settore messinadicorsa.it, i vincitori

leggi...
Dalla Tgr Rai alla tv dei vescovi, dal 1° ottobre prenderà il posto di Paolo Ruffini

Vincenzo Morgante nuovo direttore di Tv2000

Vincenzo Morgante

ROMA – Il Consiglio di amministrazione di Rete Blu Spa – la società a cui fanno capo Tv2000 e InBlu Radio, le emittenti della Conferenza episcopale italiana – ha nominato Vincenzo Morgante nuovo direttore di Rete

leggi...
L’emittente televisiva palermitana ha dichiarato gli esuberi del personale dipendente

Tele Giornale di Sicilia: 4 a rischio licenziamento

PALERMO – Quattro preavvisi di licenziamento per tre operatori e tecnici e un amministrativo a Tgs, Tele Giornale di Sicilia. Lo rende noto la rappresentanza sindacale aziendale. L’emittente televisiva ha dichiarato, su 13 lavoratori del

leggi...
Al posto di Roberto Gueli che si trasferisce a Roma per lavorare a Rai Sport

Tgr Rai Sicilia: Rino Cascio caporedattore

Rino Cascio sul luogo dell’eccidio di Portella della Ginestra

PALERMO – È Rino Cascio il nuovo caporedattore della Testata Giornalistica Regionale della Rai in Sicilia. Lo ha nominato il direttore generale Mario Orfeo in sostituzione di Roberto Gueli, che lascia la Sicilia per la redazione

leggi...
Seguiva la cultura per Repubblica Palermo che oggi la piange con tutta la città

Muore a 47 anni la giornalista Laura Nobile

Laura Nobile

PALERMO – La giornalista Laura Nobile è morta oggi, a 47 anni, dopo una lunga malattia. È stata insegnante alle scuole medie (poi distaccata negli uffici del Provveditorato), ma la sua passione era il giornalismo culturale.
Ha seguito per Repubblica le stagioni del Teatro Biondo, del Teatro Massimo, dell’Inda e del teatro Libero, “ed era davvero difficile non vederla in sala ad una prima di ogni spettacolo”, ricorda chi la conosceva.
«Alle ingiustizie del destino non ci si abitua mai – scrive su Facebook,

leggi...
Klimkeit, Mombelli, Musumeci, Rosini, Catalano, Puglia. Dall’8 al 10 Lampedus’amore

Premio Cristiana Matano, ecco i vincitori

Cristiana Matano

PALERMO – Proclamati i vincitori del Premio giornalistico Cristiana Matano 2018Per la stampa estera vince Lena Klimkeit (Agenzia DPA) per il servizio dal titolo “Gerettet, aber nicht befreit: Wenn in Europa die nächste Holle

leggi...
“Colpevole” di aver criticato un’esibizione di sexy lavaggio patrocinata dal Comune

Giornalista cacciato dal Consiglio Comunale

Un’esibizione di sexy lavaggio

SAN CIPIRELLO (Palermo) – Il giornalista Leandro Salvia, collaboratore del Giornale di Sicilia, è stato cacciato dall’aula consiliare del Comune di San Cipirello, in provincia di Palermo, dal presidente del Consiglio comunale che,

leggi...
design   emme21