Marzieh Hashemi dell’iraniana Press Tv “incarcerata per motivi imprecisati” negli Usa

Si è convertita all’Islam, giornalista arrestata

Marzieh Hashemi (foto Press Tv)

TEHERAN (Iran) – Marzieh Hashemi, giornalista e conduttrice della tv iraniana in lingua inglese Press Tv, è stata “fermata e incarcerata” negli Usa per “motivi imprecisati”. Lo ha riferito la stessa emittente sul suo sito web,

leggi...
Dopo l’aggressione al Verano in centinaia si sono ritrovati al Cinema Sacher di Roma

Giornalisti aggrediti, essere antifascista oggi

ROMA – Centinaia di persone si sono ritrovate, ieri mattina, al Cinema Nuovo Sacher di Roma per ragionare sulla parola “antifascista” dopo l’aggressione subita lunedì pomeriggio al cimitero del Verano dal giornalista

leggi...
Confermata la condanna per Wa Lone e Kyaw Soe Oo. L’Ue: “Rimediare all’ingiustizia”

Myanmar: restano in carcere i 2 giornalisti Reuters

Il brutale arresto, a dicembre 2017, di Kyaw Soe Oo e Wa Lone

YANGON (Myanmar) – Un tribunale di Yangon, in Myanmar, ha respinto oggi l’appello dei due giornalisti dell’agenzia di stampa Reuters, condannati a sette anni di prigione in un processo che ha suscitato l’indignazione globale

leggi...
Per Giuliano Castellino e Vincenzo Nardulli i reati di minacce, lesioni e violenza privata

Aggressione ai cronisti dell’Espresso: 2 indagati

Bandiere al vento in una manifestazione di Forza Nuova

ROMA – La Procura di Roma ha proceduto all’iscrizione nel registro degli indagati di Giuliano Castellino e Vincenzo Nardulli, esponenti dei movimenti di estrema destra Forza Nuova e Avanguardia Nazionale,

leggi...
Il vicedirettore Riccardo Bormioli “reo” di aver fatto valere il segreto professionale

Brescia Oggi: non rivela le fonti, indagato

Riccardo Bormioli (foto Brescia Oggi)

BRESCIA – «Ci risiamo: un altro giornalista che scrive di notizie legate al territorio viene indagato per favoreggiamento perché ha raccontato quello che ha scoperto, ma non ha rivelato le proprie fonti».

leggi...
A Roma calci e schiaffi a Federico Marconi e Paolo Marchetti. Salvini: “In galera”

L’Espresso: giornalisti aggrediti dai fascisti

Saluto romano davanti alla sede di Casapound in occasione dei 40anni dalla strage di Acca Larentia (Foto L’Espresso)

ROMA – Un giornalista e un fotografo circondati ed aggrediti al cimitero del Verano di Roma durante la commemorazione delle vittime di Acca Larentia, la via di Roma dove il 7 gennaio del 1978 due giovani attivisti del

leggi...
In Gazzetta Ufficiale la delibera del Garante sulle foto delle persone in manette

Privacy: come cambia il diritto di cronaca

ROMA – Salvo rilevanti motivi di interesse pubblico o comprovati fini di giustizia e di polizia, il giornalista non riprende né produce immagini e foto di persone in stato di detenzione senza il consenso dell’interessato. Le persone non

leggi...
La chiede la procura saudita. 11 le persone accusate dell’omicidio del giornalista

Khashoggi: pena di morte per 5 persone

Jamal Khashoggi

RIAD (Arabia Saudita) – La procura saudita ha chiesto la pena di morte nei confronti di cinque persone accusate dell’omicidio del giornalista e dissidente Jamal Khashoggi avvenuto nel consolato di Riad a Istanbul.

leggi...
Contro il concordato preventivo, 27 esuberi e il mancato pagamento degli stipendi

Askanews: disperato appello dei giornalisti

Da sinistra: il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il presidente della Repubblica Sergio Mattarella

ROMA – Continua la vertenza dei giornalisti di Askanews contro il concordato preventivo, 27 esuberi e il mancato pagamento degli stipendi di dicembre. Attraverso i propri legali, il Comitato di redazione dell’agenzia di stampa ha

leggi...
Nelle elezioni legislative che stanno per confermare la premier Hasina

Bangladesh: 15 morti e spenta una tv

La redazione di Jamuna Tv

DACCA (Bangladesh) – La premier del Bangladesh, Sheikh Hasina, va verso una vittoria schiacciante che la confermerebbe per la quarta volta al governo del Paese, in un clima insanguinato da violenze e scontri: almeno 15

leggi...
design   emme21