Storico cronista sportivo del quotidiano Il Mattino di Napoli aveva 73 anni

Addio al giornalista Lucio Cirino Pomicino

Lucio Cirino Pomicino

NAPOLI – Giornalismo campano in lutto per scomparsa di Lucio Cirino Pomicino, storico cronista sportivo del quotidiano Il Mattino. Nato il 30 luglio

leggi...
La prima pagina è diventata un manifesto, con foto e titoli forti e articoli più brevi

La Gazzetta dello Sport, la storia si rinnova

Andrea Monti

MILANO – «I buoni giornali si fa più presto a leggerli che a spiegarli. Dunque, a voi il giudizio su questa Gazzetta che si presenta oggi con una veste editoriale profondamente rinnovata nei contenuti, nel lessico e nella grafica. La

leggi...
Un inedito Campionissimo nel libro di Giampiero Petrucci e Fabio Bellisario

Coppi 1945, una primavera a Roma

ROMA – “Coppi 1945, una primavera a Roma. Fausto, Nulli e la Società Sportiva Lazio” (Edizioni Eraclea, pagine 164, 13 euro) è il libro di Giampiero Petrucci e Fabio Bellisario che, per la prima volta, indaga a fondo il periodo meno conosciuto della leggendaria vicenda agonistica e umana di Fausto Coppi: la primavera romana di quello che sarebbe, di lì a pochi anni, divenuto il Campionissimo. La prefazione è di Beppe Conti e del presidente generale della Società Sportiva Lazio, Antonio Buccioni.
Nel 1945 Coppi, già vincitore del Giro d’Italia nel 1940 e recordman dell’Ora dal 1942, si trovava a Caserta, in un campo di prigionia degli inglesi, dai quali era stato catturato in Africa. L’industriale capitolino Edmondo Nulli, accompagnato da Pietro Chiappini (ex compagno di Coppi nella Legnano), gli offrì un ingaggio per correre nella sua piccola squadra. Coppi accettò

leggi...
Di Davide Cassani per Gianni Marchesini Editore è garantito da Marino Bartoletti

Almanacco del Ciclismo, bibbia del pedale

ROMA – A pochi giorni dalla partenza del 102° Giro d’Italia (sabato 11 maggio il via con la cronometro Bologna-San Luca), Marino Bartoletti tiene a battesimo la 28ª edizione dell’Almanacco del Ciclismo (Gianni Marchesini Editore

leggi...
Lutto al quotidiano La Tribuna di Treviso per la grande perdita del cronista sportivo

Addio al giornalista Marco Guerrato, 46 anni

Marco Guerrato (foto Flavio Pavanello)

MOTTA DI LIVENZA (Treviso) – Tribuna di Treviso in lutto per la scomparsa di Marco Guerrato, 46 anni compiuti sabato scorso, da circa vent’anni cronista sportivo del quotidiano veneto. È morto, ieri notte, all’ospedale Ca Fondello

leggi...
A Firenze replica del seminario di Assostampa, Ussi, Accademia della Crusca e Rai

Il nuovo linguaggio del giornalismo sportivo

FIRENZE – Il Var è maschile, ma non tutti lo declinano correttamente. Ma com’è cambiato il linguaggio dei giornalisti sportivi negli ultimi 50 anni? E quanto ha inciso e incide nelle espressioni della politica, dell’economia e

leggi...
A Reggio Calabria ennesimo attentato al cronista sportivo di Radio Antenna Febea

Incendiata l’auto del giornalista Gianni Baccellieri

L’autovettura del giornalista Gianni Baccellieri (nel riquadro) distrutta dalle fiamme

REGGIO CALABRIA – Ennesima intimidazione ai danni del giornalista Giovanni Baccellieri, cronista sportivo di Radio Antenna Febea. Ignoti, la notte scorsa a Reggio Calabria, hanno incendiato la sua autovettura che è rimasta

leggi...
Grande partecipazione al corso promosso da Consulta per l’Informazione e Asss

San Marino: la stampa sportiva analizza la Var

Il tavolo dei relatori al corso sulla Var a San Marino (foto Asss)

SAN MARINO (Repubblica di San Marino) – Grande partecipazione di addetti ai lavori e non al corso dedicato alla Var, organizzato dalla Consulta per l’Informazione della Repubblica di San Marino in collaborazione

leggi...
Il noto giornalista e conduttore è morto a 72 anni. Alle spalle una brillante carriera

Addio a Cesare Cadeo, gentiluomo della tv

Cesare Cadeo (adnkronos)

MILANO – Il mondo dello spettacolo piange Cesare Cadeo. Il noto giornalista e presentatore tv, 72 anni, è morto ieri a Milano. Il conduttore, che ha legato la sua carriera televisiva alle reti Mediaset, iniziò a lavorare a Canale 5

leggi...
Revocato l’accredito al cronista del Corriere Adriatico. Insorgono Odg Marche e Sigim

Il giornalista Luca Bassotti cacciato dalla Samb

SAN BENEDETTO DEL TRONTO (Ascoli Piceno) – «Ancora una volta il cronista scomodo viene epurato. Alla faccia della sbandierata autonomia di stampa che alla pratica viene ogni volta smentita da chi quell’autonomia non

leggi...
design   emme21