Il sottosegretario Crimi plaude all’agenzia, ma per il direttore non è una rivoluzione

Agi: “La garanzia di trasparenza è la normalità”

Riccardo Luna, direttore dell’Agenzia Italia

ROMA – “Un tema importante è quello della trasparenza da parte degli organi di informazione. Questa mattina c’è stata una iniziativa da parte del direttore dell’Agi, che è un’iniziativa di trasparenza, lanciata in occasione

leggi...
Il sottosegretario all’Editoria auspica “fusioni” e “specializzazioni” in vari settori

Crimi: “Sul mercato troppe agenzie di stampa”

Vito Crimi, sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio con delega all’Editoria

ROMA – Le fusioni tra agenzie di stampa potrebbero essere la soluzione alla loro crisi attuale? “Questo lo lascio alla libera determinazione delle agenzie, però credo che non ci siano altre strade in questo momento se

leggi...
Il sottosegretario anticipa i temi degli Stati generali “per riformare il settore”

Vito Crimi: “Così cambieremo l’editoria”

Da sinistra: il sottosegretario all’Editoria, Vito Crimi, e il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte

ROMA – Ci siamo. Domani è un giorno importante: prendono il via gli “Stati Generali dell’Informazione e dell’Editoria”. Un percorso che ci condurrà ad una riforma strutturale del settore, oramai necessaria e non più

leggi...
Bando per le agenzie di stampa che vogliono rinnovare la convenzione annuale

Il Comune di Roma vuole schedare i giornalisti

Virginia Raggi, sindaco di Roma

ROMA – Le agenzie di stampa che vogliono presentare richiesta per il rinnovo della convenzione annuale con il Comune di Roma dovranno inviare un elenco dettagliato dei propri dipendenti per verificare eventuali parentele

leggi...
Il numero uno dell’agenzia cinese Cai Ming Zhao nella storica sede vicina al Qurinale

Ansa e Xinhua rinsaldano l’intesa

Giulio Anselmi e Cai Ming Zhao (ansa)

ROMA – «Con gioia e orgoglio le do il benvenuto nell’antica sede dell’Ansa». Così il presidente dell’agenzia Giulio Anselmi ha accolto il numero uno della Xinhua, Cai Ming Zhao, arrivato alla sede di via della Dataria per siglare

leggi...
Nel suo ufficio francese attraverso uscite volontarie: via il 30% degli effettivi

Reuters pronta a tagliare 26 posti di lavoro

La sede di Reuters France a Parigi

PARIGI (Fracia) – L’agenzia di stampa Reuters prevede di tagliare 26 posti di lavoro nel suo ufficio francese attraverso un piano di uscite volontarie, pari a circa il 30% dei suoi effettivi in Francia, nel quadro di un vasto piano

leggi...
Grave lutto per la redazione dell’agenzia di stampa. Martedì aveva compiuto 60 anni

Askanews in lacrime: addio Marco Caretti

Marco Caretti

ROMA – Marco Claudio Caretti ha lasciato la famiglia di Askanews. “Improvvisamente se n’è andato, lasciando un senso di vuoto in redazione” annunciano i suoi colleghi spiegando che mercoledì aveva concluso il suo turno

leggi...
Il Cdr: “L’azienda annuncia 4 esuberi nonostante l’uscita volontaria di 11 colleghi”

Reuters Italia, sciopero: “Chiediamo una tregua”

ROMA – I giornalisti di Reuters Italia sono in sciopero oggi, 22 febbraio 2019, in seguito all’annuncio della permanenza di quattro esuberi “strutturali e non diversamente assorbibili” nonostante l’uscita volontaria di 11 colleghi. È quanto comunica il Cdr dell’agenzia di stampa.
«I giornalisti Reuters – spiega il Cdr – chiedono una tregua sul fronte occupazionale in vista dell’avvio della nuova organizzazione delle attività, che è interesse di tutti avvenga in un clima di reciproca collaborazione e rispetto».

leggi...
Dal bando per l’affidamento dei servizi giornalistici per le strutture della Regione Lazio

Il Tar conferma l’esclusione di Askanews

ROMA – Resta confermato il provvedimento con il quale il 14 gennaio scorso la Direzione regionale Centrale acquisti del Lazio ha respinto le richieste formulate da Askanews per la riammissione alla procedura di gara suddivisa in 7

leggi...
Bergoglio ha voluto salutare i 50 redattori presenti stamane all’Udienza generale

Il Papa al fianco dei giornalisti dell’Askanews

Papa Francesco (agensir)

ROMA – Confermando, ancora una volta, l’attenzione e la sensibilità ai lavoratori che patiscono crisi economiche e professionali, da buon “sindacalista”, Papa Francesco, al termine dell’Udienza generale di stamane, ha

leggi...
design   emme21