Bennucci (Ast): “Importante bando della Regione mentre il Governo taglia i fondi”

Toscana: 1,5 milioni per l’informazione locale

Da sinistra: Sandro Bennucci, Vittorio Bugli e Domenico Guarino

FIRENZE – È stato approvato nell’ultima seduta di Giunta, così come preannunciato alla fine dell’anno, il bando della Regione Toscana che consentirà di mettere a disposizione circa un milione e 500 mila euro a sostegno del

leggi...
In Gazzetta Ufficiale la delibera del Garante sulle foto delle persone in manette

Privacy: come cambia il diritto di cronaca

ROMA – Salvo rilevanti motivi di interesse pubblico o comprovati fini di giustizia e di polizia, il giornalista non riprende né produce immagini e foto di persone in stato di detenzione senza il consenso dell’interessato. Le persone non

leggi...
Di Pietro (Assostampa): “Nelle ultime ore due interventi importanti per il settore”

Molise: “La Regione sostiene l’informazione”

Giuseppe Di Pietro

CAMPOBASSO – «Nelle ultime ore la Regione Molise ha prodotto due risultati positivi in tema di sostegno all’informazione. Il Consiglio regionale ha decretato la compatibilità tra aiuti nazionali e locali, cancellando l’ingiusta

leggi...
Il presidente del Senato: “Sono e sarò sempre per il pluralismo e la libertà di stampa”

“Nell’epoca dei social ci vuole un professionista”

Elisabetta Casellati (Senato)

ROMA – La libertà di stampa e il pluralismo vanno difesi, anche nell’era dei social network. Parole del presidente del Senato, Elisabetta Casellati, che ha incontrato la stampa parlamentare per gli auguri di Natale.

leggi...
Lorusso (Fnsi): “No ad un emendamento che farà chiudere decine di testate”

“Fermatevi, in nome di un’informazione libera”

Presidio della Fnsi stamane a Montecitorio (foto Giornalisti Italia)

ROMA – «Fermatevi. Ascoltate le parole in difesa del valore di una informazione libera e plurale che per ben sette volte il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha sentito il bisogno di ribadire ed evitate che, con il taglio

leggi...
Domani alle 10 il Consiglio nazionale della Fnsi aprirà i lavori a Montecitorio

“No al taglio dei fondi per i giornali minori”

Piazza di Montecitorio

ROMA – Domani, martedì 18 dicembre 2018, il Consiglio nazionale della Fnsi aprirà i propri lavori in piazza Montecitorio, alle ore 10. Sarà un presidio simbolico, a poca distanza dal palazzo in cui ha sede l’ufficio

leggi...
Fnsi e Odg: “Con l’emendamento alla legge di Bilancio a rischio tanti posti di lavoro”

“Così si soffoca il pluralismo dell’informazione”

ROMA – «Federazione nazionale della Stampa italiana e Ordine dei giornalisti sono al fianco dei giornalisti di tante realtà editoriali che in queste ore vedono i loro posti di lavoro messi a serio rischio dall’emendamento alla legge

leggi...
Minisci (Anm): “Auspichiamo che prosegua il suo fondamentale servizio pubblico”

I magistrati: “Lunga vita a Radio Radicale”

ROMA – «Auspichiamo che Radio Radicale possa proseguire regolarmente la propria fondamentale opera di servizio pubblico, che ha reso e continua a rendere i cittadini non solo più informati, ma più vicini alle istituzioni statali,

leggi...
“In gioco c’è l’avvenire della stampa”. Lorusso (Fnsi): “Non si svuoti la direttiva Ue”

Copyright, i giornalisti contro i baroni del web

La sede del Parlamento europeo a Bruxelles

ROMA – Due mesi fa, il 12 settembre, «il Parlamento europeo votava in massa un progetto di direttiva che permette alla stampa e alle agenzie di sperare finalmente che venga loro pagata una retribuzione dai giganti di internet».

leggi...
Lorusso (Fnsi): “Tagliando i fondi per l’editoria, chiuderanno molte piccole testate”

Giornalisti al Mise: “Non abbassiamo la testa”

Il presidio dei giornalisti promosso dalla Fnsi davanti al Mise (foto Giornalisti Italia)

ROMA – «Non abbassiamo la testa di fronte a nessuno meno che mai di fronte al Governo». Lo ha detto Raffaele Lorusso segretario della Fnsi, nel corso della manifestazione dei giornalisti davanti al Ministero dello

leggi...
design   emme21