Forza Italia propone di modificare la legge n. 69/1963, ma sbaglia sui requisiti Inpgi

Più dignità ai pubblicisti, ma a quelli veri

ROMA – Proposta da 18 deputati di Forza Italia una miniriforma delle disposizioni concernenti la composizione del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti. Una proposta finalizzata ad aumentare di 6 unità la rappresentanza dei

leggi...
Firmata dal ministro Salvini la nuova direttiva: “Tutela a chi è davvero a rischio”

Meno scorte ai politici, più ai giornalisti

ROMA – Il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, ha firmato una nuova direttiva sulle scorte. Il provvedimento – spiega il Viminale – mira a “razionalizzare le misure di protezione esistenti” e a “fornire criteri più stringenti per un’analisi

leggi...
Nonostante il rapporto conflittuale una proposta di legge a favore dei giornalisti

M5S: “Stop a carcere e querele temerarie”

ROMA – Nonostante il rapporto con il mondo dell’informazione non sia sempre stato idilliaco, i 5 stelle si schierano al fianco dei giornalisti contro la normativa vigente che prevede il carcere per la condanna per diffamazione.

leggi...
Il sottosegretario: “Lo Stato deve fare la sua parte senza sostituirsi agli editori”

Crimi: “Editoria in crisi, ma tante opportunità”

Vito Crimi, sottosegretario all’Editoria

ROMA – “C’è una crisi del settore, ma ci sono anche opportunità di crescita. Se c’è una crisi, lo Stato deve fare la sua parte per consentire che questa crisi venga superata e ridurre il danno. Nessuno, però, deve pensare che lo

leggi...
Inpgi e Fnsi contestano l’emendamento che spiana la strada al commissariamento

Le mani sull’Inpgi per colpire i giornalisti

Giuseppe Gulletta e Marina Macelloni, vicepresidente e presidente dell’Inpgi (foto Giornalisti Italia)

ROMA – “Con un intervento dell’ultimo minuto è stato nuovamente modificato, su richiesta del Mef, l’emendamento a favore dell’lnpgi creando incertezza e confusione”. Lo afferma l’Istituto Nazionale di Previdenza dei Giornalisti Italiani,

leggi...
Il Governo ignora che lo Stato non ha versato un solo centesimo per i giornalisti

Ma il Governo ha capito cos’è l’Inpgi ?

Giuseppe Conte (Presidente del Consiglio) e Laura Castelli (viceministro all’Economia)

ROMA – Ma il Governo ha capito che la previdenza dei giornalisti non è mai stata a carico dello Stato? E, soprattutto, che il peso degli ammortizzatori sociali, ovvero dei contratti di solidarietà e della cassa integrazione, non è mai

leggi...
Approvato l’emendamento che, almeno per un anno, scongiura il commissariamento

Inpgi: verso una riforma “lacrime e sangue”

Da sinistra: Marina Macelloni (presidente) e Mimma Iorio (direttore generale) dell’Inpgi (Foto Giornalisti Italia)

ROMA – Le commissioni Bilancio e Finanze della Camera dei deputati scongiurano il commissariamento dell’Inpgi approvando un emendamento che prescrive, però, interventi “lacrime e sangue”, soprattutto per i pensionati, per

leggi...
Il presidente Oliveti apprezza la decisione del Governo e incoraggia i comunicatori

Adepp: “È inutile commissariare l’Inpgi”

Alberto Oliveti, presidente dell’Adepp

ROMA – “Apprezziamo gli sforzi del Governo per tutelare la previdenza dei professionisti italiani”. Alberto Oliveti, presidente dell’Adepp, l’Associazione degli Enti previdenziali privati e privatizzati, considera, infatti, “positivo l’aver

leggi...
Soddisfazione per l’emendamento volto a ripristinare l’obbligo per i veicoli commerciali

Confindustria Rtv: non limitare la radio digitale

Franco Siddi, presidente di Confindustria Radio Televisioni

ROMA – Confindustria Radio Televisioni, presieduta da Franco Siddi, manifesta apprezzamento per l’emendamento proposto al decreto legge n. 32/2019 (cosiddetto Decreto Sblocca Cantieri) volto a ripristinare l’obbligo di dotazione

leggi...
Unanime parere favorevole della Commissione regionale contro la ’ndrangheta

Calabria, sì alla legge per i giornalisti minacciati

Palazzo Campanella, sede del Consiglio Regionale della Calabria

REGGIO CALABRIA –  La proposta di legge “Fondo di solidarietà per i giornalisti vittime di intimidazioni” a firma di Sebi Romeo, capogruppo Pd al Consiglio regionale della Calabria, ha ricevuto all’unanimità il parere favorevole

leggi...
design   emme21