Cancellati con il maxiemendamento. Feltri, Zingaretti e De Luca bocciano la manovra

Tagli all’editoria bavaglio alla democrazia

Luigi Di Maio, Giuseppe Conte e Matteo Salvini

ROMA – Il maxiemendamento alla manovra cancella i contributi diretti alle imprese editrici di quotidiani e periodici che, dal prossimo anno, saranno progressivamente ridotti fino all’azzeramento previsto nel 2022. Con la norma

leggi...
Graduatoria provvisoria 2017 e gli importi. Richieste di rettifica entro il 25 gennaio

Ecco i contributi spettanti alle Tv locali

ROMA – Il Ministero dello Sviluppo economico ha approvato, con decreto della Direzione Generale per i Servizi di Comunicazione Elettronica di Radiodiffusione e Postali, la graduatoria provvisoria (ex Regolamento di cui al Dpr n.

leggi...
Recepiti dall’Inpgi a favore dei giovani fino a 35 anni nel 2018 e fino a 30 nel 2019

Sgravi contributivi per chi assume giornalisti

Giuseppe Gulletta e Marina Macelloni, vicepresidente e presidente dell’Inpgi (foto Giornalisti Italia)

ROMA – In arrivo sgravi contributivi per chi assume giovani giornalisti. Al fine di estendere anche nel settore giornalistico le misure di incentivo all’occupazione introdotte per la generalità dei lavoratori con la legge di bilancio

leggi...
Bando della Regione Lazio per il pluralismo, la libertà, l’indipendenza e la qualità

1,3 milioni per chi vuole fare informazione

Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio

ROMA – La Regione Lazio, al fine di agevolare e sostenere la competitività del sistema produttivo laziale, promuove e sostiene il pluralismo, la libertà, l’indipendenza e la completezza di informazione in tutto il territorio

leggi...
Appello della Conferenza delle Regioni per accelerare le erogazioni 2016 e 2017

Il silenzio dello Stato sta spegnendo le tv locali

Da sinistra: Enrico Rossi, Stefano Bonaccini e Sandro Bennucci

FIRENZE – Un appello per salvare le tv locali e una procedura d’urgenza: il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, scrive al presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, che ha fatto propria la richiesta

leggi...
Il vice presidente del Consiglio: “Affamate le testate e dati soldi un po’ alla volta”

Di Maio: “Fondi per l’editoria a scopo politico”

Luigi Di Maio

ROMA – I fondi per l’editoria «sono stati utilizzati anche a scopo politico, “affamando” le testate e poi dando soldi un po’ alla volta. E mi prendo la responsabilità di quello che dico». Lo ha dichiarato Luigi Di Maio, vice presidente 

leggi...
L’adesione ai princìpi enunciati ha valore in tutti i casi di richiesta di contributi

Carta Uspi per una buona informazione

Francesco Saverio Vetere, segretario generale dell’Uspi

Francesco Saverio Vetere, segretario generale dell’Uspi

ROMA – Con la richiesta/conferma dell’iscrizione all’Uspi, l’Unione Stampa Periodica Italiana, gli editori si impegnano a operare per una “buona informazione”. L’adesione ai princìpi enunciati sulla Carta ha valore in tutti i

leggi...
Per le imprese editrici di quotidiani, periodici e agenzie di informazione radiofonica

Contributi editoria: domande entro il 31 gennaio

Presidenza del ConsiglioROMA – Il Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri ricorda che il 31 gennaio 2018 scade il termine per la presentazione della domanda di ammissione ai contributi alle imprese editrici per l’anno 2017.  Le domande, sottoscritte con firma digitale dal legale rappresentante ed in regola con l’assolvimento della marca digitale, devono essere inoltrate tramite Pec al seguente indirizzo: archivio.die@mailbox.governo.it. Le istanze inviate oltre il predetto termine e con modalità diverse saranno considerate inammissibili.
Ai fini dell’eventuale pagamento dell’anticipo previsto dall’articolo 2, comma 7-bis, del decreto-legge 18 maggio 2012, n. 63, le imprese devono

leggi...
È in vigore la riforma. Da oggi le emittenti possono presentare domanda al Mise

Niente contributi a radio e tv senza giornalisti

Ministero Sviluppo EconomicoROMA – Da oggi e fino al prossimo 21 dicembre le emittenti radio e tv locali potranno presentare le domande online per richiedere i contributi 2016; a gennaio si aprirà la finestra per richiedere i contributi 2017 mentre per i contributi 2018 la presentazione delle domande sarà possibile per tutto il mese di febbraio.
Dopo appena 40 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Regolamento che disciplina

leggi...
Marco Giovannelli (presidente Anso): «Un importante successo per i nostri giornali»

Bonus pubblicità esteso alle testate on line

Marco Giovannelli

Marco Giovannelli, presidente Anso

ROMA – Testate on line inserite a pieno titolo nel decreto legge del Consiglio dei ministri a sostegno dell’editoria, che riconosce un credito d’imposta al 75% per le imprese e i lavoratori autonomi che investono in campagne pubblicitarie su quotidiani e periodici, emittenti televisive e radio locali. Agevolazione che arriva al 90% se a investire sono piccole e medie imprese, microimprese e start-up innovative. A sollecitare l’inserimento delle testate on line nel provvedimento è stata l’Anso, Associazione Nazionale Stampa Online, presieduta da Marco Giovannelli, che in merito alla questione ha incontrato il ministro Luca Lotti, il quale è stato sollecitato telefonicamente anche dal direttore

leggi...
design   emme21