Il Tar: “Piena legittimità del provvedimento” che incide solo sulle pensioni più elevate

Prelievo di solidarietà Inpgi: ricorsi respinti

ROMA – Il Tar del Lazio ha respinto i ricorsi presentati contro il contributo straordinario di solidarietà introdotto dall’Inpgi, l’Istituto Nazionale di Previdenza dei Giornalisti Italiani.

leggi...
Disco verde del Consiglio Generale (43 sì e 15 no) che ratifica la delibera del Cda

Inpgi: approvato il bilancio consuntivo 2017

InpgiROMA – Il Consiglio Generale dell’Inpgi, l’Istituto Nazionale di Previdenza dei Giornalisti Italiani, ha ratificato oggi con 43 sì e 15 no il bilancio consuntivo 2017 che il Consiglio d’amministrazione aveva approvato, il 19 aprile scorso, con 13 sì e 2 no.
Come già ampiamente riferito da Giornalisti Italia il 19 aprile scorso, il bilancio 2017 chiude con un disavanzo di gestione di 100,613 milioni di euro. Il risultato della gestione previdenziale è pari a -134 milioni ed è determinato dal complessivo perdurare dell’andamento negativo degli

leggi...
Ok della Giunta esecutiva Fnsi. Bossa (Ungp): “Concreta solidarietà generazionale”

A pagare l’ex fissa saranno anche gli attivi

Fnsi Fieg InpgiROMA – La Giunta esecutiva della Fnsi ha deliberato all’unanimità di autorizzare la destinazione al Fondo ex fissa delle somme accantonate a tutto il 31 dicembre 2017 per alimentare il Fondo contrattuale con finalità sociale,

leggi...
Ritorno al forte interventismo dello Stato sotto le mentite spoglie previdenziali dell’Inps

Le pensioni e il mare magnum dei sussidi pubblici

Romano Bartoloni

Romano Bartoloni

ROMA – Il mare magnum dei sussidi pubblici di vario titolo e di ogni immaginazione scopre gli altarini del ritorno a un forte interventismo dello Stato sotto le mentite spoglie previdenziali dell’Inps, finito giocoforza nell’occhio del ciclone delle fake news sulle pensioni (addirittura con paginoni sui giornali). Un mare che si ingrossa ogni anno di nuovi aiuti a fondo perduto con il contorno delle promesse elettorali miliardarie di questi giorni.
Ormai il crocevia dell’assistenzialismo svia immense risorse che dovrebbero far capo alla discrezionalità della fiscalità generale, e che, invece, i furbetti ragionieri dell’amministrazione pubblica bypassano per l’Inps probabilmente per confondere le acque ai nostri partner/interlocutori europei. Che, indossati i paraocchi, crocifiggono i nostri pensionati e criticano il sistema

leggi...
Dal 1° febbraio un servizio informativo sul Fondo Integrativo contrattuale

Ex Fissa, al via lo sportello della Fnsi

Fnsi Fieg InpgiROMA – Sarà attivo, da giovedì 1 febbraio, lo sportello telematico che la Federazione Nazionale della Stampa Italiana mette a disposizione di tutti colleghi interessati dal Fondo Integrativo contrattuale ex Fissa.

leggi...
In cambio dell’incasso in 1 anno al 50% (924), 3 anni al 55% (34) e 5 anni al 60% (67)

Ex fissa: il 52,62% sceglie il taglio del capitale

Fnsi Fieg InpgiROMA – La commissione paritetica Fieg – Fnsi ha preso atto del risultato dell’iniziativa di opzione per incasso abbreviato delle prestazioni “ex fissa”, come da comunicazione inviata a tutti i giornalisti interessati, che ha

leggi...
Le manifestazioni di interesse non sono vincolanti: bisognerà fare una transazione

Ex fissa, Fnsi e Unpg: 3mila euro per tutti

L’incontro tra il Comitato esecutivo dell’Ungp e il segretario della Fnsi Raffaele Lorusso

ROMA – Il Comitato esecutivo dell’Ungp, presieduto da Guido Bossa, si è riunito a Roma insieme al segretario generale della Fnsi Raffaele Lorusso, al direttore Giancarlo Tartaglia e al vice direttore Tommaso Daquanno per

leggi...
Sarà erogata con le tredicesime: 2mila euro ai titolari e 1500 ai superstiti

Inpgi: una tantum per le pensioni più basse

Marina Macellloni e Giuseppe Gulletta (foto Giornalisti Italia)

Il vice presidente dell’Inpgi Giuseppe Gulletta ed il presidente Marina Macellloni (foto Giornalisti Italia)

ROMA – Il Consiglio di amministrazione dell’Inpgi, nella sua odierna riunione, ha deciso – anche per il 2017 e quindi per il 5° anno consecutivo – l’erogazione di un importo una tantum sulle tredicesime, utilizzando l’apposito Fondo di perequazione costituito in occasione del rinnovo del Contratto nazionale di lavoro giornalistico del 2009, alimentato con un contributo di 5,00 euro mensili versato dai giornalisti attivi.
Nonostante la diminuzione del numero degli occupati, il Comitato tecnico Fnsi/Inpgi che si occupa della gestione del Fondo di perequazione, nella riunione del 23 novembre scorso ha proposto di confermare i criteri di

leggi...
Il segretario generale della Cisal e consigliere nazionale Fnsi sulla legge di bilancio

Cavallaro: “Giù le mani da pensioni e stipendi”

Francesco Cavallaro, segretario generale della Cisal e consigliere nazionale Fnsi

Francesco Cavallaro, segretario generale della Cisal e consigliere nazionale Fnsi

ROMA – “È iniquo chiedere ulteriori sacrifici a lavoratori e pensionati, colpevoli solo di avere versato i contributi previsti e, paradossalmente, di vivere troppo a lungo”. Francesco Cavallaro, segretario generale della Cisal e

leggi...
“Non è vero che godono anche del vantaggio di non pagare il contributo di solidarietà”

Pensionati Inpgi all’estero: smentita la Repubblica

pensionato al mareROMA – Secca smentita dell’Inpgi al quotidiano “la Repubblica” che ieri, giovedì 20 luglio, nell’articolo di Sergio Rizzo «Sulle spiagge del buon ritiro giornalisti in prima fila» di Sergio Rizzo si è soffermato sul mancato pagamento del “contributo di solidarietà dovuto dai pensionati ricchi” che scelgono di risiedere all’estero. “Nel testo dell’articolo – sottolinea l’Inpgi – se da un lato vengono spiegati correttamente i

leggi...
design   emme21