Ha lavorato all’Ufficio Stampa della Regionale Lombardia ed è stato assessore

Addio al giornalista Carlo Vezzoni

MILANO – È mancato ieri, dopo una lunga malattia, il giornalista Carlo Vezzoni. Da qualche anno in pensione, Carlo aveva iniziato nel 1976 a lavorare nell’allora Ufficio Stampa della Giunta regionale della Lombardia per poi proseguire il suo lungo cammino professionale a “Lombardia Notizie”, l’agenzia stampa della Regione. È stato anche assessore alla Provincia di Milano e

leggi...
Solo 60 italiani su 100 leggono almeno un libro all’anno, quasi ultimi in Europa

Ricardo Franco Levi confermato presidente Aie

Ricardo Franco Levi

MILANO – Ricardo Franco Levi è stato confermato presidente dell’Associazione Italiana Editori (Aie), l’associazione di categoria degli editori che pubblicano libri, riviste scientifiche e prodotti di editoria digitale e che proprio quest’anno

leggi...
È in edicola il libro del giornalista dopo le minacce fasciste. Lunedì la presentazione

Federico Gervasoni e il cuore nero di Brescia

Federico Gervasoni e la copertina del suo primo libro “Il cuore nero della città”

BRESCIA – È in libreria “Il cuore nero della città: viaggio nel neofascismo bresciano” (Liberedizioni, pagine 100, euro 14), il libro del giornalista Federico Gervasoni, al suo debutto da scrittore dopo le minacce fasciste.

leggi...
Il Cdr ringrazia quanti sono stati vicini ai giornalisti contro questa scelta scellerata

Il Giornale da oggi senza redazione romana

MILANO – “Da oggi il Giornale è l’unico grande quotidiano nazionale senza una redazione romana. Da oggi i giornalisti che seguono la politica, la politica economica e la cronaca della Capitale lo faranno da Milano, con

leggi...
Le Sezioni Unite Civili della Cassazione stabiliranno se è prerogativa del professionista

Il collaboratore fisso può essere pubblicista?

ROMA – Saranno le Sezioni Unite Civili della Corte di Cassazione a stabilire se il collaboratore fisso debba necessariamente essere un giornalista professionista e non possa essere un pubblicista, anche se eserciti di fatto

leggi...
Precipitato da un ponte in Valsassina, aveva 51 anni. Ha diretto il Resegone

Tragica fine del giornalista Marco Deriu

Marco Deriu

LECCO – Tragica fine del giornalista Marco Deriu, 51 anni, precipitato dal Ponte della Vittoria a Cremeno, in Valsassina, in provincia di Lecco. Nato a Sassari il 19 agosto 1967, Luciano Deriu, era giornalista professionista

leggi...
Chiedono di estendere il contratto integrativo ai colleghi che ne sono privi

Periodici Rcs: giornalisti in agitazione

MILANO – L’assemblea dei giornalisti dei Periodici Rcs “prende atto dei positivi risultati aziendali che hanno generato la distribuzione di dividendi e l’erogazione di premi ai manager” e ribadisce “la centralità del ruolo dei giornalisti

leggi...
Il Cda ha approvato il Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2019

Poligrafici Editoriale: 36,7 milioni di ricavi

BOLOGNA – Il Consiglio di amministrazione della Poligrafici Editoriale spa,  società che edita il QN, Il Resto del Carlino, La Nazione, Il Giorno e Il Telegrafo, ha approvato il Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2019

leggi...
Il patron di Rcs invita a tenere alta la bandiera della libertà di espressione

Urbano Cairo: “Da noi nessuna censura”

Urbano Cairo

MILANO – L’editore Urbano Cairo non vede tentativi di censura in atto e sottolinea come i media da lui controllati siano una “bandiera di libertà” . Lo ha detto a margine di un convegno all’Università Cattolica di Milano. “No, spero

leggi...
Indagini della Procura dopo la segnalazione del notaio. Mutuo acceso a San Marino

Quella palazzina acquistata da Siri

Armando Siri (Alessandro Di Meo/Ansa)

ROMA – Il sottosegretario Armando Siri ha acquistato per la figlia una palazzina a Bresso, vicino a Milano, con 585 mila euro provenienti da un mutuo acceso presso una banca di San Marino ed il notaio che ha stipulato l’atto ha

leggi...
design   emme21