Per la trasformazione del settimanale Vita Nuova in inserto quotidiano di Avvenire

La Diocesi di Parma licenzia 2 lavoratori su 4

mons. Enrico Solmi, vescovo di Parma. La sua Diocesi licenzia 2 lavoratori del settimanale Vita Nuova

PARMA – Vita Nuova, il settimanale della Diocesi di Parma, annuncia la propria trasformazione in inserto settimanale del quotidiano cattolico Avvenire e licenzia due dipendenti su quattro, una giornalista ed una

leggi...
Ast ed Fnsi al fianco del collega che ha svolto il suo ruolo di fiduciario di redazione

Tv9: licenziamento revocato, giornalista sospeso

Carlo Vellutini

GROSSETO – L’editore di Tv9 ha revocato il licenziamento del giornalista Carlo Vellutini, fiduciario di redazione dell’emittente televisiva di Grosseto, «mandato a casa su due piedi solo perché aveva informato il sindacato di

leggi...
È polemica sull’infelice trovata del X Municipio per pubblicizzare l’estate romana

Piervincenzi: “Ostia non merita uno spot così”

Daniele Piervincenzi con il segretario generale aggiunto della Fnsi Carlo Parisi, prima di entrare in tribunale, il 30 marzo scorso a Roma. La Fnsi si è costituita parte civile nel processo per l’aggressione del collega e del suo operatore Edoardo Anselmi.

ROMA – “Ostia è un posto bellissimo, ci lavorano tante persone per bene, tanti operatori turistici molto bravi che ho avuto modo di conoscere personalmente, non credo che meritino uno spot così. Credo che Ostia e i suoi

leggi...
Il 90% dei fondi alle regioni più popolose. Vibrata protesta dell’Assostampa molisana

Contributi, penalizzate le tv di Abruzzo e Molise

Giuseppe Di Pietro, presidente dell’Assostampa Molise e componente della Giunta Esecutiva Fnsi

TERMOLI (Campobasso) – Il Sindacato dei giornalisti del Molise segue con preoccupazione le ultime notizie in merito al riparto delle risorse statali per le Tv private. Questa mattina, nel corso della riunione delle emittenti locali

leggi...
Ha scritto della rinascita di Avanguardia Nazionale. Solidarietà da Anpi, Fnsi e Odg

Minacce e insulti al giornalista Federico Gervasoni

Federico Gervasoni

TORINO – Insultato e minacciato, scegliendo la via dei social network, per un articolo, pubblicato su La Stampa, in cui ha ricostruito la rinascita, a Brescia, di un gruppo di estrema destra, Avanguardia Nazionale.
È accaduto al giornalista Federico Gervasoni, autore, appunto, lo scorso 31 luglio, di un reportage che fa luce su una “inquietante consuetudine – riferisce l’Anpi di Brescia nel comunicato di solidarietà a Gervasoni – che si ripete da quasi tre anni in un ristorante della periferia di Brescia: l’incontro a intervalli regolari, ogni settimana, secondo il giornalista, di alcuni militanti storici del movimento

leggi...
Incontro tra i presidenti di Regione e Assostampa, Donato Toma e Giuseppe Di Pietro

Editoria: il Molise pensa ad una nuova legge

Da sinistra: Giuseppe Di Pietro (presidente dell’Assostampa Molise) e Donato Toma (presidente della Regione Molise)

CAMPOBASSO – La necessità di “una nuova legge per l’editoria che sostenga le aziende del settore e ne rilanci l’attività nel quadro del mantenimento e della coltivazione della circolazione delle idee e della corretta

leggi...
Aggredito sulla porta di casa a Milano: “Tanta violenza per le mie idee”

Coltellata al giornalista Enrico Nascimeni

Enrico Nascimbeni

MILANO – Un fendente diretto al volto, parato con un braccio e sferrato sulla porta di casa. Questo quanto sarebbe accaduto ieri sera a Enrico Nascimbeni, cantautore, scrittore, giornalista e direttore di “Border on line” del

leggi...
Il cronista del Giornale di Monza inseguito da 15 uomini, è stato medicato dal 118

Monza: rissa tra migranti, aggredito un giornalista

La rissa vicino alla stazione di Monza (foto Giornale di Monza)

MONZA (Monza-Brianza) – «Maxi rissa in stazione: aggredito anche un nostro cronista». Lo racconta il Giornale di Monza, che spiega quanto accaduto oggi nei pressi della stazione ferroviaria al “malcapitato” collega: «Hanno tentato

leggi...
Attivo il profilo che garantisce l’assistenza sanitaria integrativa anche ai familiari

Casagit ai giornalisti con contratto Uspi – Fnsi

ROMA – Grazie al Contratto nazionale di lavoro giornalistico Uspi-Fnsi, firmato il 24 maggio con decorrenza 1 giugno 2018, anche ai giornalisti delle testate periodiche e on line viene assicurata l’assistenza sanitaria

leggi...
Fnsi e Assostampa Toscana: “Illegittimo, l’editore ritiri subito il provvedimento”

Tv9 Grosseto licenza in tronco il fiduciario

FIRENZE – La Federazione Nazionale della Stampa e l’Associazione Stampa Toscana denunciano la gravissima, e illegittima, decisione dell’editore di Tv9 Grosseto che ha licenziato su due piedi, e senza alcuna procedura prevista dalla legge, il giornalista fiduciario di redazione dell’emittente, Carlo Vellutini.
La colpa del giornalista? Aver informato il sindacato, ossia l’Associazione Stampa Toscana e la Fnsi, di quel che stava

leggi...
design   emme21