Eletti all’unanimità con il segretario Cerisano. Con loro i componenti Sarlo e Masia

Revisori Fnsi: Cabasés presidente, Romano vice

Da sinistra: Luis Cabasés, Giovanni Romano e Francesco Cerisano

ROMA – È Luis Cabasés (Piemonte) il nuovo presidente del Collegio dei Revisori dei Conti della Federazione Nazionale della Stampa Italiana. È stato eletto all’unanimità assieme al vice presidente Giovanni Romano (Molise)

leggi...
La giornalista Erika Crispo accusata di “favorire la ‘ndrangheta”. Insorge il sindacato

“Nessuno imbavaglierà la Tgr Rai Calabria”

Erika Crispo, giornalista della Testata Giornalistica Regionale Rai della Calabria

ROMA – «Nessuno si farà intimidire: il tentativo di imbavagliare una collega e la redazione della Tgr Calabria fallirà». Lo affermano la Fnsi, il Sindacato Giornalisti della Calabria, l’esecutivo Usigrai e il Cdr della sede

leggi...
“L’attuale blocco dei contributi mette a rischio migliaia di posti di lavoro”

Emittenza locale, la Fnsi: “Subito i fondi”

ROMA – «I fondi per l’emittenza locale vanno erogati prima possibile. Il blocco dell’erogazione, per effetto dei ricorsi di due emittenti, rischia di mettere a repentaglio non soltanto il pagamento delle retribuzioni, in molti casi

leggi...
9 componenti a Controcorrente, 3 a Stampa Libera e Indipendente e 2 all’opposizione

Fnsi, eletta la nuova Giunta Esecutiva

Il Consiglio Nazionale Fnsi riunito oggi nella sala “Walter Tobagi” di Corso Vittorio Emanuele II 349, a Roma

ROMA – La Federazione Nazionale della Stampa Italiana ha una nuova Giunta Esecutiva, che rimarrà in carica nel quadriennio 2019-2022. Il Consiglio Nazionale, riunito oggi a Roma nella sala “Walter Tobagi” della Fnsi, ha infatti

leggi...
Fnsi e Assostampa Puglia: “Angela Balenzano ha fatto solo il suo lavoro”

Caso Tarantini, assolta la giornalista

Gianpaolo Tarantini (foto Ansa)

ROMA – Fnsi e Associazione della Stampa di Puglia esprimono «soddisfazione per l’assoluzione della collega Angela Balenzano, cronista del Corriere del Mezzogiorno, finita a processo con la pesante accusa di ricettazione

leggi...
Sul cofano tracce di liquido infiammabile. Solidarietà di Fnsi e Assostampa Calabria

Incendiata l’auto del giornalista Guido Scarpino

L’autovettura di Guido Scarpino (nel riquadro) incendiata nella notte

PAOLA (Cosenza) – Incendiata l’auto del giornalista calabrese Guido Scarpino. Il veicolo è andato in fiamme a Paola, grosso centro del Tirreno cosentino, dove Scarpino vive e lavora per Il Quotidiano del Sud. Gli investigatori,

leggi...
Tutti i premiati, a Bari, della XVI edizione insieme alla giornalista e fashion blogger

Anna Dello Russo, Premio Campione alla carriera

Anna Dello Russo (Facebook)

BARI – Premio “Giornalista di Puglia – Michele Campione” alla carriera per Anna Dello Russo, giornalista barese e fashion blogger, esperta di moda, editor at large e consulente creativa di Vogue Japan, alla sedicesima

leggi...
È il cartello appeso alla fermata di un tram a Milano. La Fnsi: “Tenere alta l’attenzione”

“Berizzi carogna”, ancora insulti dai neofascisti

Il cartello con i pesanti insulti a Paolo Berizzi apparso a Milano

ROMA – «Un cartello appeso alla pensilina di una fermata del tram, a Milano, firmato dal gruppo neofascista Militia con su scritto “Berizzi carogna! Okkio al cranio”. Questo l’ultimo episodio di insulti al giornalista di Repubblica

leggi...
Storico fotoreporter del Giornale di Calabria con Ninì Battaglia, aveva 73 anni

Addio al giornalista Bruno Gaglioti

Bruno Gaglioti

REGGIO CALABRIA – Il giornalismo calabrese perde un altro pezzo di storia. È morto Bruno Gaglioti, per tanti anni inseparabile braccio destro dello storico fotoreporter Ninì Battaglia nella redazione di Reggio Calabria del quotidiano “Il Giornale di Calabria” diretta da Carlo Parisi. Aveva 73 anni e da tempo combatteva contro una brutta malattia con la quale aveva imparato a convivere con la stessa serenità con cui, ieri mattina, se n’è andato. Guardando la televisione, seduto sulla poltrona di casa sua, nella via Loreto del rione Sbarre, a Reggio Calabria.
Bruno, la passione per il giornalismo l’aveva avuta sin da ragazzo, ma solo in età adulta l’aveva concretamente associata alla sua professione di funzionario della Banca d’Italia.

leggi...
Giancarlo Tartaglia ricostruisce opere e azioni dell’inventore del giornalismo moderno

Alberto Bergamini, “Il giornale è il mio amore”

Giancarlo Tartaglia (foto Giornalisti Italia)

ROMA – Se oggi i giornalisti si affannano alla ricerca della notizia più fresca e interessante, che possa far vendere qualche copia in più o registrare più “clic”, la “colpa” è di Alberto Bergamini, “inventore del giornalismo moderno”.

leggi...
design   emme21