Il Cnr cerca addetto stampa al ribasso

Il Cnr cerca addetto stampa al ribasso

ROMA – La Struttura di Particolare Rilievo Valorizzazione della Ricerca del Consiglio Nazionale delle Ricerche intende avvalersi della collaborazione di un esperto ...

leggi...

Esame Odg: gli ammessi e il calendario degli orali

Esame Odg: gli ammessi e il calendario degli orali

ROMA – Avranno inizio martedì 9 gennaio, alle ore 15, le prove orali degli esami di idoneità per l’iscrizione nell’elenco dei giornalisti ...

leggi...

Giornalisti, patto di alleanza tra Cisal e Fnsi

Giornalisti, patto di alleanza tra Cisal e Fnsi

ROMA – Patto di alleanza tra la Cisal e la Fnsi a difesa della libertà di stampa e a tutela della professione giornalistica. ...

leggi...

Ex fissa giornalisti, per alcuni è stata una lotteria

Ex fissa giornalisti, per alcuni è stata una lotteria

ROMA – La rata dell’indennità ex fissa sarà erogata entro il 31 gennaio 2018. Le modalità saranno comunicate nei prossimi giorni con ...

leggi...
Il Cnr cerca addetto stampa al ribasso

Il Cnr cerca addetto stampa

Scritto da Redazione il 17 Dec 2017 1
Esame Odg: gli ammessi e il calendario degli orali

Esame Odg: gli ammessi e

Scritto da Redazione il 13 Dec 2017 2
Giornalisti, patto di alleanza tra Cisal e Fnsi

Giornalisti, patto di alleanza tra

Scritto da Redazione il 11 Dec 2017 3
Ex fissa giornalisti, per alcuni è stata una lotteria

Ex fissa giornalisti, per alcuni

Scritto da Redazione il 11 Dec 2017 4
ll direttore del Washington Post sottolinea il ruolo fondamentale del giornalista

Marty Baron: “La verità non è un’opinione”

Marty Baron

Marty Baron

FIRENZE – “Il ruolo del giornalista è fondamentale nella nostra società. Il nostro compito è assicurare la verità per quanto possibile e dobbiamo ascoltare tutti, in particolare chi non ha potere se parlano di misfatti”. Marty Baron,

leggi...
Il ministro Marco Minniti: “La legge per questi casi esiste ed è già stata utilizzata”

Blitz fascista al Gruppo Espresso: 9 denunciati

Il blitz dei militanti di Forza Nuova davanti alle redazioni de la Repubblica e de L’Espresso a Roma

Il blitz dei militanti di Forza Nuova davanti alle redazioni de la Repubblica e de L’Espresso a Roma

ROMA – Materiale documentale “di particolare interesse investigativo all’esame degli uomini dell’antiterrorismo”, nonché bandiere del partito politico greco Alba Dorata, croci celtiche, un busto di Mussolini, immagini di Hitler. È

leggi...
Rigettata la proposta del Gruppo C&C. Il 1° febbraio l’udienza prefallimentare

No al concordato. È l’Ora del fallimento

L’ex direttore dell’Ora della Calabria Luciano Regolo e

L’ex direttore dell’Ora della Calabria Luciano Regolo e il liquidatore del Gruppo Editoriale C&C Giuseppe Bilotta

COSENZA – Il Tribunale di Cosenza ha rigettato la proposta di concordato del Gruppo Editoriale C&C, società proprietaria della testata L’Ora della Calabria, in liquidazione da quasi quattro anni, e ha fissato per il prossimo 1°

leggi...
Nella stazione televisiva di Sanaa attaccata dai miliziani sciiti filo-iraniani houthi

41 giornalisti prigionieri a Yemen Today Tv

Yemen Today TvSANAA (Yemen) – Almeno 41 giornalisti sono tenuti prigionieri dai miliziani sciiti filo-iraniani houthi presso la stazione televisiva di Sanaa, in Yemen. A riferirlo è stata l’emittente araba al-Jazeera, che cita le dichiarazioni di Alexandra El Khazen, a capo della redazione Medio Oriente di Reporters Sans Frontieres (Rsf), secondo cui, nella giornata di sabato, alcuni miliziani hanno attaccato la stazione di Yemen Today Tv con lanci di granate e razzi.

leggi...
Chiude il cartaceo, parla di rilancio, ma si sottrae al confronto con la redazione

Pagina99, collaboratori non pagati da mesi

Pagina99MILANO – Venerdì scorso, dopo lunghi mesi in cui è stato chiesto invano all’azienda di fare chiarezza sul futuro del giornale, è stato comunicato alla redazione di pagina99 che il numero del 10 novembre 2017 sarebbe stato l’ultimo distribuito nelle edicole. Il settimanale, da adesso in poi, sarà disponibile solamente in digitale attraverso il pdf e lo sfogliatore. Sarà, inoltre, possibile acquistare singoli articoli attraverso l’app Tinaba. “A parte questo, – denuncia la redazione di Pagina99 – null’altro ci è stato comunicato riguardo a nuovi piani editoriali e di business, piani che non sappiamo se esistano o meno”.
La redazione, che già ha subito forti tagli negli ultimi mesi, ribadisce tutto il suo impegno per la sopravvivenza del giornale e la tutela delle professionalità che ci lavorano. “Comprendiamo le difficoltà a mantenere un conto economico sostenibile con l’attuale modello di

leggi...
A Palazzo Chigi per la prima volta insieme Fnsi, Odg, Inpgi, Casagit e Fondo giornalisti

Gentiloni: “Cnlg subito negli enti pubblici”

L’incontro di Paolo Gentiloni a Palazzo Chigi  con i rappresentanti degli istituti di categoria dei giornalisti

L’incontro di Paolo Gentiloni a Palazzo Chigi con i rappresentanti degli istituti di categoria dei giornalisti

ROMA – I vertici di Federazione Nazionale della Stampa italiana, Ordine dei giornalisti, Inpgi, Casagit e Fondo di previdenza complementare sono stati ricevuti a Palazzo Chigi dal presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni.

leggi...
Blitz fascista sotto la redazione del quotidiano la Repubblica. Unanime solidarietà

Forza Nuova dichiara guerra al Gruppo Espresso

Il blitz

Il blitz davanti alla redazione del quotidiano la Repubblica a Roma

ROMA – Sventolando una bandiera di Forza Nuova e un cartello con la scritta “Boicotta Repubblica e L’Espresso”, un gruppo di militanti mascherati ha sferrato una spedizione fascista sotto la sede del quotidiano la Repubblica, a

leggi...
Insediato oggi al Viminale il Coordinamento per la sicurezza con Fnsi e Odg

Sono 19 i giornalisti italiani sotto scorta

Da sinistra: Carlo Parisi, Marco Minniti, Giuseppe Giulietti, Raffaele Lorusso, Michele Albanese e Carlo Verna

Da sinistra: Carlo Parisi, Marco Minniti, Giuseppe Giulietti, Raffaele Lorusso, Michele Albanese e Carlo Verna, il 15 novembre scorso, nel salone Walter Tobagi della Federazione Nazionale della Stampa Italiana a Roma

ROMA – Si è insediato questa mattina al Viminale il Centro di Coordinamento delle attività di monitoraggio, analisi e scambio permanente di informazioni sul fenomeno degli atti intimidatori nei confronti dei giornalisti. Al tavolo,

leggi...
Storico segretario di redazione del quotidiano che contribuì a fondare con Scalfari

Repubblica piange Rolando Montesperelli

Rolando Montesperelli con Eugenio Scalfari

Rolando Montesperelli con Eugenio Scalfari

ROMA – Lutto nel giornalismo italiano: è morto Rolando Montesperelli, storico segretario di redazione di Repubblica. Una vita dedicata al quotidiano ora diretto da Mario Calabresi, che Montesperelli contribuì a fondare, affiancando

leggi...
Vietato l’ingresso agli inviati dei media americani considerati “agenti stranieri”

Alla Duma lista nera dei giornalisti Usa

La Duma di Stato russa nel centro di Mosca

La Duma di Stato russa nel centro di Mosca

MOSCA (Russia) –  I giornalisti dei media americani entrati nella lista degli “agenti stranieri”, stilata dal ministero della Giustizia russo, non potranno entrare alla Duma, la Camera bassa del Parlamento. Lo ha deciso oggi la stessa Duma votando un provvedimento in questo senso, che ha raccolto 413 voti favorevoli e uno contrario. Il bando riguarda prima di tutto Voice of America e radio Liberty, testate finanziate dal governo Usa, ma nella blacklist i media-agenti stranieri sono nove per ora.

leggi...
La carta dovrà “sposare” il virtuale. Un’indagine di InTribe per l’Università di Novara

Giornalisti, il futuro è già nel cyberspazio

giornalismo futuroNOVARA – I giornalisti del futuro (già abbastanza prossimo) dovranno fare i conti con il virtuale, ma quella d’informare occupa soltanto l’undicesimo posto nella classifica delle professioni del domani. È il risultato di un indagine di InTribe, una società di ricerca di Milano che, per conto dell’Università di Novara, ha analizzato l’andamento del mercato fino al 2025. Occorreranno programmatori esperti di stampa in 3D e di sicurezza informatica, maghi delle energie rinnovabili e del web marketing. Il mondo del lavoro sarà sempre più digitale e richiederà alte competenze tecnologiche.
“Per il lavoratore di media capacità – è la conclusione di Mirna Pacchetti

leggi...
Chiuso 4 anni fa dopo la telefonata del “cinghiale ferito” il giornale non è ancora fallito

Calabria, i giornalisti aspettano l’Ora della giustizia

I giornalisti dell’Ora della Calabria con il direttore Luciano Regolo e il segretario generale aggiunto della Fnsi, Carlo Parisi, davanti alla Prefettura di Cosenza. Tre anni e mezzo dopo la forzata chiusura del giornale si attende ancora giustizia

I giornalisti dell’Ora della Calabria con il direttore Luciano Regolo e il segretario generale aggiunto della Fnsi, Carlo Parisi, davanti alla Prefettura di Cosenza. Quattro anni dopo la forzata chiusura del giornale si attende ancora giustizia

COSENZA – Arriverà finalmente l’ora della giustizia e della legalità per tutti i giornalisti travolti dall’orrenda censura ai danni dell’Ora della Calabria e poi dalla chiusura della testata in circostanze mai chiarite?

leggi...
Presenti tra gli altri Google, Facebook, Wikipedia. A rappresentare la Fnsi Carlo Parisi

Agcom, tavolo sulla disinformazione on line

agcomROMA – Istituire una sede istituzionale di confronto finalizzata a favorire forme di autoregolamentazione delle piattaforme digitali e lo scambio di buone prassi per l’individuazione ed il contrasto dei fenomeni di disinformazione online nonché a misurarne e valutarne gli effetti. Questo l’obiettivo del tavolo tecnico “per la garanzia del pluralismo e della correttezza dell’informazione sulle piattaforme digitali” promosso dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, la cui riunione di insediamento si è tenuta oggi nella sede Agcom di Roma. Presenti per Agcom i commissari Mario Morcellini, Antonio Nicita e Francesco Posteraro, il segretario generale Riccardo Capecchi ed i

leggi...
Coinvolto nell’inchiesta “Gorgoni”, avrebbe fatto da “intermediario” in uno scambio

Tangenti: resta in carcere il giornalista Salvo Cutuli

Salvo Cutuli

Salvo Cutuli

CATANIA – Resta in carcere il giornalista Salvo Cutuli, arrestato nell’ambito dell’inchiesta “Gorgoni” lo ha deciso il gip del tribunale di Catania, Anna Maria Cristaldi, che ha rigettato l’istanza di scarcerazione presentata dal difensore Dario Fina al termine dell’interrogatorio di garanzia, non ritenendo attenuate le esigenze cautelari.
Cutuli è accusato dalla Procura di Catania di avere svolto il ruolo di “intermediario” per uno scambio di tangenti tra l’amministratore della ditta dei rifiuti “Senesi”, Rodolfo Briganti, per il quale a suo dire svolgeva la

leggi...
Per la Procura ha preso parte all’aggressione al giornalista Piervincenzi, il legale nega

Ostia: del Puerto fa scena muta davanti al gip

Daniele Piervincenzi con il naso rottogli da Roberto Spada

Daniele Piervincenzi con il naso rottogli da Roberto Spada

ROMA – Si è avvalso della facoltà di non rispondere l’uruguaiano Ruben Nelson Alvez del Puerto, 28 anni, ritenuto dalla Procura il “guardaspalle” di Roberto Spada, che, il 7 novembre scorso, prese parte all’aggressione del giornalista Daniele Piervincenzi e dell’operatore tv Edoardo Anselmi del programma “Nemo”.
Alvez del Puerto, finito a Regina Coeli quattro giorni fa per i reati di lesioni personali e violenza privata aggravati

leggi...
design   emme21