Inpgi, approvati i bilanci consuntivi 2016

Inpgi, approvati i bilanci consuntivi 2016

ROMA – Disco verde del Consiglio Generale dell’Inpgi ai bilanci consuntivi della Gestione Principale e della Gestione Separata dell’Istituto Nazionale di Previdenza ...

leggi...

Annullata la sospensione di Giuseppe Di Pietro

Annullata la sospensione di Giuseppe Di Pietro

CAMPOBASSO – Il Consiglio Nazionale di disciplina dell’Ordine dei Giornalisti ha annullato la sospensione dall’albo professionale del presidente dell’Assostampa del Molise, Giuseppe Di ...

leggi...

Giornalisti: concorsi, selezioni e offerte di lavoro

Giornalisti: concorsi, selezioni e offerte di lavoro

ROMA – Ecco tutte le offerte di lavoro giornalistico per le quali è ancora possibile presentare la propria candidatura. Tra esse tante ...

leggi...

Libertà di stampa: il 3 maggio a Reggio Calabria

Libertà di stampa: il 3 maggio a Reggio Calabria

ROMA – Anche quest’anno la Federazione Nazionale della Stampa Italiana sceglie Reggio Calabria per celebrare la XXIV Giornata mondiale della libertà di ...

leggi...
Inpgi, approvati i bilanci consuntivi 2016

Inpgi, approvati i bilanci consuntivi

Scritto da Redazione il 27 Apr 2017 1
Annullata la sospensione di Giuseppe Di Pietro

Annullata la sospensione di Giuseppe

Scritto da Redazione il 27 Apr 2017 2
Giornalisti: concorsi, selezioni e offerte di lavoro

Giornalisti: concorsi, selezioni e offerte

Scritto da Redazione il 25 Jan 2017 3
Libertà di stampa: il 3 maggio a Reggio Calabria

Libertà di stampa: il 3

Scritto da Redazione il 12 Apr 2017 4
Tra i fondatori di “Punto Radio”, ha lavorato con Vasco Rossi, Bertoli e Venditti

Addio Riccardo Bellei, cantautore giornalista

Riccardo Bellei

Riccardo Bellei

MODENA – Riccardo Bellei, giornalista e cantautore amico e collaboratore di Vasco Rossi, Antonello Venditti, Pierangelo Bertoli e Gaetano Curreri degli Stadio, è morto ieri a Modena dopo una lunga malattia. Aveva 64 anni.
Nato a Roma il 2 giugno 1953, dopo la licenza media si trasferì a Modena con i genitori conseguendo la maturità classica al liceo Muratori. In terra emiliana cominciò a scrivere le prime canzoni, eseguite nelle piazze della regione, e fu tra i fondatori di una delle prime radio libere d’Italia: “Punto Radio” di Zocca. Un’esperienza che, nel maggio del 1978 sfociò nella realizzazione del primo disco di Vasco Rossi, “Ma cosa vuoi che sia una canzone”, nel quale

leggi...
Mercoledì all’Ergife Hotel di Roma 312 delegati da tutte le 20 regioni d’Italia

Fnsi a Congresso per modificare lo Statuto

Congresso-Fnsi-RomaROMA – Si svolgerà mercoledì 19 aprile, all’Ergife Hotel di Roma (via Aurelia 619), la sessione statutaria del XXVII Congresso della Federazione Nazionale della Stampa Italiana.
All’ordine del giorno le proposte già all’esame del Congresso di Chianciano relative alle modifiche presentate dal Collegio dei Probiviri, nonché le nuove proposte presentate dalle Associazioni Regionali di Stampa di Calabria, Campania, Emilia Romagna e Liguria e quelle approvate dal Consiglio Nazionale il 23 marzo scorso.
Presieduto da Giovanni Rossi, il presidente in carica a Chianciano, al Congresso partecipano 312 delegati

leggi...
Il dittatore Erdogan vince grazie al conteggio di montagne di schede non timbrate

Turchia: requiem per la libertà di stampa

Il dittatore Recep Tayip Erdogan

Il dittatore Recep Tayip Erdogan

ISTANBUL (Turchia) –  Gli osservatori internazionali hanno espresso delle riserve sullo svolgimento del referendum costituzionale che (con appena il 51,3%) ha sancito, nella giornata di ieri, il passaggio al

leggi...
La Farnesina ha annunciato l’imminente rilascio, ma è ancora bloccato in Turchia

La Fnsi “illumina” il caso Gabriele Del Grande

Gabriele Del Grande

Gabriele Del Grande

ROMA – «Quello che di grave poteva accadere in Turchia era già accaduto prima delle elezioni, con l’arresto di migliaia di oppositori e la chiusura quasi totale di tutti i media non allineati. Nelle carceri restano oltre 100 cronisti in attesa di processi affidati ad una magistratura che ha già subito un pesante processo di epurazione”. Lo affermano il segretario generale e il presidente della Fnsi, Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti, ricordando che da giorni il giornalista Gabriele Del Grande si trova in stato di fermo, sempre in attesa di essere rilasciato.
La Fnsi ricorda che le autorità turche hanno garantito a quelle italiane che la sua liberazione potrebbe essere imminente, ma

leggi...
Il 20 giugno a Milano il riconoscimento consegnato dalla Fondazione Birra Moretti

A Radio Amatrice il Premiolino 2017

Radio AmatriceIl PremiolinoMILANO – Radio Amatrice, in onda dal 15 settembre 2016, è il primo vincitore annunciato dalla Giuria che, il 20 giugno prossimo a Milano, riceverà Il Premiolino 2017, promosso dalla Fondazione Birra Moretti.
La Giuria ha preso unanimemente la decisione di riconoscere alla redazione di Radio Amatrice, nata su idea del comune laziale guidato dal sindaco Sergio Pirozzi, il prezioso ruolo di collegamento sul territorio tra istituzioni e cittadini, in mesi così

leggi...
Il giornalista e scrittore a bordo della nave “Nos Prudence” con altri 649 disperati

Erri De Luca “migrante” sbarca a Reggio Calabria

Erri De Luca

Erri De Luca

REGGIO CALABRIA – Due sbarchi di migranti sono avvenuti oggi in provincia di Reggio Calabria. Nel porto del capoluogo alle 7,30 è giunta la nave “Nos Prudence” di Medici senza frontiere, con a bordo 649 migranti. Tra loro 63 donne e 4 bambini piccoli e un osservatore d’eccezione, il giornalista e scrittore Erri De Luca.
I migranti sono stati soccorsi nel corso di 4 distinti salvataggi, tutti

leggi...
Marcelle Padovani e Cristiana Mangani oggi ospiti di Maria Teresa Lamberti

Radio 1: a “Vittoria” il giornalismo è donna?

Maria Teresa Lamberti

Maria Teresa Lamberti

Marcelle Padovani

Marcelle Padovani

ROMA – Saranno le giornaliste Marcelle Padovani (Nouvel Observateur) e Cristiana Mangani (Il Messaggero) le protagoniste della puntata di Pasquetta di “Vittoria”, il programma radiofonico condotto da Maria Teresa Lamberti e dedicato alle donne, in onda oggi, lunedì 17

leggi...
Giuseppe Gallizzi narra con Vincenzo Sardelli uno spaccato del giornalismo italiano

Eravamo in Via Solferino, 40 anni al Corriere

Giuseppe Gallizzi

Giuseppe Gallizzi

Giuseppe Gallizzi

MILANO –  “Eravamo in Via Solferino” (Minerva Edizioni, pagine 288, euro 16.90), l’ultimo libro di Giuseppe Gallizzi, scritto a quattro mani con Vincenzo Sardelli, con la prefazione di Vittorio Feltri, racconta un interessante spaccato di storia del giornalismo. Quel giornalismo, che trovava in Milano la sua culla, aveva la sua nave ammiraglia nel “Corriere della Sera”, che ha attraversato la storia dell’Italia post-unitaria e, dal 1876 a oggi, ha costituito l’autobiografia di una nazione.

leggi...
Scomparso nella sua Camogli all’età di 92 anni, ha diretto il Corriere della Sera

Addio Piero Ottone, maestro di giornalismo

Piero Ottone

Piero Ottone

CAMOGLI (Genova) – Bandiere del giornalismo abbrunate per la scomparsa di un grande maestro: Piero Ottone.  Nato a Genova il 3 agosto 1924, Pier Leone Mignanengo (questo il suo vero nome derivante dal cognome

leggi...

Buona Pasqua dalla Redazione di Giornalisti Italia

Buona Pasqua

leggi...
Menzioni speciali per Luca Ingegneri ed Elena Livieri. Tributo a Giancarlo Murer

Premio Penna d’oca a Cristina Salvato

Cristina Salvato premiata da Gianluca Amadori

Cristina Salvato premiata da Gianluca Amadori

PADOVA – Cristina Salvato, 46 anni, cronista del “Mattino di Padova”, è la vincitrice del premio Penna d’oca 2016 promosso dall’Associazione Stampa Padovana con il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto. La giornalista è stata premiata nel corso di una cerimonia che si è svolta nella sala Rossini del Caffè Pedrocchi di Padova. Due menzioni speciali “Giornalismo d’inchiesta” sono state assegnate ai giornalisti Luca Ingegneri (Il Gazzettino) ed Elena Livieri (il Mattino).
La “Penna d’oca” è lo storico

leggi...
Storico caporedattore e inviato del Gazzettino di Venezia aveva 74 anni

Addio al giornalista Sandro Comini

Sandro Comini

Sandro Comini

UDINE – Lutto nel mondo del giornalismo e della cultura veneto e friulano. All’età di 74 anni si è spento Sandro Comini, 74 anni, storico giornalista del quotidiano Il Gazzettino, nel quale ha lavorato per trent’anni, dal 1969 al 1999, come capo inviato e caporedattore alla guida delle delle redazioni di Udine e di Mestre.
Figlio d’arte (il padre Leone era stato cronista del Gazzettino), era nato a Venezia il 27 luglio 1942, laureato il lettere e filosofia a Trieste e giornalista professionista iscritto all’Ordine del Friuli Venezia Giulia dal 20 novembre 1970.
Uomo di grande cultura e impegno civile, nel 1968 è stato tra i

leggi...
La Farnesina rassicura la famiglia e fa pressione sulla Turchia per l’immediato rilascio

Del Grande sta bene: rimpatrio imminente

Gabriele Del Grande

Gabriele Del Grande

Alessandra Ballerini

Alessandra Ballerini

ROMA –  “In relazione alla vicenda di Gabriele Del Grande, fermato in Turchia perché si trovava in una zona del Paese – la provincia dell’Hatay, al confine sud ovest del Paese – in cui non è consentito l’accesso, si rende noto che le Autorità turche hanno assicurato che il connazionale sta bene”. Lo rende noto oggi la Farnesina che, in stretto raccordo con l’Ambasciata

leggi...
Maximino Rodriguez Palacios, 72 anni, componente del Sindacato messicano

Giornalista assassinato davanti alla moglie

Maximino (Max) Rodriguez Palacios

Maximino (Max) Rodriguez Palacios

LA PAZ (Messico) – Venerdì Santo di sangue per il giornalismo messicano. Maximino Rodriguez Palacios, 72 anni, è stato assassinato davanti al centro commerciale City Club Forjadores di La Paz, capitale dello Stato della Bassa

leggi...
Accordo quadro con il Mise: 82 milioni di euro per completare il Piano nel 2018

Banda ultra larga, la Sardegna accelera

La conferenza stampa del presidente e degli assessori della Regione Sardegna

Il presidente Francesco Pigliaru (al centro) e gli assessori della Regione Sardegna

CAGLIARI – Un altro passo fondamentale nel percorso di sviluppo della banda ultra larga in Sardegna. Il presidente della Regione Autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru e gli assessori Filippo Spanu e Cristiano Erriu hanno, infatti, illustrato nel corso di una conferenza stampa il contenuto dell’Accordo quadro con il Ministero dello Sviluppo economico che prevede nuovi interventi per assicurare ai territori nuovi servizi di

leggi...
design   emme21