“Orgoglio Pesarese” ad Asia D’Arcangelo “per la sua contagiosa voglia di vita”

Pesaro: il Circolo della Stampa premia i virtuosi

Asia D’Arcangelo

Asia D’Arcangelo

PESARO – Meriterebbe la stella al merito che solo il presidente della Repubblica può concedere Asia D’Arcangelo, 22 anni e, dietro le sue giovani spalle, due trapianti di polmoni. Superati con la forza di un gigante e la convinzione

leggi...
Consegnato all’Ambasciata di Roma il prestigioso Premio “Distinción Felix Elmuza”

Gianni Minà, una vita contro le bugie su Cuba

Giannì Minà con Fidel Castro

Giannì Minà con Fidel Castro

ROMA – A Gianni Minà un riconoscimento consegnato “in nome del popolo cubano”, la “Distinción Felix Elmuza”, il premio che l’Unione dei Giornalisti di Cuba (Upec) assegna ogni anno ai colleghi che hanno una significativa

leggi...
Presentato al Salone del libro di Torino il libro di Roesler Franz e Serventi Longhi

“Martiri di carta”, quelli sì che erano eroi

Giancarlo Tartaglia, Pierluigi Roesler Franz

Da sinistra: Mauro Forno, Giancarlo Tartaglia, Pierluigi Roesler Franz ed Enrico Serventi Longhi

 

TORINO – Un libro e un ricordo per i 264 giornalisti morti sul fronte della prima guerra mondiale. L’iniziativa è della Fondazione Murialdi, che ha curato la pubblicazione “Martiri di carta” (editore Gaspari di Udine, 29 euro), presentata

leggi...
Storico direttore dell’Osservatore Romano è morto a 86 anni dopo una lunga malattia

In Vaticano i funerali del giornalista Mario Agnes

Mario Agnes

Mario Agnes

CITTA’ DEL VATICANO – Saranno celebrati domani, sabato 12 maggio, in Vaticano, i funerali del giornalista Mario Agnes, storico direttore dell’Osservatore Romano morto ieri all’età di 86 anni. Nato a Serino (Avellino) il 6 dicembre 1931, si è spento nel suo appartamento, in Vaticano, dopo una lunga malattia. Era fratello dell’ex direttore generale della Rai, Biagio, e amico di Paolo VI e Giovanni Paolo II era considerato “un laico obbediente, ma dalla schiena dritta”.
È stato docente di Storia del cristianesimo nelle Università di Cassino e di Roma e presidente dell’Azione Cattolica dal 1973 al

leggi...
Premio Nazionale per il concreto impegno al servizio del giornalismo e dei colleghi

A Maria Pia Farinella il Troccoli Magna Graecia

Maria Pia Farinella

Maria Pia Farinella

CASSANO IONIO (Cosenza) – È Maria Pia Farinella la vincitrice del 32° Premio Nazionale Troccoli Magna Graecia per il Giornalismo. Il riconoscimento le è strato attribuito sia per la prestigiosa carriera professionale che per il

leggi...
Il fratello Giovanni: “Per ricordarlo vogliamo coinvolgere la ‘Meglio Gioventù’”

9 maggio 1978: l’assassinio di Peppino Impastato

Peppino Impastato

Peppino Impastato

CINISI (Palermo) – Quarant’anni fa, il 9 maggio 1978, la mafia (con il nome di Vito Palazzolo e Gaetano Badalamenti) assassinava a Cinisi Peppino Impastato. Oggi, per ricordare il suo coraggio, la Casa Memoria dedicata

leggi...
58 anni dopo è ora di definire la sua morte col vero nome: omicidio di mafia

Restituiamo dignità a Cosimo Cristina

Cosimo Cristina

Cosimo Cristina

TERMINI IMERESE (Palermo) – Ricordato ieri a Termini Imerese il giornalista Cosimo Cristina, il cui corpo senza vita venne ritrovato il 5 maggio del 1960, quando aveva soli 25 anni, sui binari della galleria ferroviaria di Termini Imerese. Aveva fondato un foglio locale ed era corrispondente del giornale L’Ora di Palermo.
Si era occupato di varie inchieste e in particolare della vicenda dei frati di Mazzarino, processati e condannati per i loro rapporti con i mafiosi. Si parlò di suicidio, successivamente furono denunciati come responsabili del delitto alcuni mafiosi della zona, ma la denuncia non ebbe seguito.
Cosimo Cristina è stato ucciso dalla mafia, ripetono in molti: suicidato da

leggi...
Il 2 maggio a Palermo la XXI edizione del riconoscimento dedicato a Mario e Giuseppe

Premio Francese ai giornalisti coraggiosi

Mario Francese

Mario Francese

PALERMO – Riconoscimenti a giornalisti che si sono distinti nel campo delle inchieste, menzioni per professionisti siciliani impegnati sul campo e un corso di formazione professionale. Nell’ambito del Premio giornalistico nazionale

leggi...
Volto storico di Rai Sport, malato da tempo, fu travolto dallo scandalo: era innocente

Addio Ignazio Scardina, “ucciso da Calciopoli”

Ignazio Scardina

Ignazio Scardina

ROMA – Lutto nel mondo del giornalismo sportivo. È morto Ignazio Scardina, storico giornalista della Rai che ha legato il suo volto e la sua voce soprattutto a trasmissioni come “90° minuto” e “La Domenica Sportiva”.

leggi...
Inviato della Rai, ha lavorato anche alla Domenica Sportiva ed al Tg3 della Liguria

Addio Giorgio Bubba, volto storico di 90° Minuto

Giorgio Bubba

Giorgio Bubba

GENOVA – Si è spento a Genova, all’età di 81 anni, il giornalista Giorgio Bubba, volto storico della trasmissione sportiva 90° Minuto. Nato a La Spezia il 23 luglio 1936, era giornalista professionista iscritto all’Ordine della Liguria

leggi...
design   emme21