Dopo la delusione di Staino, il Cdr teme che questa volta possa essere davvero la fine

L’Unità: “Caro Renzi, il tuo silenzio ci uccide”

Matteo Renzi

Matteo Renzi

l’UnitàROMA –  «Caro Segretario, ognuno può e deve fare la propria parte perché l’Unità continui a vivere, nelle edicole e nel web. Nessuno può chiamarsi fuori». Dopo la lettera aperta del direttore Sergio Staino, è il Comitato di redazione a scrivere a Matteo Renzi per ricordargli che «l’1 febbraio si avvicina inesorabilmente e il rischio che l’Unità venga messa in liquidazione si fa sempre più concreto».
«Stavolta – ammonisce il Cdr – sarebbe davvero la fine. La fine di una storia

leggi...
Proclamati 4 giorni di sciopero. Il ministro Carlo Calenda convoca un tavolo al Mise

Sky Tg 24 in rivolta: no al trasferimento a Milano

Sky Tg 24

Carlo Calenda

Carlo Calenda

ROMA – I giornalisti di Sky TG24, riuniti in assemblea, hanno votato all’unanimità l’apertura immediata dello stato d’agitazione della redazione e affidato al Comitato di Redazione un pacchetto di 4 giorni di sciopero.
L’Assemblea ha espresso la propria contrarietà alla chiusura della sede di Roma del telegiornale, in via Salaria, così come comunicata dall’Azienda. Il Comitato di Redazione ribadisce, infatti, la propria

leggi...
Vicedirettore del Tg1 della Rai, è stato presidente dell’Associazione Stampa Romana

Parlamento Ue: David Sassoli vicepresidente

David Sassoli

David Sassoli

STRASBURGO (Francia) – Un altro giornalista italiano ai vertici dei Parlamento Europeo. Dopo l’elezione a presidente di Antonio Tajani, tra i dieci dei 14 vicepresidenti che lo affiancheranno nei prossimi 2 anni e mezzo di

leggi...
Il segretario generale Raffaele Lorusso: “Le regole ci sono e vanno rispettate”

Fnsi al fianco dei giornalisti di Sky Italia

Raffaele Lorusso

Raffaele Lorusso

SkyROMA – “Ha ragione l’amministratore delegato di Sky, Andrea Zappia: in Italia ci sono regole obsolete. Soltanto in Italia, infatti, viene consentito ad un operatore come Sky di operare nel mercato della raccolta pubblicitaria, sostanzialmente senza limiti sottraendo risorse agli altri operatori della radiotelevisione e alla carta stampata”.
Lo afferma il segretario generale della Fnsi, Raffaele Lorusso, denunciando che “per il resto, l’ad di Sky deve prendere atto che

leggi...
Così secondo il Cdr, mentre l’ad Zappia parla di “un esubero di poche unità”

Sky lascia Roma: 120 esuberi, 300 trasferimenti

Sky Tg24ROMA –  «I dipendenti della sede romana di Sky hanno appreso dall’amministratore delegato Andrea Zappia, del trasferimento di Sky TG24 e di altri settori aziendali, dalla sede di Roma alla sede di Milano». È quanto scrive il

leggi...
Parte civile al fianco della giornalista nel processo contro i suoi presunti aggressori

Fnsi in Tribunale al fianco di Federica Angeli

Federica Angeli

Federica Angeli

Fnsi

ROMA – La Federazione nazionale della stampa italiana si costituirà parte civile al fianco della giornalista Federica Angeli nel processo contro gli esponenti del clan Spada di Ostia accusati di aver rivolto minacce di morte alla collega del quotidiano “la Repubblica” mentre era al lavoro per documentare e denunciare il malaffare nel litorale romano.
La costituzione di parte civile sarà presentata domani, martedì 17 gennaio, alle ore 12, nella sede della Fnsi, nel corso di una conferenza stampa. 

leggi...
Dopo la fusione per incorporazione tra la nuova Fcs Communications e AgvNews Srl

Il Velino, riparte il confronto tra azienda e cdr

Il VelinoROMA – Riparte il confronto tra azienda e sindacato all’agenzia di stampa Il Velino/AgvNews: venerdì il comitato di redazione ha incontrato Fausto Simoni, amministratore delegato di Fcs Communications, la nuova società editrice dell’agenzia che il 28 dicembre scorso ha assorbito, tramite fusione per incorporazione, AgvNews Srl.
Il Cdr ha “accolto con favore il primo incontro con un amministratore delegato da molti mesi a questa parte, nella speranza che apra la strada a una normalizzazione dei rapporti tra azienda e

leggi...
Il 20 gennaio a Roma prove scritta e orale per 47 giornalisti: “passeranno” i primi 18

Corso giornalista 3.0: gli ammessi alla selezione

erfapROMA – L’Erfaf, Ente Regionale per la Formazione e l’Addestramento Professionale della Regione Lazio, ha stilato la graduatoria degli ammessi alla selezione pubblica dei 18 allievi che parteciperanno al corso “Il giornalista 3.0 dal social media editor al produttore di video virali”.
Il corso di formazione professionale è, infatti, riservato a 18 allievi prioritariamente residenti nella Regione Lazio, iscritti nell’elenco professionisti o pubblicisti dell’Ordine dei giornalisti, in possesso di laurea specialistica, con buona conoscenza del computer (pacchetto office, internet, cultura digitale), inoccupati o disoccupati preferibilmente di età superiore ai 45 anni con prolungato periodo di

leggi...
Il sindaco al fianco dei lavoratori che hanno lavorato senza contratto di lavoro

Il Giornale di Latina alza bandiera bianca

Il Giornale di LatinaLATINA – Dopo due anni e cinque mesi Il Giornale di Latina alza bandiera bianca. Da oggi, infatti, non sarà più in edicola il quotidiano distribuito in abbinamento prima con Il Tempo e successivamente con La Verità. Aveva iniziato le pubblicazioni il 1° agosto 2014, edito dalla società Enea,  aggiungendosi agli altri due quotidiani cartacei presenti sul territorio, Latina Oggi e Il Messaggero di Latina.
“Apprendiamo della chiusura de Il Giornale di Latina con dispiacere – afferma il sindaco di Latina, Damiano Coletta – in quanto un quotidiano in meno in edicola è sempre una perdita sotto il profilo del pluralismo e del confronto di voci.

leggi...
Inaccettabile procedura collettiva. “Renzi dica cosa vuole fare di questo giornale”

Non c’è pace per l’Unità: pronti i licenziamenti

L’UnitaROMA – “Il Pd, socio di minoranza dell’Unità con il 20% delle quote, faccia sentire la sua voce”, sui licenziamenti dei redattori annunciati oggi unilateralmente dal proprietario del pacchetto di maggioranza. Lo ha detto il direttore

leggi...
design   emme21