Dall’Unpg Sicilia e nazionale è riservata agli aspiranti giornalisti dai 18 ai 30 anni

Mario Petrina, borsa di studio per ricordare un mito

Mario Petrina (foto Giornalisti Italia)

Mario Petrina (foto Carlo Parisi/Giornalistitalia.it)

PALERMO – I giornalisti pensionati siciliani indicono la borsa di studio “Mario Petrina” per onorare la memoria dell’insigne collega scomparso il 23 marzo del 2016. Caporedattore della Tgr Rai, è stato due volte presidente

leggi...
La Corte di Cassazione dà ragione al Corriere Adriatico e condanna il Sigim

Niente corta se non si lavora per 5 giorni

Corte di CassazioneROMA – La Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso del Sindacato Giornalisti Marchigiani (Sigim) avverso la sentenza con la quale, nel 2011, la Corte di Appello di Ancona aveva confermato la decisione con la quale, nel 2009, il Tribunale del capoluogo marchigiano ha escluso la sussistenza di comportamento antisindacale da parte del Corriere Adriatico in merito all’applicazione della settimana corta contenuta nel Contratto nazionale di lavoro giornalistico Fieg-Fnsi.
La vicenda è legata alla vertenza per il rinnovo contrattuale che, nel 2006, registrò 17 giornate di sciopero per le quali il quotidiano marchigiano non riconobbe ai giornalisti la giornata di riposo

leggi...
Mario Orfeo e Vincenzo Morgante sottolineano il valore dell’informazione di prossimità

Tgr Rai, spina dorsale del Servizio Pubblico

Tgr RaiROMA – Compie 38 anni la Tgr – Testata Giornalistica Regionale della Rai – i cui notiziari territoriali cominciarono le trasmissioni il 15 dicembre 1979. “Con le sue 24 redazioni diffuse su tutto il territorio italiano – afferma il direttore

leggi...
Nel 50° della Fisc condanna il giornalismo della calunnia e della diffamazione

Il Papa per il pluralismo della stampa locale

Papa Francesco

Papa Francesco

CITTA’ DEL VATICANO – La stampa locale “possiede, nella propria impostazione, salutari vincoli che la aiutano a generare un’informazione meno massificata, meno soggetta alla pressione delle mode, tanto passeggere quanto

leggi...
L’hanno buttata a terra nel centro di Napoli e le hanno sottratto il telefono cellulare

Violento scippo alla fotoreporter Roberta De Maddi

Roberta De Maddi

Roberta De Maddi

NAPOLI – Attimi di terrore per la fotoreporter Roberta De Maddi, spinta a terra e scippata del telefono cellulare a Napoli. La professionista napoletana è stata aggredita nel centralissimo Corso Umberto da due giovani che, strattonandola, le hanno strappato di mano l’iPhone.
Fortunatamente nella caduta, aggravata dalla pioggia battente che rendeva il selciato scivoloso, Roberta non ha riportato serie conseguenze.
Denunciato il fatto in Questura, la giovane giornalista ha appreso che, soltanto nell’ultima settimana, è il terzo episodio del genere che si verifica nel capoluogo partenopeo, a conferma

leggi...
Condannato in primo grado, è stato scagionato dalla Corte d’appello di Campobasso

Estorsione: assolto il giornalista Enzo Di Gaetano

Enzo Di Gaetano

Enzo Di Gaetano

L’avvocato Massimo Motisi

L’avvocato Massimo Motisi

CAMPOBASSO – La Corte d’appello di Campobasso, presieduta dal presidente Pupilella, giudici a latere Paolitto e Fiorilli, ha assolto Enzo Di Gaetano. Il giornalista isernino nel 2016 era stato condannato in primo grado dal tribunale di Isernia per estorsione, ma in secondo grado la sentenza è

leggi...
Fnsi: “Il ministero dell’Interno convochi il Coordinamento per la tutela dei giornalisti”

Ancora minacce neonaziste a Paolo Berizzi

Paolo Berizzi

Paolo Berizzi

ROMA – «Non è tollerabile che il leader di un gruppo neonazista continui a lanciare impunemente minacce alle istituzioni dello Stato e al giornalista Paolo Berizzi (inviato di Repubblica, ndr), già da tempo nel mirino di chi aspira a costituire un partito nazista in Italia. Serve una risposta immediata per riaffermare i valori antifascisti che sono alla base della Costituzione e, soprattutto, per garantire al collega Berizzi il diritto di esercitare liberamente il suo lavoro. Per questa ragione la Federazione nazionale della Stampa ha chiesto al ministero

leggi...
L’annuncio a Firenze per la premiazione di Corinne Vella e Giancarlo Tartaglia

Fnsi a Malta per Daphne Caruana Galizia

Raffaele Lorusso, Corinne Vella e Sandro Bennucci

Raffaele Lorusso, Eugenio Giani, Corinne Vella e Sandro Bennucci

FIRENZE – Il Pegaso del Consiglio regionale della Toscana, “simbolo di libertà”, a Corinne Vella, sorella di Daphne Caruana Galizia, la giornalista assassinata a Malta il 16 ottobre scorso. Lo ha consegnato direttamente il

leggi...
Cerimonia di consegna venerdì allo Spazio Europa del Parlamento Europeo a Roma

VIII edizione del Premio Argil: ecco i vincitori

Gino Falleri

Gino Falleri

premio-argilROMA – La giuria del premio giornalistico internazionale “Argil: uomo europeo”, composta da Gino Falleri, Romano Bartoloni, Alessandro Butticè, Carlo Felice Corsetti, Guido d’Ubaldo, Carlo Parisi, Giancarlo Rossi, Roberto Rossi e Massimo Signoretti, ha proclamato vincitori delle varie sezioni, in cui si articola il premio.
Domani, venerdì 15 dicembre, presso lo Spazio Europa messo a

leggi...
Fnsi e Odg sulle parole di Grasso: “Invitiamo il governo a sostenere le penne libere”

Diffamazione e querele bavaglio: “È l’ultimo treno”

Pietro Grasso stamane all’incontro con la Stampa parlamentare (foto Senato Stampa)

Pietro Grasso stamane all’incontro con la Stampa parlamentare (foto Senato Stampa)

ROMA – «Il presidente del Senato, nel suo incontro con la stampa parlamentare, ha ricordato come le penne libere e coraggiose siano essenziali per la democrazia e nella lotta contro mafie e corruzione». È quanto sottolineano

leggi...
design   emme21