Choc a Padova per il cronista del Gazzettino. Non si esclude nessuna ipotesi

Sparano alla casa del giornalista Ario Gervasutti

Ario Gervasutti

PADOVA – Colpi di pistola sono stati sparati, nella notte, contro l’abitazione, a Padova, del giornalista Ario Gervasutti, cronista del Gazzettino. Sarebbero cinque i colpi esplosi contro la casa (all’una e 45 di questa notte, ndr),

leggi...
Il giornalista nel comune fiorentino per inaugurare il nuovo Osservatorio astronomico

Piero Angela cittadino onorario di Montelupo

Piero Angela riceve la cittadinanza onoraria di Montelupo Fiorentino

MONTELUPO FIORENTINO (Firenze) – Il Comune di Montelupo Fiorentino ha conferito la cittadinanza onoraria al giornalista e divulgatore scientifico Piero Angela. La cerimonia si è tenuta in due diversi momenti,

leggi...
Al posto di Roberto Gueli che si trasferisce a Roma per lavorare a Rai Sport

Tgr Rai Sicilia: Rino Cascio caporedattore

Rino Cascio sul luogo dell’eccidio di Portella della Ginestra

PALERMO – È Rino Cascio il nuovo caporedattore della Testata Giornalistica Regionale della Rai in Sicilia. Lo ha nominato il direttore generale Mario Orfeo in sostituzione di Roberto Gueli, che lascia la Sicilia per la redazione

leggi...
I giornalisti dicono basta agli articoli sottopagati e al taglio dei rimborsi spese

Sciopero delle firme dei collaboratori di Libertà

PIACENZA – Da oggi, domenica 15 luglio, e per una settimana, i giornalisti non dipendenti del quotidiano Libertà hanno deciso di astenersi dalla firma degli articoli proclamando insieme ad Aser e Fnsi uno stato di agitazione che prevede come prima iniziativa di protesta lo sciopero delle firme qualora l’azienda non riprenda il tavolo sindacale per affrontare, e risolvere, i problemi sollevati da sindacato e collaboratori.
Il Comitato di Redazione di Libertà è al fianco dei colleghi.
I giornalisti dicono basta ai “servizi di

leggi...
Lindsay Sympson nella partita inaugurale dello Stadio Audi Field di Washington

Crolla ringhiera allo stadio: ferita giornalista

Lindsay Simpson e la ringhiera “incerottata” dello Stadio Audi Field di Washington

WASHINGTON (Usa) – La giornalista Lindsay Simpson è rimasta ferita dal crollo di una ringhiera in metallo nel corso della partita inaugurale del nuovo stadio della squadra di calcio DC United a Washington.

leggi...
Seguiva la cultura per Repubblica Palermo che oggi la piange con tutta la città

Muore a 47 anni la giornalista Laura Nobile

Laura Nobile

PALERMO – La giornalista Laura Nobile è morta oggi, a 47 anni, dopo una lunga malattia. È stata insegnante alle scuole medie (poi distaccata negli uffici del Provveditorato), ma la sua passione era il giornalismo culturale.
Ha seguito per Repubblica le stagioni del Teatro Biondo, del Teatro Massimo, dell’Inda e del teatro Libero, “ed era davvero difficile non vederla in sala ad una prima di ogni spettacolo”, ricorda chi la conosceva.
«Alle ingiustizie del destino non ci si abitua mai – scrive su Facebook,

leggi...
Avvocato e pubblicista ha fatto parte della Giunta Esecutiva Fnsi. Aveva 98 anni

Addio Mario Casalinuovo, ministro giornalista

Mario Casalinuovo

CATANZARO – È morto, all’età di 98 anni, Mario Casalinuovo, avvocato e giornalista pubblicista, che nella sua lunga militanza politica nel Partito Socialista Italiano, del quale è stato esponente di spicco a livello nazionale, ha ricoperto tra l’altro l’incarico di ministro e primo presidente del Consiglio regionale della Calabria.
Nato a Catanzaro il 18 maggio 1922, era giornalista pubblicista iscritto all’Ordine ed al Sindacato Giornalisti della Calabria dal 12 gennaio 1954. Per tanti anni ha diretto il periodico “Calabria Giudiziaria”, fondato nel 1919 dal padre Giuseppe Casalinuovo, ed è stato collaboratore di riviste giuridiche, quotidiani e periodici. Ha fatto parte anche della Giunta

leggi...
Elenco provvisorio. Lorusso (Fnsi): “Ora le aziende paghino gli stipendi arretrati”

Tv locali: on line graduatoria e contributi

ROMA – Il ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato la graduatoria provvisoria delle emittenti televisive commerciali ammesse al contributo e gli elenchi degli importi spettanti per l’annualità 2016, così come approvati

leggi...
L’Aser: “Totale indisponibilità, invece, di Editoriale Libertà. Via allo sciopero delle firme”

Gazzetta di Parma: riprende il confronto sui precari

BOLOGNA – «A Parma riprenderà il confronto, con l’Ad di Gazzetta di Parma srl, Matteo Montan, disponibile a convocare il sindacato per discutere nel merito i problemi dei giornalisti non-dipendenti entro fine luglio».

leggi...
Il Cdr: “Ad impedirlo incomprensibili procedure burocratiche, ma è un atto dovuto”

Askanews: “Si sblocchi l’assegnazione del lotto”

ROMA – «I giornalisti di Askanews sono dallo scorso 20 marzo in cassa integrazione al 50%, una misura voluta dall’azienda e dall’editore Luigi Abete anche per fronteggiare i problemi finanziari legati alla mancata aggiudicazione di un lotto del bando di gara della Presidenza del Consiglio per le agenzie di stampa».
È quanto rende noto il Cdr dell’agenzia di stampa, che incalza: «Ad oggi, in una situazione sempre più difficile per i lavoratori dell’agenzia che a causa della cigs pagano 30 mila euro al giorno, incomprensibili procedure burocratiche fanno sì che ad Askanews non sia stato assegnato il lotto,

leggi...
design   emme21