Il rispetto per le persone torni a essere precondizione di relazioni industriali e sindacali

Fnsi, il suicidio di Gorizia impone una riflessione

Raffaele Lorusso, segretario generale Fnsi (Foto Giornalisti Italia)

ROMA – La tragica morte di un uomo, di un lavoratore, di un padre, non possono lasciare indifferenti. La tragedia di Gorizia, dove un dipendente poligrafico del centro stampa dei quotidiani il Piccolo di Trieste e il Messaggero

leggi...
Tragedia nello stabilimento Gedi di Udine. Non escono La Stampa e la Repubblica

Chiude il Centro Stampa: si suicida a 49 anni

GORIZIA – Tragedia al Centro Stampa di Gorizia: un capo reparto di 49 anni si è suicidato, impiccandosi, stanotte, in un ufficio dello stabilimento del Gruppo Gedi che ospita le rotative che stampano i quotidiani Il Piccolo di Trieste

leggi...
Per gli articoli sul sospetto riciclaggio di parte dei rimborsi fuorilegge fino al 2013

Fondi pubblici alla Lega: 3 giornalisti in caserma

Il Tribunale di Genova

BOLZANO – Questa mattina tre giornalisti genovesi, appartenenti alle testate la Repubblica e La Stampa, e Il Fatto Quotidiano, inviati a Bolzano per seguire l’indagine della Procura di Genova sui flussi finanziari della Lega, sono stati

leggi...
Andrea Vianello (Raiuno): “Non hai mai smesso di lottare per la verità e la giustizia”

Morta Luciana Riccardi, mamma di Ilaria Alpi

Luciana Riccardi Alpi

ROMA – “È morta Luciana Alpi. Non hai mai smesso di lottare per la verità e la giustizia per Ilaria”. Lo ha annunciato su Twitter il vicedirettore di Raiuno, Andrea Vianello, ricordando che “era una combattente piena di dolore ma anche di forza e di dignità. Le volevo bene e l’Italia le deve ora ancora di più l’individuazione degli assassini di sua figlia e dei loro mandanti”.
Luciana Alpi è morta portandosi dietro il fardello di una lotta senza fine per scoprire la verità “vera” sull’omicidio della figlia Ilaria e di Miran Hrovatin. Pochi giorni fa, infatti, il pm di Roma si era detta per l’archiviazione dell’indagine sull’omicidio, sostenendo che le nuove intercettazioni giunte dai pm di Firenze erano nei fatti

leggi...
Marcello Zinola ha deferito Marcello Di Meglio al Collegio di disciplina dell’Odg

Razzismo ligure, prof giornalista offende i migranti

GENOVA – In relazione al post con contenuti razzisti ed epiteti vari espressi nei confronti di uno straniero, coinvolto in un fatto di cronaca con arresto per resistenza ai carabinieri, avvenuto a Pisa, il giornalista (personalmente non mi

leggi...
Dopo 125 anni il quotidiano svizzero getta la spugna. Sarà solo in versione on line

Le Matin: addio cartaceo, a casa 41 giornalisti

LOSANNA (Svizzera) – Termina, dopo 125 anni, la pubblicazione della versione cartacea del quotidiano svizzero “Le Matin” e l’editore annuncia 41 licenziamenti, 24 dei quali nella redazione. La versione cartacea sarà sospesa il

leggi...
Assassinata un anno fa sul sottomarino “Nautilus” dall’inventore Peter Madsen

Kim Wall, sepolta la giornalista decapitata

Kim Wall

SKANE (Svezia) – Quasi un anno dopo essere stata uccisa a bordo di un sottomarino dall’inventore danese Peter Madsen, la giornalista svedese Kim Wall ha potuto avere sepoltura. Una cerimonia privata è avvenuta a Skane, nel

leggi...
Scrittrice e conduttrice tv aveva 59 anni. Per gli investigatori si è trattato di suicidio

Tragica fine della giornalista Alessandra Appiano

Alessandra Appiano

MILANO – Tragica fine della giornalista, scrittrice e conduttrice televisiva Alessandra Appiano. È morta a Milano all’età di 59 anni e per gli investigatori non ci sarebbero dubbi: si è trattato di suicidio. Recentemente, rinunciando ad

leggi...
Il Rapporto dell’Inpgi sulle dinamiche occupazionali: non è un lavoro per giovani

Giornalisti: in 5 anni persi 2704 posti di lavoro

ROMA – Negli ultimi 5 anni sono andati persi 2.704 posti di lavoro nel mondo giornalistico, un calo di oltre il 15%. Un dato, quello della professione giornalistica, in controtendenza sia rispetto alla crescita dell’occupazione registrata in

leggi...
Mike McCormick e Aaron Smeltzer vittime della tempesta Alberto nel Nord Carolina

Cade un albero sul Suv: uccisi due giornalisti

NEW YORK (Usa) – La tempesta Alberto che si è abbattuta sul sud degli Stati Uniti ha ucciso due giornalisti, schiacciati da un albero caduto sul Suv all’interno del quale si trovavano, in Nord Carolina. Ne ha dato notizia

leggi...
design   emme21