Il nuovo presidente della Fieg, Costa, chiamato a sviluppare le relazioni sindacali

Una nuova stagione di sfide complesse

Franco Siddi, segretario generale Fnsi

Franco Siddi, segretario generale Fnsi

ROMA – Con l’arrivo dell’ingegner Maurizio Costa alla guida della Fieg torna un manager di grandi competenze nella gestione industriale e di provata cultura editoriale.
Prendendo il posto di Giulio Anselmi, un grande giornalista da diversi anni impegnato in ruoli aziendali di vertice e che ha rinunciato a proseguire per un altro mandato la guida della Federazione editori, l’ingegner Costa è chiamato ad una nuova stagione di sfide complesse: gestire il passaggio dalla crisi ad una nuova stagione di rilancio dell’industria editoriale e dell’informazione professionale.
Con il presidente Anselmi, questi temi sono stati affrontati dal sindacato attraverso un confronto duro e leale che si è misurato sulle competenze in rapporto alla realtà di un tempo eccezionalmente difficile per il settore. Leggi tutto

Solo chi è in malafede confonde la solidarietà col furto offendendo l’intelligenza

Contratto giornalisti, ecco chi sono i veri ladri

Marcello Zinola

Marcello Zinola

GENOVA – Ci avete rubato il futuro e le speranze (…). Ci avete sottratto 55mila euro in una notte (…). Equo compenso e lavoro autonomo è un’elemosina (…). Condannati alla schiavitù e al precariato a vita (…). 
Sono queste alcune delle “critiche” al rinnovo contrattuale che ho sentito nelle telefonate di alcuni colleghi, letto nelle mail, letto su alcuni social network addirittura ancora prima che fossero noti i testi delle intese (spesso con interventi di chi giornalista non è). Le critiche sono sempre legittime anche quando vengono espresse con molta rabbia, sempre legittime ma un po’ meno fondate se espresse in modo pregiudiziale. E senza documentarsi. Vorrei dirvi alcune cose da “ladro” reo confesso?
Forse abbiamo confuso la solidarietà con un furto nel cercare di mettere una pezza al grande casino pressoché fallimentare del fondo della ex fissa Leggi tutto

Vicepresidenti Azzurra Caltagirone ed Enrico Selva. Rinnovate tutte le cariche

Maurizio Costa da oggi presidente della Fieg

Maurizio Costa

Maurizio Costa

FiegROMA – L’Assemblea generale della Fieg ha eletto oggi, per acclamazione, Maurizio Costa nuovo presidente della Federazione Italiana Editori Giornali. Entrato in Mondadori nel 1992, Costa è stato amministratore delegato nel 1997 e vicepresidente del gruppo di Segrate, prima di assumere, nel febbraio scorso, la vicepresidenza del gruppo Fininvest, incarico ricoperto attualmente e che ha manifestato di voler lasciate contestualmente all’insediamento in Fieg per essere “rigorosamente super partes”. Leggi tutto

Per un importo annuale pari a 640 euro a chi non superi i 26mila di reddito

Inpgi: bonus a disoccupati e cassaintegrati

bonusROMA – Ammonta a 640 euro (per l’intero anno) il bonus previsto dal decreto legge n. 66/2014 convertito in legge n. 89/2014, che verrà erogato a tutti i giornalisti disoccupati e cassaintegrati che abbiano, nel 2014, redditi complessivi inferiori ai 26mila euro e per i quali ricorrano le condizioni indicate nel dettaglio (si veda la nota informativa in allegato, ndr). Lo comunica l’Inpgi, sottolinenando che “al fine di una corretta determinazione del diritto e della misura del bonus, è opportuno che ciascun beneficiario del trattamento Leggi tutto

Il Tribunale di Roma dà ragione all’Inpgi: Mario Campanella lavorava da dipendente

Addetto stampa: condannata l’Asp di Cosenza

Inpgi

Mario Campanella

Mario Campanella

ROMA – Il Tribunale del Lavoro di Roma ha rigettato l’opposizione dell’Asp di Cosenza al decreto ingiuntivo dell’Inpgi riconoscendo, così, come subordinato il rapporto di lavoro con il giornalista Mario Campanella. Il giudice del lavoro della I Sezione, Vincenzo Selmi, ha infatti condannato l’Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza al pagamento dei contributi e delle spese processuali in favore dell’Istituto di Previdenza dei Giornalisti Italiani, difeso dall’avvocato Bruno Del Vecchio. Leggi tutto

Originario di Livorno, era iscritto all’Albo dal 1 marzo 1958. Aveva 91 anni

Addio Ivo Bocca, colonna del Corriere dello Sport

luttoROMA – E’ scomparso, ieri notte, a 91 anni, il giornalista Ivo Bocca. Nato a Livorno il 16 agosto 1923, Ivo Bocca era iscritto all’Albo dei giornalisti del Lazio, elenco professionisti, dal 1° marzo 1958. Aveva cominciato a lavorare nella redazione del Telegrafo, a Livorno, per poi trasferirsi, a metà degli anni ’50, a Roma, dove divenne una Leggi tutto

Denis Kulaga di Ren Tv avrebbe riportato una commozione cerebrale e perso l’udito

Ucraina: ferito un giornalista russo

UcrainaMOSCA (Russia) – Il giornalista russo di Ren TV Denis Kulaga è stato ferito durante gli spari nella regione di confine di Lugansk in Ucraina. Il reporter si trovava, però, sul suolo russo. A riferirlo è l’emittente radiofonica “La Voce della Russia” che, sul suo sito internet, riporta le prime notizie diffuse dalla stessa Ren Tv: Leggi tutto

Corrado Lannino documentava una protesta in centro a Palermo

Aggredito mentre fotografava disoccupati

Corrado Lannino

Corrado Lannino

PALERMO – L’Unione nazionale cronisti italiani esprime solidarietà al fotoreporter Corrado Lannino aggredito nella tarda mattinata di ieri a Palermo in via Francesco Crispi mentre documentava una manifestazione di protesta di alcuni disoccupati.
Lannino, 28 anni, fotografo e giornalista pubblicista, è stato avvicinato da due manifestanti che lo hanno spinto impedendogli, per qualche istante, di fotografare la manifestazione.
“Chiediamo alle forze dell’ordine – dicono il presidente dell’Unione Leggi tutto

Fnsi vicina al sindacato russo per la morte di Klian. Urge un’assemblea a Mosca

Franco Siddi: “Il giornalista è testimone di verità”

Franco Siddi

Franco Siddi

ROMA – “La Fnsi è vicina al sindacato russo dei giornalisti (Ruj) in una vicenda che si sta facendo sempre più pericolosa e sanguinosa per chi fa informazione”. Franco Siddi, segretario generale della Federazione Nazionale della Stampa Italiana e membro del Comitato Esecutivo della Federazione Internazionale dei Giornalisti (Ifj), interviene sulla morte di Anatoli Klian, 68 anni, operatore della televisione pubblica russa, sottolineando che “ancora una volta il sangue di un giornalista viene versato in zona di conflitto”. Leggi tutto

Fino a 5 anni di carcere per “l’istigazione” e fino a 8 anni per le “attività estremiste”

La legge di Putin contro l’“estremismo” sul web

Putin

Vladimir Putin

MOSCA (Russia) – Si profilano tempi duri per gli internauti russi. Il presidente – ma c’è chi dice “lo zar” – Vladimir Putin ha firmato una controversa legge contro “l’estremismo” su internet che punisce con la reclusione sia chi è accusato di finanziare online “attività estremiste”, sia chi Leggi tutto

Bocciata la selezione per l’addetto stampa. Soddisfazione per Roberto Mencarini

Comune di Senigallia: il Tar dà ragione al Sigim

Sigim

Roberto Mencarini

Roberto Mencarini

ANCONA – Il Tar Marche ha bocciato la selezione per l’addetto stampa al Comune di Senigallia. La sentenza di annullamento della procedura selettiva arriva dopo l’accoglimento, l’11 ottobre scorso, dell’istanza cautelare presentata dal Sigim tramite un proprio associato. La sentenza è sindacalmente rilevante perché riconosce le chiare irregolarità compiute dal Comune di Senigallia, guidato da Maurizio Mangialardi (anche presidente dell’Anci Marche) nel percorso comparativo per assegnare un collaboratore coordinato e continuativo all’ufficio stampa dell’amministrazione cittadina. Leggi tutto

Entro il 29 agosto le domande di partecipazione alla prova scritta che si terrà all’Ergife

Esame giornalisti: il 28 ottobre la 118ª sessione

La prova scritta all’Ergife Palace di Roma

La prova scritta all’Ergife Palace di Roma

ROMA – Si svolgerà martedì 28 ottobre, a Roma, la prova scritta della 118ª sessione di esami per l’idoneità professionale all’iscrizione nell’elenco dei giornalisti professionisti. La prova scritta avrà luogo, alle ore 8.30, all’Ergife Palace Hotel di Via Aurelia, 617.
Sono ammessi a partecipare i candidati che, alla data stabilita per lo svolgimento della prova, abbiano compiuto il prescritto periodo di praticantato giornalistico (art. 46, 1° comma, del citato D.P.R.) e partecipato a corsi Leggi tutto

Commento colorito di Mariana Gonzales di Noreste Tv dopo il rigore all’Olanda

La giornalista all’arbitro: “Spero ti escano le…”

Mariana Gonzales ai Mondiali in Brasile

Mariana Gonzales ai Mondiali in Brasile

SAN PAOLO (Brasile) – Impazza sulla Rete il commento di Mariana Gonzales, inviata della tv Azteca Noreste ai Mondiali di calcio in Brasile, contro l’arbitro portoghese Proença per il rigore assegnato al 94′ minuto all’Olanda, durante la partita con il Messico, rigore che è costato Leggi tutto