Inpgi, approvati i bilanci consuntivi 2016

Inpgi, approvati i bilanci consuntivi 2016

ROMA – Disco verde del Consiglio Generale dell’Inpgi ai bilanci consuntivi della Gestione Principale e della Gestione Separata dell’Istituto Nazionale di Previdenza ...

leggi...

Annullata la sospensione di Giuseppe Di Pietro

Annullata la sospensione di Giuseppe Di Pietro

CAMPOBASSO – Il Consiglio Nazionale di disciplina dell’Ordine dei Giornalisti ha annullato la sospensione dall’albo professionale del presidente dell’Assostampa del Molise, Giuseppe Di ...

leggi...

Giornalisti: concorsi, selezioni e offerte di lavoro

Giornalisti: concorsi, selezioni e offerte di lavoro

ROMA – Ecco tutte le offerte di lavoro giornalistico per le quali è ancora possibile presentare la propria candidatura. Tra esse tante ...

leggi...

Libertà di stampa: il 3 maggio a Reggio Calabria

Libertà di stampa: il 3 maggio a Reggio Calabria

ROMA – Anche quest’anno la Federazione Nazionale della Stampa Italiana sceglie Reggio Calabria per celebrare la XXIV Giornata mondiale della libertà di ...

leggi...
Inpgi, approvati i bilanci consuntivi 2016

Inpgi, approvati i bilanci consuntivi

Scritto da Redazione il 27 Apr 2017 1
Annullata la sospensione di Giuseppe Di Pietro

Annullata la sospensione di Giuseppe

Scritto da Redazione il 27 Apr 2017 2
Giornalisti: concorsi, selezioni e offerte di lavoro

Giornalisti: concorsi, selezioni e offerte

Scritto da Redazione il 25 Jan 2017 3
Libertà di stampa: il 3 maggio a Reggio Calabria

Libertà di stampa: il 3

Scritto da Redazione il 12 Apr 2017 4
Premiati a Milano Marittima: Engelhorn, Giorgino, Merlino, Molinari e Neri

Le “Cinque Stelle al Giornalismo” 2017

Cinque Stelle al GiornalismoCERVIA (Ravenna) – Consegnato, ieri sera, al Palace Hotel di Milano Marittima, il premio internazionale “Cinque Stelle Giornalismo”. A ricevere la spilla in oro bianco con cinque brillanti, in questa dodicesima edizione del premio

leggi...
25 aprile e 1° maggio, due feste per riflettere: per i Sindacati è tempo di autonomia

Una nuova stagione per i diritti dei lavoratori

Il segretario generale della Cisal, Franco Cavallaro (giornalista consigliere nazionale Fnsi)

Il segretario generale della Cisal, Francesco Cavallaro (giornalista consigliere nazionale Fnsi)

ROMA – Non si può celebrare degnamente l’anniversario della Liberazione nazionale senza ricordare che diverse disposizioni della Carta Costituzionale che ne fu l’esito, in particolare l’articolo 39, sono ancora in attesa di piena

leggi...
I Comitati di redazione ripercorrono 8 anni di perdite per un totale di 353 milioni

Gli 8 anni di vita peggiori de Il Sole 24 Ore

il-sole-24-oreMILANO – I Comitati di redazione del Sole 24 Ore, di Radiocor Plus e di Radio 24 hanno chiesto ai loro lettori e radioascoltatori “pochi minuti di attenzione per comprendere questi 8 anni di perdite, per un totale di 353 milioni; gli

leggi...
Lidia e Christian De Angelis picchiati selvaggiamente da una decina di persone

Calci e pugni a due fratelli giornalisti

Lidia De Angelis

Lidia De Angelis

AVERSA (Caserta) – I fratelli Lidia e Christian De Angelis, giornalisti pubblicisti di 36 e 32 anni iscritti all’Ordine della Campania, sono stati aggrediti e picchiati con calci e pugni da un gruppo di persone ad Aversa.
Verso mezzogiorno avevano appena parcheggiato la loro autovettura in piazza Principe Amedeo, nei pressi della Villa Comunale, quando una decina di persone li hanno circondanti e aggrediti picchiandoli selvaggiamente.
Botte anche al padre dei due giornalisti, intervenuto in loro difesa. Per le ferite riportate, tutti sono finiti all’Ospedale Moscati di Aversa a bordo di un’ambulanza del 118.
Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale, mentre ad indagare sull’episodio sono i

leggi...
A Cormons il 28 e 29 aprile in occasione della 2ª edizione del Premio “Giulio Regeni”

Floriana Bulfon madrina dei giovani giornalisti

Floriana Bulfon

Floriana Bulfon

CORMONS (Gorizia) – Venerdì e sabato prossimi, 28 e 29 aprile, si terrà a Cormòns la due giorni dedicata al Concorso Giovani Giornalisti “Giulio Regeni”, giunto alla sua seconda edizione. Un premio organizzato dal Comune di Cormòns e dall’Associazione Culturaglobale nel contesto di Cormònslibri e dedicato ai giovani di età compresa tra i 16 anni e i 28 anni.
L’iniziativa, sostenuta da Regione Friuli Venezia Giulia, Ilcam Spa, Fondazione Cassa di Risparmio Gorizia, Camera Commercio Gorizia, Banca Popolare di Cividale e Comune di Fiumicello, si avvale del patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti del Friuli Venezia Giulia e mira ad avvicinare i giovani

leggi...
Il 13 maggio a Treviso il 19° Giornalista dell’anno in occasione dell’Adunata nazionale

Gli alpini premiano i giornalisti Ialongo e Lisetto

Associazione Nazionale AlpiniTREVISO – Sono i giornalisti Gianfranco Ialongo (Tgr Rai Valle D’Aosta) ed Enri Lisetto (Messaggero Veneto) i vincitori della 19ª edizione del “Premio Giornalista dell’anno” organizzato dall’Associazione Nazionale Alpini. La decisione è stata assunta all’unanimità dalla Giuria presieduta dal consigliere nazionale Renato Cisilin e composta da Bruno Fasani (direttore de L’Alpino), Marino Amonini, Enzo Grosso, Antonio Maritan e Paolo Mastracchio.

leggi...
“Poche cose fatte bene”. Urbano Cairo rifà il look al magazine che festeggia 30 anni

Il 7 di Severgnini, come ripensare un settimanale

Beppe Severgnini

Beppe Severgnini

MILANO – «Come può un settimanale essere utile, oggi? Spiegando. Sintetizzando. Sorridendo. Spiazzando, magari. Colori nuovi e sapori insoliti. Ogni pagina, una sorpresa. Se no, che noia. Tutto questo, senza bisogno di sommergere il lettore con articoli e rubriche, anzi, facendo poche cose e facendole bene. Il mio motto è “Meno è meglio”». Beppe Severgnini, nuovo direttore di 7 – il magazine del Corriere della Sera che cambia la testata indicando il numero non più in lettera, ma in numero – sintetizza così la sua idea del giornale che firmerà da giovedì prossimo, 27 aprile. Giovedì perché, tra le novità, di 7, oltre al cambio di testata e di direttore c’è, appunto

leggi...
Nello storico teatro parigino dell’Olympia l’assemblea dei soci del colosso francese

Vivendi: fari accesi sul dossier Telecom Mediaset

Vincent Bollorè

Vincent Bollorè

Fininvest VivendiPARIGI (Francia) – Si terrà domani, nello storico teatro parigino dell’Olympia, l’assemblea dei soci di Vivendi, il colosso francese dei media che spazia dall’industria cinematografica alla musica, dal mercato televisivo a quello dei videogiochi.
Fari accesi sul dossier Telecom-Mediaset e sulle strategie francesi nella “campagna italiana”, dove sono i primi azionisti di Telecom e i secondi di

leggi...
Il documentarista fermato in Turchia l’11 aprile è atterrato all’aeroporto di Bologna

Gabriele Del Grande libero è tornato in Italia

Gabriele Del Grande all’arrivo all’aeroporto di Bologna (Foto Giorgio Benvenuti/Ansa)

Gabriele Del Grande all’arrivo all’aeroporto di Bologna (Foto Giorgio Benvenuti/Ansa)

BOLOGNA – “Non ho ancora capito perché sono stato fermato”. Lo ha detto Gabriele Del Grande ai giornalisti che lo attendevano all’aeroporto di Bologna dove, alle 10.32, è sbarcato da un aereo di linea della Turkish Airline che

leggi...
A Vicenza dal 27 aprile al 1° maggio rassegna del cinema e seminari per giornalisti

Festa del lavoro con il Working Title Film Festival

Working Title Film FestivalVICENZA – Diciassette film in concorso da Europa, Giappone e Canada, più 3 film fuori concorso, nell’ambito di un omaggio e di un evento speciale. Si fa internazionale la seconda edizione del Working Title Film Festival, il festival

leggi...
La Polizia interviene in un appartamento sfitto di via Lincei a Roma messo in vendita

Sgomberata casa Inpgi occupata abusivamente

Via dei Lincei Roma

Pierangelo Maurizio

Pierangelo Maurizio

ROMA – Inizia a diventare problematica la situazione degli appartamenti sfitti del Fondo immobiliare Inpgi Giovanni Amendola. Ieri sera è stato occupato un appartamento sfitto di via dei Lincei, nel quartiere di Tormarancia, che rientra nella prima tranche degli alloggi ex Inpgi messi in vendita dalla società Investire Sgr. Un gruppo di persone si è introdotto

leggi...
Tanti servizi, approfondimenti, interviste, speciali in diretta, film e documentari

25 aprile, Rai racconta il 72° della Liberazione

25 AprileROMA – In occasione della Festa della Liberazione che si celebra in Italia il 25 aprile, la Rai ha predisposto un palinsesto dedicato, all’interno di reti e testate, con servizi e approfondimenti, interviste e speciali in diretta, film e

leggi...
Il consigliere d’amministrazione bacchetta duramente il critico del Corriere della Sera

Rai, Guelfi a Grasso: “Esisto e penso. Rassegnati”

Guelfo Guelfi

Guelfo Guelfi

Aldo Grasso

Aldo Grasso

ROMA – La Rai “c’è e fa dei numeri che spaventano chi insegue, in Rai abbiamo l’urgenza di corrispondere alla realizzazione di una trasformazione che ci renda più agili, più competitivi, più coerenti con la missione che la Convenzione disegna. Non saremo così fessi da

leggi...
Bando regolare, ma “stecca” sul compenso: solo 250 euro lordi al mese per 6 mesi

Conservatorio di Teramo cerca addetto stampa

Conservatorio di TeramoTERAMO – L’Istituto Statale Superiore di Studi Musicali e Coreutici “Gaetano Braga” di Teramo, nell’intento di istituire un Ufficio Stampa interno all’ente, ha pubblicato un bando finalizzato a stipulare un contratto di collaborazione temporanea per l’incarico di addetto stampa.
L’incarico dell’addetto stampa, che – è scritto nel bando che scade il 15 maggio 2017 – “opererà in diretta collaborazione con il Direttore”, consiste nella “elaborazione e nell’invio di comunicati stampa ai mezzi di informazione in merito alle iniziative e alle attività dell’istituto; organizzazione conferenze stampa; redazione testi e interviste agli organi dell’Istituzione per una successiva diffusione presso testate

leggi...
La Fondazione Città di Cremona protagonista dell’ennesimo bando illegittimo

Cercasi addetto stampa non giornalista

Fondazione Città di CremonaCREMONA – Avviso pubblico della Fondazione Città di Cremona per il conferimento, tramite selezione comparativa, di un incarico professionale di addetto stampa dell’ente. Tutto normale se non fosse per il fatto che, tra i requisiti richiesti, è previsto il “possesso di diploma di laurea preferibilmente in scienze della comunicazione”, ma non l’iscrizione all’Ordine dei giornalisti, requisito giuridico essenziale per poter svolgere l’attività giornalistica di addetto stampa.
Le mansioni previste nel bando, che scade il 15 maggio 2017, sono, infatti, di natura chiaramente giornalistica: “aggiornamento sito internet della Fondazione Città di 

leggi...
design   emme21