I tre redattori di Torino del Giornale del Piemonte senza stipendio da ottobre

Non pagati, i giornalisti gettano la spugna

TORINO – Si è conclusa con una scelta dolorosa, quanto inevitabile, l’avventura dei tre giornalisti della redazione di Torino del “Giornale del Piemonte”. Gli ultimi superstiti di una realtà nata diciassette anni fa e che in passato aveva contato su ben altri numeri hanno, infatti, rassegnato le dimissioni per giusta…

Leggi tutto

Lunedì a Milano seconda giornata di sciopero e presidio davanti alla sede dell’azienda

Condé Nast, un licenziamento inaccettabile

MILANO – Presidio di solidarietà contro il licenziamento di una giornalista della Condé Nast che aveva ottenuto dal giudice il riconoscimento del ruolo di caporedattore nella causa per demansionamento. Lunedì 13 febbraio, dalle ore 11.30 in piazza Cadorna a Milano, la manifestazione di protesta davanti all’ingresso della casa editrice avrà luogo  in concomitanza con…

Leggi tutto

Dal Tar del Lazio per “palese violazione del principio del pluralismo dell’informazione”

Agenzie di stampa, direttiva Lotti annullata dal Tar

ROMA – Il Tar del Lazio ha annullato la direttiva del 19 giugno 2015, firmata dall’allora sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all’Editoria, Luca Lotti, che stabiliva i requisiti di cui debbono essere in possesso le agenzie di stampa per la stipula di convenzioni con Palazzo Chigi. La prima…

Leggi tutto

Francesco Cavallaro suona la carica al Consiglio nazionale del sindacato autonomo

Cisal, è l’ora delle “libertà responsabili”

SALERNO – È l’affermazione delle “libertà responsabili” la nuova sfida della Cisal che, da Salerno, suona la carica ai lavoratori stanchi delle finte tutele perché, più che mai, bisognosi di difensori dei diritti e degli interessi di chi

Leggi tutto

Sentenza della Cassazione per i dipendenti pubblici con le norme della Riforma Madia

Licenziamento valido se non timbri il cartellino

ROMA – La Corte di Cassazione con la sentenza n. 25750 del 14 dicembre, chiamata a decidere sulla legittimità del licenziamento irrogato ex articolo 55 quater del dlgs 165/01 a un dipendente, accusato di avere tratto in inganno il datore di lavoro in ordine all’orario di servizio prestato, in vigenza della normativa antecedente…

Leggi tutto

Fnsi, Alg e Cdr chiedono alla Condé Nast di ritirare immediatamente il provvedimento

Vince la causa per demansionamento, licenziata

MILANO – “Con un atto gravissimo e senza precedenti, la Condé Nast ha avviato la procedura di licenziamento di una collega mentre è in vigore un accordo di solidarietà difensiva”. Lo denunciano la Federazione Nazionale della Stampa e l’Associazione Lombarda Giornalisti respingendo ogni tentativo di “violazione di un accordo siglato…

Leggi tutto

Il Tribunale di Taranto ha condannato Blustar al reintegro dei lavoratori licenziati

Le frequenze Tv non sono merce di scambio

TARANTO – Il passaggio del canale 16 del digitale terrestre in Puglia da Blustar Tv di Taranto a Trm di Matera ha rappresentato una vera e propria cessione di ramo d’azienda e come tale richiedeva il passaggio anche del personale. Lo ha stabilito, secondo quanto rende noto la Slc Cgil,…

Leggi tutto

Animato dibattito a Reggio Calabria con Lorusso, Parisi, Tartaglia e Soluri

Giornalisti: «Tutto nasce alla Fnsi»

REGGIO CALABRIA – Sono state le parole di Giancarlo Tartaglia, storico direttore della Federazione nazionale della stampa italiana, a condensare i numerosi e vivaci contributi del dibattito che, a Reggio Calabria, ha

Leggi tutto

Sconvolgente inchiesta della Bbc sul diritto del lavoro e il rispetto della persona

Amazon, i fattorini non possono andare in bagno

ROMA – Nuova tegola sul colosso dell’e-shopping Amazon: i fattorini, o “driver” di consegna, lavorano una quantità “illegale” di ore e ricevono meno del salario minimo. Non solo, ma le condizioni in cui lavorano sono contro ogni diritto di lavoro e di rispetto della persona, visto che viene negato loro…

Leggi tutto

Gravissime accuse al segretario Pappagallo dai 13 dipendenti in cassa integrazione

Stampa Romana: procedure sindacali calpestate

ROMA – Grido d’allarme e accuse pesanti come macigni dai dipendenti dell’Associazione Stampa Romana, che denunciano il “concreto rischio” che i servizi “possano nostro malgrado interrompersi con effetto immediato per la decisione unilaterale del Segretario Lazzaro Pappagallo che senza alcun preavviso e senza alcun rispetto per le procedure sindacali ha…

Leggi tutto

Decisa a Zagabria un’iniziativa per il 60° anniversario della firma dei Trattati di Roma

Efj e Fnsi per il lavoro e la libertà di stampa

ZAGABRIA (Croazia) – La libertà di stampa è uno dei pilastri fondamentali dell’Unione Europea. Nel sessantesimo anniversario della firma dei Trattati di Roma, la Federazione europea dei giornalisti (Efj), accogliendo la proposta

Leggi tutto

Il Tribunale del Lavoro di Roma condanna un’azienda a pagare i contributi all’Inpgi

L’informazione nei blog è lavoro giornalistico

ROMA – Nel corso di una verifica ispettiva dell’Inpgi svoltasi nel 2013, è stato rilevato che l’attività di alcuni giornalisti, consistita nel confezionamento di notizie e nel coordinamento di oltre 400 blogger, era da considerarsi, a tutti gli effetti, attività giornalistica. Con

Leggi tutto

Il Tribunale di Roma respinge l’opposizione della Finegil dando ragione all’Inpgi

Collaboratori dipendenti: Il Piccolo perde la causa

ROMA – La Sezione II Lavoro del Tribunale di Roma ha emesso la sentenza di primo grado sull’opposizione presentata dalla Finegil editoriale verso il decreto ingiuntivo dell’Inpgi per il recupero di circa centomila euro di contributi in favore di alcuni colleghi collaboratori del quotidiano “Il Piccolo” di Trieste. Il pronunciamento…

Leggi tutto

Il Tribunale di Rimini dichiara fallita la coop La mia Terra amministrata dal solito Celli

La Voce, fondi per 20 milioni e giornalisti alla fame

RIMINI – Il Tribunale Ordinario di Rimini ha dichiarato il fallimento della società “La mia Terra cooperativa arl”, con sede in Verucchio, nominando giudice delegato Rossella Talia e curatore il commercialista Andrea Buldrini.

Leggi tutto

La condanna per comportamento antisindacale nell’assunzione del giornalista

Rai: “Semprini? Legittima deroga al job posting”

ROMA –  In merito al decreto del Tribunale del Lavoro di Roma relativo all’assunzione del giornalista Gianluca Semprini, la Rai sostiene che, “come riportato nelle motivazioni del giudice, il ricorso alla deroga riguardo la normale procedura selettiva per l’assunzione del giornalista è stato legittimo e dunque «alcuna censura può muoversi…

Leggi tutto