Carlo Parisi (Fnsi): “Ennesimo, vile, tentativo di imbavagliare la vera informazione”

Intimidazione alla giornalista Alessia Truzzolillo

Alessia Truzzolillo

Alessia Truzzolillo

LAMEZIA TERME (Catanzaro) – Una brutta domenica per la giornalista del Corriere della Calabria Alessia Truzzolillo. La collega lametina si è, infatti, vista recapitare, a casa dei genitori, una lettera stropicciata contenente l’ogiva di un proiettile. Sulla busta la scritta “Per Alessia”, ma all’interno nessun messaggio.
La lettera è stata lasciata, nella notte fra sabato e domenica, all’interno del giardino della casa dei genitori. La giornalista ha sporto denuncia ai carabinieri, che stanno indagando sull’inquietante avvertimento. Informata dell’accaduto, rivela il quotidiano online diretto da Paolo Pollichieni, anche la Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro e il procuratore Nicola Gratteri

leggi...
Il tecnico Davide Maxwell oggi in aula: “De Rose mi chiese di farla sulla rotativa”

Oragate: confermata la falsa perizia

Ora della CalabriaCOSENZA – Davide Maxwell ha confermato oggi in aula quello che aveva già detto il 16 gennaio: «De Rose mi chiese di fare una perizia falsa sulla rotativa».
Il processo sull’Oragate, che vede imputato lo stampatore Umberto De Rose per tentata violenza privata relativamente alla mancata uscita dell’Ora della Calabria il 19 febbraio 2014 quando il quotidiano diretto da Luciano Regolo non andò in edicola perché, in prima pagina, riportava la notizia di un’indagine a carico di Andrea Gentile (le accuse poi caddero), figlio del senatore Tonino che stava per diventare sottosegretario

leggi...
Fuori Luigi Maria Chiappetta e Simona Musco del quotidiano Cronache delle Calabrie

Crotone Calcio: stadio negato a due giornalisti

Crotone CalcioCROTONE – Penultimo in classifica a 9 punti dalla zona salvezza, ma già retrocesso in materia di stile e accoglienza nei confronti di due giornalisti che si erano recati allo Stadio “Ezio Scida” di Crotone non certo per entrare “a scrocco”, ma per garantire i servizi ai lettori del quotidiano “Cronache delle Calabrie” diretto da Paolo Guzzanti.
Nel recupero della diciottesima giornata del campionato di Serie A di calcio, ieri a Crotone era di scena la capolista Juventus, ma i colleghi Luigi Maria Chiappetta e Simona Musco quella partita non potranno mai raccontarla ai loro lettori perché privati non solo del diritto di cronaca, ma anche della loro dignità di giornalisti.

leggi...
Del giornalismo e della sua storia. A lui la I edizione del Premio Pier Emilio Acri

Del Boca a Rossano, la lezione di un maestro

Lorenzo Del Boca

Lorenzo Del Boca

ROSSANO (Cosenza) – Quando uno viene riconosciuto come un maestro non ha assolutamente la necessità di farsi appellare come tale. Questo è in estrema sintesi Lorenzo Del Boca, storico, saggista e, soprattutto giornalista. Lorenzo Del Boca è un maestro di giornalismo e lo dimostra con la sua stessa carriera, che è sempre andata di pari passo con l’interesse per la storia del giornalismo. Quello con la lettera maiuscola. Una storia di cui fa parte a pieno titolo, avendo ricoperto il ruolo di presidente dell’Ordine dei giornalisti per tre mandati consecutivi e per essere stato anche presidente della Federazione nazionale della stampa italiana dal 1996 al 2001.
Del Boca ha, poi, un forte legame con la Calabria, ma non è un “colonizzatore” che scende a Sud per impartire lezioni. Sceglie di tornare in questa regione perché lo legano forti rapporti personali e professionali. È lui stesso

leggi...
L’accusa: killeraggio giornalistico. Parisi (Fnsi): “Non c’è pace per la libertà di stampa”

Petizione bavaglio contro la giornalista Dell’Acqua

Enza Dell’Acqua

Enza Dell’Acqua

VIBO VALENTIA – L’ultimo dell’anno Enza Dell’Acqua lo ha passato in una caserma dei carabinieri a sporgere denuncia. La cronista della redazione di Vibo Valentia de “Il Quotidiano del Sud” è stata vittima di un episodio veramente sgradevole. Nel suo paese, Nicotera, un gruppo di persone si è unito sotto la sigla “Movimento 14 luglio” per raccogliere firme contro di lei e inviarle poi al direttore del suo giornale con l’obiettivo di mandarla a casa. Il motivo, secondo questo documento-petizione, è da ricercare nel fatto che la Dell’Acqua farebbe «scorretta informazione» sulla situazione idrica della città, denunciandone, nei suoi articoli, i problemi.

leggi...
Le motivazioni della sentenza non soddisfano la famiglia che ricorrerà in Appello

Il caso Bozzo e la lieve condanna di Citrigno

Alessandro Bozzo

Alessandro Bozzo

COSENZA – Nelle prime tre righe è scritto l’essenziale. Proprio come fanno i giornalisti bravi con i loro articoli. «Osserva il giudice (Francesca De Vuono, ndr) che le risultanze istruttore consentono, oltre ogni ragionevole

leggi...
L’annuncio al Tg1 dopo venti anni di conduzione della popolare trasmissione di Rai 3

Milena Gabanelli, addio a Report ma non alla Rai

Milena Gabanelli

Milena Gabanelli

ROMA – Era nell’aria da un po’ e la conferma è arrivata dalla diretta interessata. Milena Gabanelli lascia la “sua” trasmissione. La giornalista ha aperto la prima puntata della nuova stagione di Report su Rai 3, la numero venti,

leggi...
4 mesi di reclusione all’ex editore di Calabria Ora per violenza privata

Caso Bozzo: condannato Piero Citrigno

Piero Citrigno

Piero Citrigno

Alessandro Bozzo

Alessandro Bozzo

COSENZA – Piero Citrigno condannato a quattro mesi di reclusione per violenza privata nei confronti di Alessandro Bozzo. Sono passate da poco le 14 quando il giudice del Tribunale di Cosenza, Francesca De Vuono, pronuncia la sentenza

leggi...
Carlo Parisi (Fnsi): “L’ennesima querela temeraria si è risolta in una bolla di sapone”

Francesca Lagatta ha solo fatto la giornalista

Francesca Lagatta

Francesca Lagatta

BccPAOLA (Cosenza) – L’indagine esiste e il giudice sentenzia che la giornalista Francesca Lagatta non ha diffamato nessuno. Finisce con un punto a favore della libertà di informare il contenzioso fra la Banca di Credito Cooperativo di Verbicaro e la giornalista Francesca Lagatta, pubblicista di Praia a Mare, che ha raccontato di un controllo della Guardia di Finanza presso l’istituto di credito e di un’indagine della Procura di Paola.

leggi...
Il caso del Corriere della Calabria ripropone l’urgenza di garantire chi lavora davvero

Crotone in A, accreditare solo i giornalisti veri

Corriere della CalabriaCOSENZA – Il Crotone gioca contro i vice campioni d’Europa dell’Atletico Madrid, ma il Corriere della Calabria resta fuori dalla sala e dalla tribuna stampa per l’amichevole che si terrà questa sera allo stadio “Gigi Marulla” di

leggi...
design   emme21