A lui il Premio Troccoli. Carlo Parisi: “Da sempre amico dei giornalisti e di questa terra”

Andrea Camporese cittadino della Calabria

Andrea Camporese riceve il XXXIII Premio Troccoli Magna Graecia alla carriera giornalistica dal segretario generale aggiunto della Fnsi, Carlo Parisi, sul palco del Teatro Comunale di Cassano Ionio (Foto Giornalisti Italia)

CASSANO IONIO (Cosenza) – Andrea Camporese cittadino della Calabria. Il giornalista veneto, già presidente dell’Inpgi e dell’Adepp, riceverà, infatti, la cittadinanza onoraria del Comune di Cassano Ionio, la cittadina

leggi...
Sul cofano tracce di liquido infiammabile. Solidarietà di Fnsi e Assostampa Calabria

Incendiata l’auto del giornalista Guido Scarpino

L’autovettura di Guido Scarpino (nel riquadro) incendiata nella notte

PAOLA (Cosenza) – Incendiata l’auto del giornalista calabrese Guido Scarpino. Il veicolo è andato in fiamme a Paola, grosso centro del Tirreno cosentino, dove Scarpino vive e lavora per Il Quotidiano del Sud. Gli investigatori,

leggi...
Il Comune annuncia che “sarà un altro giornalista di ruolo dell’ente”

Cosenza: presto il capo ufficio stampa

Palazzo dei Bruzi, Municipio di Cosenza

COSENZA – «La Posizione organizzativa Ufficio Stampa del Comune di Cosenza è di imminente copertura, e sarà assegnata non appena verrà sottoscritto il nuovo Contratto collettivo decentrato integrativo dei lavoratori del

leggi...
Luciano Regolo: “Grottesco che il mio avvocato si sia associato alla richiesta del Pm”

Oragate: De Rose assolto, ma è giallo sulla difesa

Da sinistra: Luciano Regolo e Umberto De Rose

COSENZA – Si conclude con l’assoluzione dello stampatore Umberto De Rose il processo Oragate. Il giudice del Tribunale di Cosenza, Manuela Gallo, ha, infatti, assolto lo stampatore dall’accusa di tentata violenza

leggi...
Un uomo gli si è scagliato contro in una manifestazione in difesa dell’aeroporto

Crotone, aggredito il giornalista Danilo Ruberto

Danilo Ruberto

CROTONE – È amareggiato Danilo Ruberto, giovane giornalista crotonese: durante una manifestazione contro la chiusura dell’aeroporto Sant’Anna di Crotone è stato aggredito verbalmente da uno dei partecipanti.

leggi...
Dopo quattro anni il Tribunale di Cosenza ha finalmente detto stop alla telenovela

L’Ora della Calabria: fallito il Gruppo C&C

Alfredo Citrigno

COSENZA – Dopo quattro anni di inattività, il Tribunale di Cosenza ha emesso la sentenza dichiarativa di fallimento del Gruppo editoriale C&C, la società guidata da Alfredo Citrigno che editava il quotidiano L’Ora della

leggi...
La Bbc scuote il Brasile grazie al libro del giornalista su Libero Giancarlo Castiglia

Sprovieri apre una luce sul “Che” dimenticato

La copertina del libro di Alfredo Sprovieri (a destra) e Libero Giancarlo Castiglia (nel riquadro)

ROMA – È grazie ad un giornalista calabrese che in Brasile si torna a parlare della scomparsa di Libero Giancarlo Castiglia e di chi, come lui, fra gli anni Cinquanta e Settanta, si opponeva al regime della dittatura militare.

leggi...
Fabio Buonofiglio “ha rispettato la verità storica e la correttezza giuridica della notizia”

Giornalista assolto: non diffamò il maresciallo

Il giornalista Fabio Buonofiglio e due numeri del giornale dedicati al caso

CATANZARO – Assolto perché il fatto non costituisce reato. Il giornalista calabrese Fabio Buonofiglio non diffamò il maresciallo dei carabinieri Roberto D’Amico negli articoli pubblicati da AltrePagine, giornale quindicinale da lui

leggi...
La somma dichiarata dal liquidatore probabilmente non basta per evitare il fallimento

L’Ora della Calabria: spuntano 223mila euro

Giuseppe Bilotta, liquidatore del Gruppo Editoriale G&C

COSENZA – La tormentata vicenda legata alla chiusura del quotidiano L’Ora della Calabria potrebbe avviarsi alla conclusione. Nell’udienza fallimentare che si è tenuta, questa mattina, al Tribunale di Cosenza, il liquidatore del

leggi...
Un articolo sul quotidiano Alto Adige fa scoppiare il caso, ma è solo ignoranza

Se un giornalista non conosce la geografia

COSENZA – Se la geometria non è un reato (per dirla come Renato Zero), la geografia (anzi la mancata conoscenza di quest’ultima), dovrebbe esserlo. Sta scatenando un putiferio l’articolo uscito sul quotidiano “Alto Adige”

leggi...
design   emme21