Il giornalista, in pensione, è stato tra i fondatori del Movimento Difesa del Cittadino

Giovanni Valentini nuovo portavoce dell’Antitrust

Giovanni Valentini

Giovanni Valentini

ROMA – Da sempre “amico dei consumatori, ma soprattutto una persona competente – sottolinea il comunicato ufficiale – e di riconosciuta professionalità: Giovanni Valentini è stato nominato portavoce dell’Antitrust. Ricoprirà il suo incarico a partire dal prossimo 3 novembre”.
Classe 1948, originario di Bari, Giovanni Valentini, giornalista professionista dal 1971, oggi in Leggi tutto

Quasi tutti lavorano per l’emittente televisiva Sama di Mosul

Iraq: l’Isis arresta 12 giornalisti

IsisBAGHDAD (Iraq) – I militanti dello Stato islamico hanno arrestato 12 giornalisti oggi a Mosul. È quanto riferito da una fonte in condizioni di anonimato all’agenzia “Iraq Press”, secondo la quale i 12 giornalisti sono stati arrestati e condotti verso un luogo imprecisato. Gran parte dei reporter Leggi tutto

L’imprenditore e consigliere comunale di Latina futuro editore del quotidiano?

L’Unità: spunta l’offerta di Andrea Palombo

Andrea Palombo

Andrea Palombo

LATINA – Andrea Palombo, ex editore del quotidiano Latina Oggi (poi Oggi Latina e Quotidiano di Latina) sbarca nel mondo dell’editoria nazionale, dopo una prima fase a livello locale (finita con un fallimento).
L’imprenditore di Latina, classe 1980, consigliere comunale eletto nelle file del Pdl, attualmente indipendente e all’opposizione dell’amministrazione di centrodestra, ha annunciato che presenterà domani, venerdì 31 ottobre, Leggi tutto

E’ il messaggio chiave dell’ultimo libro del giornalista, presentato a Catanzaro

Regolo: “Contro Il Diavolo vale solo la fede in Dio”

Luciano Regolo e Don Giovanni Scarpino

Luciano Regolo e Don Giovanni Scarpino

CATANZARO – «L’allarmismo non serve e la paura non è affatto di aiuto, contro il demonio invece bisogna opporre la fiducia in Dio e la speranza, quell’eterna speranza che si ricava dal Vangelo».
Questo il messaggio chiave del libro “Il Diavolo”, edito Mondadori, nelle parole del Leggi tutto

In edicola dall’11 novembre, il quotidiano promette “uno sguardo puro sulla realtà”

Cosenza: “la provincia” si presenta ai futuri lettori

la provincia di CosenzaCOSENZA – «Vogliamo avere uno sguardo disincantato, ma ancora puro sulla realtà che andremo a raccontare. E poi capiterà anche che commetteremo degli errori, ma lo faremo sbagliando per conto nostro, mai per conto terzi, perché il nostro giornale non sarà mai funzionale ad alcun interesse che non sia quello dei lettori».
Con queste parole Francesco Graziadio, direttore de “La Provincia di Cosenza”, ha presentato, al teatro Morelli, il nuovo Leggi tutto

Il Sole24Ore lancia il primo quotidiano digitale in inglese dedicato al nostro Paese

Al via Italy24: l’Italia raccontata dal Sole

Italy24MILANO – Al debutto “Italy24”, nuovo quotidiano digitale in lingua inglese “che racconta al mondo l’Italia dall’Italia con la competenza dei giornalisti del Sole 24 Ore”. Così il quotidiano di Confindustria presenta la nuova iniziativa editoriale voluta dal direttore del Sole 24 Ore e direttore editoriale del Gruppo 24 ORE, Roberto Napoletano.
Iniziativa che rappresenta il primo passo di un disegno editoriale Leggi tutto

La Fnsi: “Le pesanti multe stroncano sul nascere i giornali più piccoli, specie on line”

Ddl diffamazione: via il carcere, arriva il bavaglino

Il segretario della Fnsi Franco Siddi

Il segretario della Fnsi Franco Siddi

ROMA – Pare proprio non ci sia verso per fare una legge che fino in fondo sorregga la libertà di stampa, il diritto dei cittadini alla piena informazione senza condizionamenti impropri. Bene la cancellazione del carcere per i giornalisti, malissimo il bavaglino delle mega multe e delle norme Leggi tutto

Il Sigim resta sul piede di guerra: “I redattori hanno diritto a un futuro concreto”

Il Messaggero: nelle Marche la vertenza è aperta

Il Messaggero AnconaANCONA – “La vertenza Messaggero per 34 prepensionamenti tra Lazio, Abruzzo e Marche e 13 eccedenze convenzionali da regolare con contratto di solidarietà a fronte di sole 11 assunzioni ex decreto Lotti, è tutt’altro che chiusa”.
Lo afferma il Sigim, il Sindacato Giornalisti Marchiginai che ieri, nel corso della riunione della Giunta della Fnsi con la Consulta delle Associazioni regionali di stampa, ha posto con forza all’attenzione del sindacato unitario dei giornalisti “il progetto di assoluta penalizzazione che la Caltagirone Editore (proprietaria anche del Corriere Adriatico) ha costruito per il Messaggero nelle Marche: la cassa integrazione finalizzata al prepensionamento che taglierebbe fino a 6 posti di lavoro Leggi tutto

L’Unione Cronisti: “La rettifica non è chiara e le multe sono troppo salate”

Ddl diffamazione: si può e si deve fare meglio

multeROMA – Con 170 sì, 10 no e 47 astenuti il Senato ha approvato stamani il ddl sulla diffamazione che deve adesso tornare alla Camera, la quale l’aveva approvato in prima lettura un anno fa.
Il testo approvato dai senatori introduce miglioramenti rispetto a quello di Montecitorio, ma non costituisce il toccasana per risolvere un problema che i politici hanno cavalcato, ampliandolo a dismisura, per ottenere una rivalsa sui giornalisti colpevoli di rivelare i loro intrighi e Leggi tutto

Un uomo, in evidente stato confusionale, ha fatto irruzione nell’emittente Studio 100

Giornalista sequestrata durante il Tg in diretta

Rosalba De Giorgi

L’Irruzione di Cosimo Caforio nel corso del Tg di Studio 100 condotto da Rosalba De Giorgi

TARANTO – Un uomo, in evidente stato confusionale, ha fatto irruzione nello studio dell’emittente televisiva “Studio 100” mentre la giornalista Rosalba De Giorni conduceva in diretta il telegiornale delle ore 14.
L’uomo, spiega la stessa emittente televisiva salentina, “era entrato nella struttura con il pretesto Leggi tutto

La crisi non risparmia nessuna emittente. Il Sigim: “Urgono risposte di sistema”

Marche: allarme rosso per le tv locali

Tv localiANCONA – Allarme rosso per l’emittenza regionale. La redistribuzione delle frequenze alle tv locali delle Marche, già vittime della latitanza del governo al tavolo di riassegnazione dei segnali con paesi transfrontalieri, rischia di mettere definitivamente in ginocchio le aziende del settore già gravate da anni di crisi.
Una crisi che non risparmia nessuno. A partire da Tv CentroMarche, che secondo la nuova graduatoria preparata dal Ministero dello sviluppo economico, Leggi tutto

No al carcere per i giornalisti e alle querele temerarie, ma multe da 10mila euro al web

Ddl sulla diffamazione: via libera del Senato

SenatoROMA – L’Aula del Senato dà il via libera al ddl sulla diffamazione con 170 “sì”, 10 “no”, 47 gli astenuti. Il testo torna ora alla Camera.
Tra i punti principali del disegno di legge, lo stop al carcere per i giornalisti, l’introduzione del diritto dall’oblio, oltre a quello di rettifica, e l’estensione delle sanzioni pecuniarie anche per le testate online, che potranno essere costrette a pagare una multa fino a 10mila euro, che arriva fino a Leggi tutto

Il segretario della Fnsi sulla Rai: “Desta sospetti la creazione di un fondo bilaterale”

Tutti insieme in nome del servizio pubblico

Franco Siddi

Il segretario della Fnsi Franco Siddi

ROMA – Un’assemblea generale di utenti, associazioni, lavoratori, giornalisti, organizzazioni sociali per rilanciare la missione di servizio pubblico della Rai e promuovere “una riforma che restituisca la Rai alla sua funzione culturale e alla sua identità di bene comune, risorsa e opportunità per tutti i cittadini”.
E’ l’iniziativa, promossa da Move On Italia, che si è svolta stamani nella sede della Fnsi a Roma, alla presenza di alcuni parlamentari e dei vertici del sindacato dei giornalisti.
Tra le associazioni presenti, Articolo 21, Liberainformazione, Libertà e Giustizia, Emergency, Legambiente, oltre alle Leggi tutto

La 27enne di Seattle, condannata in Italia per l’omicidio Kercher, fa cronaca locale

Amanda Knox, da presunta assassina a giornalista

Amanda Knox: per lei e Sollecito nuovo processo in Cassazione a marzo 2015

Amanda Knox: per lei e Sollecito nuovo processo in Cassazione a marzo 2015

ROMA – Il suo nome è tornato sui giornali, ma questa volta nella veste inedita di cronista: Amanda Knox ha una nuova vita, quella della “freelance writer”, come si è firmata nel primo articolo comparso sul “West Seattle Herald”, quotidiano, anche online, della sua Leggi tutto