Si era trasferita poco più di due settimane fa a casa del figlio nell’Isola di Giava

Addio Carla Stampa, per trent’anni ad Epoca

Carla Stampa

Carla Stampa

ISOLA DI GIAVA (Indonesia) – Lutto nel mondo del giornalismo. Carla Stampa è morta sabato sera nell’isola di Giava, in Indonesia, dove si era trasferita poco più di due settimane fa, a casa del figlio Giovanni Porta. Nata a Roma nel 1930, si definiva “giornalista, inviata di Epoca, autrice di un libro su Sacco e Vanzetti, deputata Ds nella 13ª legislatura in Commissione Cultura, felicemente in pensione pur in grande malessere civile e democratico”. E’ stato il figlio Giovanni Porta a darne l’annuncio su Facebook.
“La notizia – ricorda il figlio della giornalista – che non avrei mai voluto darvi: mia madre si è spenta ieri sera nel suo letto. Aveva avuto una mattina tranquilla, con la visita del geriatra a casa e una breve sessione di fisioterapia. Nel primo pomeriggio si era sentita stanca ed era andata a riposare. Poi, poco prima di cena, mi ha chiamato e dopo pochi Leggi tutto

La Corte d’Assise di Palermo al Quirinale, che resta off limits per i giornalisti

Stato-mafia: Napolitano depone, fuori la stampa

Giorgio Napolitano

Giorgio Napolitano

ROMA – E’ in corso, nella sala del Bronzino del Quirinale, la testimonianza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano davanti alla Corte d’assise di Palermo nel processo sulla presunta trattativa Stato-mafia.
Il procuratore di Palermo, Leonardo Agueci, e i pm del pool che sostiene l’accusa al processo sulla trattativa Stato-mafia sono arrivati verso le 9.30 al Quirinale. I magistrati sono Leggi tutto

Lo sostengono editore e direttore del secondo magazine on line dal 1 dicembre

Cultweek è un plagio, ha copiato Cultora

plagioCESENA (Forlì-Cesena) – Ieri l’annuncio, sul nostro giornale, della nascita, a Milano, di un nuovo magazine on line dedicato alla cultura nella sua più vasta accezione. Parliamo di Cultweek, in rete dal 1 novembre, sotto la direzione del critico conematografico Maurizio Porro, che ne è anche l’ideatore. Oggi una (amara?) sorpresa: il nuovo giornale on line, in attesa di debutto, sarebbe un plagio. Almeno secondo quanto sostengono l’editore Francesco Giubilei e il direttore della rivista a cui Cultweek avrebbe rubato l’idea, Daniele Dall’Orco.
“Apprendiamo con stupore  – scrivono Giubilei e Dall’Orco – della nascita del sito Cultweek diretto da Maurizio Porro, un sito culturale Leggi tutto

Condannato l’ex direttore del Tg1: utilizzo improprio della carta di credito aziendale

Peculato continuato: 2 anni e 6 mesi a Minzolini

Augusto Minzolini, ex direttore del Tg1 e senatore di Forza Italia

Augusto Minzolini, ex direttore del Tg1 e senatore di Forza Italia, interdetto anche dai pubblici uffici

ROMA – L’ex direttore del Tg1, Augusto Minzolini, è stato condannato dalla terza Corte d’Appello a 2 anni e sei mesi per l’accusa di peculato continuato per aver utilizzato in modo improprio la carta di credito aziendale. In primo grado il senatore di Forza Italia era stato Leggi tutto

3 milioni di euro per sviluppare l’edicola digitale di due ex giornalisti olandesi

New York Times e Axel Springer puntano su Blendle

BlendleNEW YORK (Usa) – Il New York Times e l’editrice tedesca Axel Springer, pesi massimi dell’informazione, hanno offerto 3 milioni di euro per lo sviluppo di una piccola start up online olandese, Blendle, che si propone di lanciare sul mercato internazionale un nuovo modello di giornalismo  on line a pagamento.
Nata lo scorso aprile, Blendle, che già vanta una platea di Leggi tutto

Processo Stato-mafia. L‘Unci: “E’ l’unico modo per informare correttamente i cittadini”

Un pool di cronisti per la deposizione di Napolitano

Giorgio Napolitano

Giorgio Napolitano

PALERMO – Un pool di cronisti dei diversi tipi di media, che assista, in collegamento video o audio, alla testimonianza che il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano renderà domani mattina al Quirinale ai giudici della seconda Corte d’Assise di Palermo, nell’ambito del processo sulla trattativa Stato-mafia che sarebbe avvenuta agli inizi degli anni ’90 per chiudere la stagione delle stragi mafiose.
E’ l’unico modo, sostiene il presidente dell’Unione Leggi tutto

Direttore de “Il Popolo”, si schierò pubblicamente per la trattativa per lo statista

Morto Nerino Rossi, collaboratore di Aldo Moro

Nerino Rossi

Nerino Rossi

ROMA – Un altro lutto nel mondo del giornalismo. All’età di 89 anni, si è spento oggi a Roma il giornalista Nerino Rossi. Nato a Castenaso, in provincia di Bologna, il 1° gennaio 1925, era giornalista professionista iscritto all’Ordine del Lazio dal 31 luglio 1948.
I primi passi nella professione li aveva mossi all’Avvenire per poi diventare direttore del quotidiano della Democrazia Cristiana “Il Popolo”. Ha lavorato anche in Rai come editorialista del Gr2 e direttore dei servizi giornalistici e dei programmi per l’estero della radio. A lui si deve la nascita Leggi tutto

E’ morto stanotte, all’età di 68 anni, il celebre commentatore di motori su Sky Sport

Addio al giornalista Oscar Orefici, maestro della F1

Oscar Orefici

Oscar Orefici

ROMA – Lutto nel mondo del giornalismo sportivo. E’ morto, stanotte, Oscar Orefici, 68 anni, uno dei cronisti più popolari della televisione italiana che, per tanti anni, ha legato il suo volto e la sua voce alle gare automobilistiche di Formula 1.
Nato a Roma il 13 luglio 1946, giornalista professionista iscritto all’Ordine del Lazio dal 22 giugno 1989, dopo aver lavorato nella carta stampata, nel 2003 era passato alla neonata Sky Italia.
Commentatore di Sky Sport, ha dedicato la sua vita ai motori, un settore che lo ha reso protagonista non solo per la competenza e la professionalità con le quali ne raccontava le gesta, ma soprattutto per la viscerale passione che lo ha sempre legato a questo sport.
Per Sky Sport ha anche realizzato Leggi tutto

Reportage del New York Times sulla base della deposizione di ex ostaggi e familiari

Foley decapitato dopo la conversione all’Islam

James Foley

James Foley decapitato dai jihadisti dell’Isis

NEW YORK (Usa) – Subito dopo il sequestro, il giornalista americano decapitato lo scorso agosto, James Foley, si convertì all’Islam. Lo hanno testimoniato al New York Times un ex miliziano dell’Isis e altri tre ex ostaggi.
“Recitavo il Corano con lui. Altri l’avrebbero fatto per ottenere un trattamento migliore, ma lui ci credeva davvero”, ha detto al quotidiano americano Jejoen Bontinck, un “foreign fighter” belga che nel 2013 passò tre settimane in cella con Foley, dopo esser finito nei guai con le gerarchie dello Stato islamico.
Foley era cattolico: dopo la Leggi tutto

Presentate le liste per Segretario, Direttivo, Probiviri, Sindaci e delegati al congresso

Sindacato Giornalisti della Calabria: i candidati

Sindacato Giornalisti della CalabriaFnsiREGGIO CALABRIA – La Commissione Elettorale ha completato le operazioni di verifica delle candidature e delle liste per le elezioni del Segretario, del Consiglio Direttivo, del Collegio dei Probiviri, del Collegio dei Revisori dei Conti del Sindacato Giornalisti della Calabria, dei delegati al XXVII Congresso della Stampa Italiana, del Consiglio Direttivo del Gruppo Pensionati Calabria e del delegato al VI Congresso dell’Ungp, convocate per i giorni 7 e dal 9 al 17 novembre 2014.
Al termine delle operazioni, per l’elezione degli organismi del Sindacato Giornalisti della Calabria sono state presentate le seguenti liste di candidati, tutte appartenenti a “Stampa Libera e Indipendente”: Leggi tutto