Dopo la battaglia sul diritto d’autore la scelta degli organizzatori suscita perplessità

Festival di Perugia: sponsor i giganti del web

ROMA – Saranno Facebook e Google i main sponsor della tredicesima edizione del Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia. L’evento, in programma dal 3 al 7 aprile prossimi, arriva all’indomani dalla grande

leggi...
A Reggio Calabria con Carlo Parisi, Giuseppe Smorto e Gianfrancesco Turano

Senza informazione non c’è libertà

Da sinistra: Carlo Parisi, Giuseppe Smorto e Gianfrancesco Turano

REGGIO CALABRIA – “Senza informazione non c’è libertà”, questo il titolo dell’incontro in programma a Reggio Calabria domani, sabato 30 marzo, alle ore 16.30, nella sala “Giuditta Levato” di Palazzo Campanella.

leggi...
Un ricco calendario di eventi presentato dal direttore Francesco Carrassi

La Nazione festeggia 160 anni di storia

L’ideatore del logo del 160°, Riccardo Carrai, e il direttore de “La Nazione”, Francesco Carrassi (Foto La Nazione)

FIRENZE – Al via le celebrazioni per i 160 anni del quotidiano “La Nazione”, fondato il 19 luglio 1859 dall’illustre patriota risorgimentale Bettino Ricasoli, secondo presidente del Consiglio del Regno d’Italia dopo Cavour. Un

leggi...
Papaleo, Solano, Lorito, Licordari, Della Rocca domani dialogano con la giornalista

Alessia Principe a Scalea con il suo “Tre volte”

Alessia Principe

SCALEA (Cosenza) – “Tre volte”, il romanzo della giornalista Alessia Principe, opera prima che sta riscuotendo sempre di più successo di pubblico e critica, verrà presentato a Scalea domani, sabato 30 marzo, alle ore 17.30,

leggi...
Da aprile per l’elaborazione dei disegni di legge da presentare a settembre

Editoria: Stati generali in 5 fasi con 5 aree

Gli Stati generali dell’informazione e dell’editoria che si sono aperti oggi a Roma

ROMA – Come annunciato dal Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, gli Stati generali dell’informazione e dell’editoria per l’elaborazione dei disegni di legge per il settore, che saranno presentati a settembre

leggi...
Il segretario generale Vetere agli Stati generali: “Sostenere piccole e medie aziende”

Uspi: “Lo Stato si faccia garante del pluralismo”

Francesco Saverio Vetere, segretario generale dell’Uspi

ROMA – “Per l’editoria piccola e media, territoriale, le cooperative, sarà imprescindibile per un po’ il sostegno pubblico”. Lo ha ricordato, oggi a Roma, il segretario generale dell’Uspi, Francesco Saverio Vetere che

leggi...
Il presidente Andrea Riffeser Monti agli Stati generali dell’informazione e dell’editoria

Fieg: “Raddoppiare le agevolazioni per i giovani”

Andrea Riffeser Monti

ROMA – “Mi concentrerei su quattro macrotemi: il primo è il mercato del lavoro, che è la cosa più importante, poi la distribuzione, la pirateria e la pubblicità”. Così il presidente della Fieg, Andrea Riffeser Monti, intervenendo a Roma

leggi...
“Nessun taglio lineare, ma sostegno a pluralismo, innovazione e piccole realtà”

Crimi: “Sostegno all’editoria, ma stop al bivacco”

L’intervento del sottosegretario Vito Crimi agli Stati generali dell’informazione e dell’editoria

ROMA – Gli Stati generali dell’editoria vogliono essere “un momento in cui tendere la mano per cercare insieme delle soluzioni su un settore che è in crisi: gli interventi che il settore ha ricevuto in passato non hanno contribuito a

leggi...
Il Presidente del Consiglio agli Stati generali detta la “tabella di marcia”

Conte: “A settembre la riforma dell’editoria”

Giuseppe Conte (a destra) apre i lavori degli Stati generali con il sottosegretario Vito Crimi

ROMA – Un “percorso condiviso”, che da voce alla “necessità di una riflessione comune” per la riforma del settore dell’editoria. A indicare la strada il premier Giuseppe Conte, aprendo, oggi a Roma, gli Stati generali

leggi...
Il sottosegretario anticipa i temi degli Stati generali “per riformare il settore”

Vito Crimi: “Così cambieremo l’editoria”

Da sinistra: il sottosegretario all’Editoria, Vito Crimi, e il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte

ROMA – Ci siamo. Domani è un giorno importante: prendono il via gli “Stati Generali dell’Informazione e dell’Editoria”. Un percorso che ci condurrà ad una riforma strutturale del settore, oramai necessaria e non più

leggi...
design   emme21