Assostampa e Ordine dei giornalisti suonano la sveglia alle pubbliche amministrazioni

Legge 150, appello ai sindaci del Molise

Giuseppe Di Pietro, Giuseppina Petta e Antonio Chiatto

CAMPOBASSO – «La legge 150/2000 stabilisce le regole per la diffusione delle comunicazioni nella pubblica amministrazione». Lo ricordano il presidente dell’Ordine dei giornalisti del Molise, Giuseppina Petta, i consiglieri

leggi...
Appello dell’Aser al ministro della Giustizia: “Desecretare e digitalizzare gli atti”

“Via il segreto di Stato sulla strage di Bologna”

Soccorritori all’opera alla stazione di Bologna devastata dalla bomba il 2 agosto 1980 (ansa)

BOLOGNA – “Facciamo nostro e rilanciamo l’appello che chiede di declassificare tutti i documenti e gli atti che possono contribuire a chiudere, almeno in parte, le ferite lasciate aperte dalla strage di Bologna del 2 agosto 1980.

leggi...
I segretari provinciali di quattro Assostampa replicano agli editori e alla direzione

Giornale di Sicilia, arrampicata sugli specchi

Gli editori Lino Morgante (di maggioranza) e Antonio Ardizzone (di minoranza) del Giornale di Sicilia

SIRACUSA – «A volte, nella vita, sarebbe utile praticare il silenzio. Continuare a generare il dubbio, magari adoperarsi per smentire con i fatti l’altro, invece che dar “rumore” alla propria voce (in questi casi alla tastiera di un

leggi...
Il segretario regionale Roberto Ginex contro la chiusura dell’edizione “Orientale”

Giornale di Sicilia, Assostampa: “Fermatevi!”

Roberto Ginex, segretario dell’Associazione Siciliana della Stampa

PALERMO – «La scelta dell’editore del Giornale di Sicilia di chiudere, dal prossimo 5 agosto, le edizioni locali della Sicilia orientale ci rattrista perché non soltanto si interrompe la luce dei riflettori sui fatti di una importante fascia della

leggi...
“Evitare forzature”. Via anche “troupe end”. Solidarietà dalla redazione de Il Giornale

News Mediaset a Milano: no di Stampa Romana

ROMA – La Segreteria di Stampa Romana, guidata da Lazzaro Pappagallo, “respinge al mittente” le ipotesi di riorganizzazione della testata Newsmediaset denunciando che «trasferire una trentina di colleghi romani a Milano,

leggi...
“Smentite” che confermano e differenze di linguaggi in due note tutte da leggere

GdS: “In Sicilia orientale l’edizione di Palermo”

Da sinistra: Lino Morgante e Antonio Ardizzone

PALERMO – Mentre in tutta la Sicilia divampa la polemica per l’ulteriore ridimensionamento annunciato dal Giornale di Sicilia, l’amministratore delegato Lino Morgante diffonde una nota che, in buona sostanza, conferma la

leggi...
Mobilitazione contro l’abbandono dell’area orientale: dura denuncia di 4 Assostampa

Giornale di Sicilia, ma di quale Sicilia?

SIRACUSA – Cresce la mobilitazione contro la paventata chiusura delle redazioni e delle pagine orientali del Giornale di Sicilia. All’appello lanciato, ieri, dal giornalista Gaetano Scariolo, dal segretario dell’Assostampa,

leggi...
Ha dedicato la sua vita alla professione e alla difesa degli istituti di categoria

Addio Neri Paoloni, giornalista gentiluomo

Neri Paoloni

ROMA – Lutto nel giornalismo romano e negli istituti di categoria dei giornalisti. È morto a Roma, all’età di 85 anni, Neri Paoloni, per una vita stimato giornalista parlamentare e, soprattutto, signore del giornalismo inteso come

leggi...
Il direttore Vecchi: “Non ci intimidiscono”. Solidarietà da Assostampa, Fnsi e Odg

Attacco a colpi di pietre al Corriere dell’Umbria

La sede del Corriere dell’Umbria in via Pievaiola a Perugia

PERUGIA – “Atto intimidatorio a Perugia alla sede del Corriere dell’Umbria”. Lo denuncia lo stesso quotidiano diretto da Davide Vecchi riferendo che, l’altra notte, due individui che indossavano il casco hanno scagliato pietre contro la

leggi...
Da Siracusa appello alla mobilitazione per non darla vinta alla mafia e al malaffare

Il Giornale di Sicilia chiude 6 redazioni su 9

La Siracusa perbene che, nel maggio scorso, assieme a tanti colleghi si è stretta attorno al giornalista Gaetano Scariolo vittima di un attentato,  si mobilita lanciando un appello a difesa dele 6 redazioni su 9 che il Giornale di Sicilia sta per chiudere

SIRACUSA – «Alla fine hanno vinto autori e mandanti di questo avvertimento. Non c’entrano le forze dell’ordine, che stanno lavorando con dedizione su questo episodio soprattutto dopo aver trovato delle immagini importanti

leggi...
design   emme21