Scaduto il divieto di concorrenza il patron Rcs si riprende una fetta di mercato

Solferino, Cairo si lancia nel mercato dei libri

Solferino 1

Lo stand della casa editrice Solferino al Salone internazionale del libro di Torino

TORINO – Al Salone internazionale del libro di Torino ha esordito l’editrice “Solferino” di Urbano Cairo. Esordire non significa presentarsi come nuova e partire da zero perché le redazioni abitano nel palazzo del “Corriere della Sera” e,

leggi...
Grazie alla ricercatrice Valeria Piano dell’Università Federico II di Napoli

Ritrovate le Historiae di Seneca il Vecchio

Valeria Piano

Valeria Piano studia il Papiro Ercolanese 1067 nella Biblioteca Nazionale di Napoli

NAPOLI – Importante scoperta alla Biblioteca Nazionale di Napoli annunciata dal direttore Francesco Mercurio, dove lo studio del papiro il P. Herc. 1067, conservato nell’Officina dei Papiri Ercolanesi, ha permesso con certezza l’attribuzione dei frammenti analizzati alla Historiae ab initio bellorum civilium di Lucio Anneo Seneca il Vecchio, conosciuto come “il Retore” e padre del filosofo Seneca, opera di cui finora non esisteva alcuna notizia diretta di tradizione manoscritta.
Valeria Piano, filologa e papirologa, ricercatrice dell’Università degli Studi di Napoli

leggi...
La storia della professione, di Ordine e Fnsi nell’agile saggio del presidente del Gus

Giornalisti, doveri e regole secondo Gino Falleri

Da sinistra: la copertina dell’ultimo libro di Gino Falleri, al centro della foto con Carlo Parisi

Da sinistra: la copertina dell’ultimo libro di Gino Falleri, al centro della foto con Carlo Parisi

ROMA – Parte da lontano, Gino Falleri, nel saggio pubblicato dal Centro di Documentazione Giornalisitica con il titolo “Giornalisti, doveri e regole”, per spiegarci la professione, tra “molte ombre e fioche luci” – è il titolo del primo

leggi...
Presentato al Salone del libro di Torino il libro di Roesler Franz e Serventi Longhi

“Martiri di carta”, quelli sì che erano eroi

Giancarlo Tartaglia, Pierluigi Roesler Franz

Da sinistra: Mauro Forno, Giancarlo Tartaglia, Pierluigi Roesler Franz ed Enrico Serventi Longhi

 

TORINO – Un libro e un ricordo per i 264 giornalisti morti sul fronte della prima guerra mondiale. L’iniziativa è della Fondazione Murialdi, che ha curato la pubblicazione “Martiri di carta” (editore Gaspari di Udine, 29 euro), presentata

leggi...
Ha aperto i battenti nei padiglioni del Lingotto Fiere e rimarrà aperto fino al 14 maggio

Il Salone del libro allarga i confini del dialogo

Tanti ragazzi oggi al Salone internazionale del libro di Torino

Tanti ragazzi oggi al Salone internazionale del libro di Torino

TORINO – Il Salone internazionale del libro di Torino, ospitato (fino a lunedì 14 maggio) nei padiglioni del Lingotto Fiere, come filo conduttore ha scelto di affidarsi alla frase, pronunciata dal re delle fiabe che, rivolto al figlio principe

leggi...
Sabato 12 la presentazione del libro al Chris Cappell College insieme a Padre Spadaro

Luciano Regolo ad Anzio per la “Storia di Christian”

Storia di ChristianANZIO (Roma) – Non poteva non presentarla ad Anzio la sua “Storia di Christian: ogni vita è per sempre”, Luciano Regolo, che al giovane e talentuoso Christian Cappelluti, “poeta dell’amore”, scomparso nel 1998 ad appena 22 anni, ha dedicato il suo ultimo libro.
Sarà, infatti, il Chris Cappell College di Anzio (in viale Antium, 5), il college che i familiari di Christian hanno donato alla città laziale per far continuare a vivere il loro ragazzo attraverso i tanti ragazzi che oggi frequentano questo campus pieno di colori e circondato da prati verdi, ad ospitare la presentazione del volume edito da San Paolo sabato prossimo, 12 maggio, alle 17.30.
Il condirettore di Famiglia Cristiana, che parla della “Storia di Christian” come del “libro che, scrivendolo, mi ha coinvolto di più emotivamente, perché è una storia vera che prova coi fatti come l’amore vada oltre la vita”, sarà accompagnato, in un pomeriggio che non mancherà di emozionare, da figure del calibro di Padre

leggi...
Il giornalista Paolo Cucchiarelli svela in un libro: gli Usa hanno bloccato la liberazione

“Non furono le Br. Ecco chi ha ucciso Moro”

Il corpo di Aldo Moro fatto ritrovare dalle Br in via Caetani a Roma il 9 maggio 1978

Il corpo di Aldo Moro fatto ritrovare dalle Br in via Caetani a Roma il 9 maggio 1978

ROMA – Passo dopo passo, nonostante i 40 anni appena trascorsi alla vicenda Moro si aggiungono pezzi di verità a quello che negli anni è diventato un vero e proprio giallo, in cui entrano e escono personaggi nuovi, si

leggi...
Il 7 aprile a Genova Danco Singer incontra il direttore del Corsera e Carlo Freccero

“Un paese senza leader” visto da Luciano Fontana

Un paese senza leaderGENOVA – Partiti che si sgretolano, gruppi politici allo sbando e leader che in pochi mesi passano da un’inarrestabile ascesa a una rovinosa caduta. L’Italia si presenta come un Paese instabile e senza guida, esposto ai colpi dei mercati internazionali e ai venti dei populismi europei, con un corpo elettorale sempre più confuso, volubile e disamorato.
I venticinque anni della Seconda Repubblica ci consegnano un sistema completamente trasformato: il dibattito politico, con l’affermarsi della società della condivisione e della partecipazione digitale, è mutato nei linguaggi e nei paradigmi; l’irruzione di movimenti populisti e l’assetto tripolare del sistema politico hanno cancellato ogni illusione di soluzioni di governo semplici e immediate; si è affermato il modello di leader outsider, ostile ai partiti tradizionali, comunicativo e dotato di una grande capacità di stare sulla scena; e persino i più abili

leggi...
Nel libro “Mi vivi dentro” la storia d’amore e di coraggio dei due giornalisti

Alessandro Milan racconta la sua Wondy

Alessandro Milan firma una copia del suo libro

Alessandro Milan firma una copia del suo libro

NOVARA – «Potevo starmene immobile a contemplare il dolore ma ho preferito attraversarlo». Il libro “Mi vivi dentro” (DeA Planeta Libri) si spiega con la necessità di reagire a un dolore apparentemente insuperabile.

leggi...
Mario Nanni presenta il suo libro domani alle 16.30 nella sede del Cnr a Roma

“Il curioso giornalista” nella Biblioteca del Cnr

Libro Mario NanniROMA – Sarà la Biblioteca “Guglielmo Marconi” del Cnr, in piazzale Aldo Moro 7, a Roma, ad ospitare – domani, lunedì 26 marzo, alle 16.30 – la presentazione de “Il curioso giornalista”, il libro di un cronista di razza, quale è Mario Nanni, che in questo suo saggio ripercorre gioie e dolori di una  professione tra le più ambite e difficili dei nostri tempi.
«È una sorta di viaggio all’interno della professione giornalistica, – anticipa Nanni – dei suoi usi e costumi (e anche malcostumi). A cominciare dalla formazione delle giovani leve che si accostano a questo mestiere con tanto entusiasmo, ma spesso senza una adeguata preparazione tecnica e culturale».
Insieme all’autore, a sfogliare pagine e temi di un libro arguto e divertente, nella sede del Consiglio nazionale

leggi...
design   emme21