Grave lutto per il caporedattore di Rai Med, fiduciario Inpgi per la Sicilia

Morta la madre di Maria Pia Farinella

luttoPALERMO – Un grave lutto ha colpito la giornalista Maria Pia Farinella, caporedattore di Rai Med, consigliere nazionale dell’Ordine dei giornalisti, consigliere generale dell’Inpgi e fiduciario per la Sicilia. E’ morta la professoressa Lina Licata, madre di Maria Pia, vedova del professor Nino Farinella. Una coppia di insegnanti d’altri tempi che  nel piccolo comune di Petralia Sottana, nel cuore del Parco delle Madonie, hanno formato con competenza e amore intere generazioni Leggi tutto

L’edizione cartacea pesa per l’80% sui ricavi, ma crescono gli abbonati al digitale

Le Monde punta sul web: dirottati 29 giornalisti

Le Monde

PARIGI (Francia) – Parte il rinnovamento a Le Monde, dove da oggi 29 giornalisti in più lavoreranno all’edizione digitale. Senza voler rivoluzionare le abitudini dei suoi lettori, il quotidiano di riferimento del centrosinistra francese ha imposto piccoli ritocchi, incentrando l’edizione cartacea su articoli di grande formato, esclusive e articoli di analisi.
Fra le principali innovazioni, l’editoriale che passa nell’ultima pagina del fascicolo principale, le pagine di dibattiti e analisti al centro e due nuove pagine, una delle quali dedicata ai media e al digitale.
L’edizione stampata continua a rappresentare l’80% dei ricavi del gruppo, ma il digitale, con il 15%, è in costante crescita e ha raggiunto i 25 milioni di fatturato nel 2013.
Inizialmente, il piano di trasferimenti doveva riguardare Leggi tutto

Stroncato da un infarto il decano dei giornalisti della costa jonica siciliana

Morto improvvisamente Carmelo Duro

Carmelo Duro

Carmelo Duro

SANT’ALESSIO SICULO (Messina) –  E’ stato un infarto a stroncare la vita di Carmelo Duro, 74 anni, iscritto all’ordine dei giornalisti della Sicilia dal 7 gennaio 1974. Giornalista e scrittore, aveva iniziato a collaborare con la Gazzetta del Sud nientemeno che il 1° gennaio 1968, occupandosi, fino al 2007, di cronaca, oltre che dei problemi di Sant’Alessio e della Valdagrò. Sempre per la Gazzetta seguì, per un decennio, la programmazione di Taormina Arte.
Alla fine degli anni Settanta fu direttore responsabile di Radio Stereo Sound di Messina, Leggi tutto

Sarà curato in un Centro specializzato del Nebraska. E’ il primo giornalista infettato

Ebola: il reporter Ashoka Mukpo tornato negli Usa

Ashoka Mukpo

Ashoka Mukpo

NEW YORK (Usa) – Si chiama Ashoka Mukpo il cameraman americano e giornalista freelance di Nbc News che ha contratto il virus Ebola in Liberia: è stato rimpatriato stamane per essere curato in un Centro specializzato del Nebraska. Mukpo, 33 anni, è il quinto cittadino americano e il primo giornalista Leggi tutto

A più riprese la voce al posto delle immagini su tutti i canali di Viale Mazzini

90 anni di Radio Rai, che oggi “spegne” la tv

Per l’occasione il Centro di produzione Tv Rai di Torino oggi apre al pubblico il proprio Museo

Per l’occasione il Centro di produzione Tv Rai di Torino oggi apre al pubblico il proprio Museo

ROMA – 90 anni e non sentirli. Radio Rai oggi, oltre alle 90 candeline di rito, “spegnerà” più volte, nel corso della giornata e per alcuni secondi lo schermo di tutti i canali televisivi della Rai per fare rivivere, con la sua voce, il racconto di alcuni dei momenti più significativi della nostra vita e della Leggi tutto

Nuove tecnologie, crollo della pubblicità e fondo ridotto da 500 a 50 milioni in 7 anni

Legnini: “Editoria vittima di una crisi epocale”

Giovanni Legnini

Giovanni Legnini

SCANNO (L’Aquila) – “Stiamo vivendo una crisi epocale dell’editoria che non è transitoria”. Così Giovanni Legnini nella prima uscita pubblica da vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura, a Scanno.
“L’irrompere di nuove tecnologie ha creato un nuovo rapporto tra informazione e cittadini, la crisi economica ha determinato il crollo delle campagne Leggi tutto

Ancora nel mirino l’inviato del Tg2 autore di numerosi reportage sull’immigrazione

Lampedusa, aggredito il giornalista Valerio Cataldi

Valerio Cataldi

Valerio Cataldi

LAMPEDUSA (Agrigento) – Non si placano le contestazioni e le polemiche a Lampedusa, dopo le manifestazioni del 3 ottobre per commemorare le vittime del naufragio che costò la vita a 368 migranti. A farne le spese è stato, ancora una volta, l’inviato del Tg2 Valerio Cataldi, autore di numerosi reportage sul tema dell’immigrazione, al quale era già stato impedito due giorni fa di effettuare una diretta dal porto dell’isola.
Un’iniziativa messa in atto dagli stessi protagonisti delle contestazioni al presidente del Parlamento Europeo, Martin Schulz. Sabato il giornalista del Tg2, che si trovava nel Leggi tutto

Giornalismo lombardo in lutto per la scomparsa di uno dei suoi uomini più attivi

Addio Marino Fioramonti, ex presidente Alg

Marino Fioramonti

Marino Fioramonti

MILANO – Giornalismo lombardo in lutto per la scomparsa di Marino Fioramonti, 82 anni, presidente dell’Associazione Lombarda Giornalisti dal 1975 al 1978. Nato a Novara il 10 novembre 1931, era giornalista professionista iscritto all’Ordine della Lombardia dal 1° luglio 1963.
A lungo impegnato negli istituti della professione, è stato anche consigliere dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia dal 1977 al 1989 e docente dell’Ifg, l’Istituto per la Formazione al giornalismo. E’ stato anche vicepresidente nazionale della Fest, Federazione europea della stampa turistica.
Aveva cominciato a lavorare nella redazione milanese del quotidiano Leggi tutto

Il giornalista era stato espulso dall’Afghanistan per non aver rivelato le fonti

Matthew Rosenberg può tornare a Kabul

Matthew Rosenberg

Matthew Rosenberg

Ashraf Ghani

Ashraf Ghani

KABUL (Afghanistan) –  “Se Matthew Rosenberg vorrà tornare a Kabul sarà il benvenuto”. A dare l’annuncio della revoca del divieto al giornalista di rientrare in Afghanistan è stato, addirittura il presidente Ashraf Ghani dal proprio profilo Twitter, sottolineando che “Noi rispettiamo la libertà di stampa”. Leggi tutto

Tra i 28 indagati: giornalisti, direttore di Telemolise ed editore della Gazzetta

“Sistema Iorio”, nuova bufera in Molise

Manuela Petescia

Manuela Petescia

Giuseppe Saluppo

Giuseppe Saluppo

CAMPOBASSO – Ritorna alla ribalta nazionale l’uomo che ha segnato politicamente la storia dell’ultimo decennio del Molise. Dopo l’orgia di accuse perlopiù di valenza morale sulla gestione dei fondi per il terremoto del 2002, dopo la condanna in primo e secondo grado per aver favorito l’assunzione del figlio in una multinazionale e Leggi tutto

A Bagheria riconoscimenti ad Angela Abbate, Valeria Arena e Marco Olivieri

La Sicilia premia l’addetto stampa dell’anno

Valeria Arena riceve il premio addetto stampa dell’anno

Valeria Arena riceve il premio addetto stampa dell’anno

BAGHERIA (Palermo) – “Per riuscire a coniugare la delicatezza dell’informazione sanitaria con le esigenze di privacy e trasparenza e per le campagne di sensibilizzazione sulla donazione degli organi e l’igiene delle mani in ospedale”. Sono queste le motivazioni con le quali Valeria Arena, giornalista addetto stampa dell’azienda ospedaliera G. Martino di Messina, ha vinto il premio “l’addetto stampa dell’anno per la categoria pubblica amministrazione, sanità e società partecipate”. Il riconoscimento, indetto dal gruppo uffici stampa Sicilia (Gus), le è stato consegnato ieri a Bagheria (Palermo) nel corso di una cerimonia svolta a Leggi tutto

Entro l’anno ddl sulla riforma per “cambiare verso” alla gestione dell’informazione

Luca Lotti: “Fuori i partiti dalla Rai e modello Bbc”

Luca Lotti

Luca Lotti

277-0-rai-cavalloSANSEPOLCRO (Arezzo) – Fuori i partiti dalla Rai: a rilanciare il progetto di riforma del Governo, che arriverà “da qui a qualche mese”, è il sottosegretario Luca Lotti dal palco della festa di Italia dei Valori a Sansepolcro. “Vogliamo che i partiti non entrino più nel sistema Rai perché l’organizzazione Rai che rispondeva a un’organizzazione partitica e parlamentare di qualche anno fa crediamo non sia più necessaria”, sottolinea il sottosegretario all’Editoria, tra i fedelissimi del premier Leggi tutto

Andrea Camporese: “Tasse: nella legge di Stabilità ci aspettiamo segnali positivi”

Entrare nella cultura del finanziamento europeo

Andrea Camporese, presidente dell’Inpgi e dell’Adepp

Andrea Camporese, presidente dell’Inpgi e dell’Adepp

NAPOLI – Le speranze di uscita dalla crisi si infrangono tra le righe delle ultime tabelle che riportano i redditi dei professionisti italiani, quasi 1.400 mila quelli iscritti all’Adepp. Di contro, molte aspettative si accendono in vista del varo della legge di Stabilità che potrebbe contenere “novità significative” in fatto di tasse sui risparmi previdenziali.
“Nella legge di Stabilità ci Leggi tutto

Pittella (Pse) esorta le regioni ad evitare che il budget per il 2014-2020 non sia speso

Fondi Ue per lo sviluppo delle professioni

Gianni Pittella (a destra) con il segretario della Fnsi, Franco Siddi

Gianni Pittella (a destra) con il segretario della Fnsi, Franco Siddi

NAPOLI – La nuova programmazione dei finanziamenti europei (2014-2020) prevede che le Casse previdenziali e altri organismi che rappresentano le professioni “possano candidarsi per ottenere le sovvenzioni. Ma è importante che ciò venga rispettato dalle autorità attuatrici”, soprattutto le Regioni, che ne gestiscono “almeno il 90% fondi”. A mettere in guardia sulla necessità di un’applicazione corretta della chance fornita dall’Unione Europea alle professioni è Gianni Pittella, capogruppo del Pse al Parlamento Ue.
I professionisti – ha detto intervenendo Leggi tutto

Assegnati a Trieste i premi che saranno consegnati il 16 e 17 ottobre a Skopje

Premio Seemo Cei a Brankica Stankovic

 Brankica Stankovic

Brankica Stankovic

TRIESTE – E’ la giornalista serba Brankica Stankovic (Tv B92) la vincitrice del Premio Seemo Cei per alti meriti nel giornalismo investigativo. Lo ha decretato la giuria del premio promosso da Central European Initiative (Ince) e South East Europe Media Organisation (Seemo), in collaborazione con la fondazione tedesca Leggi tutto