Tra i sindaci 3 candidati per 2 posti. Si vota dal 25 al 28 novembre solo on line

Fondo Giornalisti: 10 candidati per 6 posti in Cda

ROMA – Presentate le candidature per le elezioni degli organi amministrativi del Fondo Pensione Complementare dei Giornalisti Italiani. Si vota dal 25 al 28 novembre 2015 esclusivamente con modalità elettronica. La Commissione elettorale, presieduta da Alessandro Meloncelli, ha esaminato la documentazione pervenuta entro il 12 ottobre 2015, termine ultimo previsto…

Leggi tutto

Al voto dal 25 al 28 per eleggere 6 componenti del Cda e 2 del Collegio dei Sindaci

Fondo giornalisti: a novembre il rinnovo dei vertici

ROMA – Si svolgeranno il 25, 26, 27, 28 novembre 2015 le elezioni per il rinnovo del Consiglio di amministrazione e del Collegio dei Sindaci del Fondo Pensione Complementare dei Giornalisti Italiani. Lo ha deliberato il Consiglio di amministrazione del Fondo, nella riunione del 19 giugno scorso, sulla base del…

Leggi tutto

In quali casi e come interviene lo speciale Fondo di garanzia per i giornalisti

Tfr aziende fallite: l’Inpgi non sostituisce l’Inps

ROMA – “Quando un’azienda fallisce e non ha erogato ai suoi dipendenti il Tfr, il giornalista interessato deve rivolgersi all’Inpgi, per ottenere la quota di Tfr mantenuta in azienda, e all’Inps per ottenere la quota di Tfr destinata alla pensione complementare”. Il direttore della Fnsi, Giancarlo Tartaglia, e il direttore…

Leggi tutto

Il Quirinale potrà contare su un uomo di altissimo livello professionale e morale

Gianfranco Astori portavoce di Sergio Mattarella

ROMA – L’uomo giusto al posto giusto. La notizia non è ancora ufficiale, ma se la scelta del nuovo presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, cadrà sul giornalista Gianfranco Astori, il Quirinale potrà contare su un comunicatore di altissimo livello professionale e morale. Insomma su una persona perbene a conferma del…

Leggi tutto

Riflettere sulle parole di Treu. Indispensabile un welfare aggiunto e sostenibile

Tfr, la previdenza integrativa rischia il collasso

ROMA – Le caute osservazioni dell’ex ministro Tiziano Treu, oggi Commissario dell’Inps, sui contraccolpi per la previdenza integrativa da un eventuale inserimento in busta paga del Tfr, meritano approfondimento e serene valutazioni sui patti generazionali per le pensioni. Appena pochi anni fa lo Stato, per lenire l’abbattimento degli assegni pensionistici…

Leggi tutto

Il direttore della Fnsi, Giancarlo Tartaglia, illustra l’accordo con chiarezza e semplicità

Giornalisti, un Contratto che salva la professione

ROMA – La vertenza per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro giornalistico si è conclusa dopo un’intensa trattativa con una soluzione di compromesso che ha lasciato insoddisfatte entrambe le parti e che, proprio per questo, è sintomatica della situazione di grave e perdurante crisi che attraversa il mondo dell’informazione…

Leggi tutto

Lo dice il vicepresidente del Fondo pensione complementare dei giornalisti Astori

Previdenza: “Da Covip forte segnale al Governo”

ROMA – “Il patrimonio di lavoro di Covip, presentato oggi dal presidente Tarelli in occasione della relazione annuale, appare impressionante. Le indicazioni preziose che emergono su un tema così delicato come quella della previdenza complementare meriterebbero una ben diversa attenzione da parte delle autorità di governo e dal Parlamento. Non…

Leggi tutto

Dopo i risultati positivi del 2013, il 2014 si annuncia come un anno di ulteriore rilancio

Fondo giornalisti, strumento valido e solido

MILANO – “I risultati del 2013 hanno confermato la solidità e la validità dello strumento. Il 2014 sarà un anno di ulteriore rilancio con la specializzazione di una serie di investimenti che stiamo realizzando e la riorganizzazione dal punto di vista delle prestazioni con la possibilità di erogazione delle rendite.…

Leggi tutto

Importante aprire gli occhi ai giovani informandoli sul trattamento complementare

Seconda pensione giornalisti, oggetto misterioso

ROMA – Monta il rancore dei giovani giornalisti contro i colleghi in pensione con il pingue sistema retributivo assai vicino alle retribuzioni di fine carriera. Loro vi andranno con il misero assegno del contributivo, peraltro, frutto di una carriera dai tanti rischi di disoccupazione e di precarietà. A causa delle…

Leggi tutto