Dalla Regione mezzo milione di euro per giornali e giornalisti. Domande entro domani

Marche in soccorso di editoria e informazione

ANCONA – Scade alle 14.30 di domani, lunedì 6 luglio, il termine e per la presentazione delle domande per beneficiare del contributo a fondo perduto messo a disposizione dalla Regione Marche, presieduta da Luca Ceriscioli (Pd), per il settore dell’editoria e dell’informazione.

Luca Ceriscioli

Sette le misure di contributo previste: agenzie di stampa 5mila euro), quotidiani cartacei (10mila euro), periodici (800 euro), televisioni (5mila euro), radio (3mila euro), testate on line (3mila euro) e giornalisti (500 euro), per un totale di 514mila 600 euro.
Il provvedimento è contenuto nella “Piattaforma 210 – Misure urgenti per l’economia, il lavoro ed il welfare connesse all’emergenza epidemiologica da Covid 19 per la ripartenza della regione Marche”. (giornalistitalia.it)

RICHIEDI IL CONTRIBUTO ANCHE TU:
Delibere, bandi e accesso al sistema per presentare la domanda

I commenti sono chiusi