L’Odg Sicilia condanna l’ennesima intimidazione alla libertà di informazione

Insulti e minacce ai giornalisti di Mediagol

Giulio Francese

PALERMO – Il Consiglio dell’Ordine dei giornalisti di Sicilia, presieduto da Mario Francese, denuncia, ancora una volta, il comportamento minaccioso di alcuni sedicenti tifosi del Palermo calcio e rivendica il diritto della stampa di esercitare il proprio dovere di informare.
Ad essere presa di mira stavolta è stata la testata Mediagol, nei confronti della quale alcuni ultras della curva si sono scagliati su Facebook con pesanti offese e minacce.
«Si tratta – denuncia l’Odg Sicilia – dell’ennesima provocazione, non più tollerabile, da parte della tifoseria più estremista, che mira a intimidire i giornalisti colpevoli soltanto di svolgere con scrupolo la loro professione. Tutto ciò crea un clima di tensione e di violenza che non può essere giustificato e che va censurato».
L’Ordine dei giornalisti di Sicilia condanna «l’ennesimo grave tentativo di condizionare la libertà di informazione ed è vicino ai colleghi di Mediagol, invitandoli a continuare nel loro lavoro rispettoso della libertà dei cittadini di essere correttamente informati». (giornalistitalia.it)

I commenti sono chiusi