Il reporter austriaco era stato arrestato un anno fa con l’accusa di terrorismo

Turchia: prosciolto il giornalista Max Zirngast

Max Zirngast

ISTANBUL (Turchia) – Il tribunale di Ankara ha prosciolto Max Zirngast, il giornalista austriaco accusato di essere membro di un’organizzazione terroristica. Lo ha riferito all’agenzia Dpa il suo legale.
Zirngast era stato arrestato ad Ankara nel settembre dello scorso anno ed era rimasto in carcere tre mesi, prima di essere scarcerato con il divieto di lasciare la Turchia.
Zirngast è autore di diversi articoli critici nei confronti del presidente turco Recep Tayyip Erdogan e di altri articoli sul Pkk, il Partito dei lavoratori del Kurdistan, fuorilegge in Turchia. Il Pkk rientra nell’elenco delle organizzazioni terroristiche anche negli Usa e nell’Unione europea. (adnkronos)

I commenti sono chiusi