Chiesta dal Corecom al presidente della Giunta regionale ed ai sindaci della Calabria

Estensione gratuita delle reti wifi e traffico dati

REGGIO CALABRIA – «L’estensione gratuita e l’apertura delle reti wifi e traffico dati su tutto il territorio regionale», a seguito della grave allerta sanitaria in corso, è stata chiesta al presidente della Giunta Regionale della Calabria, Iole Santelli, ed ai sindaci delle città calabresi, dal presidente del Corecom Calabria, Giuseppe Rotta.

Giuseppe Rotta

«Abbiamo rilevato – sottolinea Rotta – la necessità da parte della popolazione di utilizzare una elevata quantità di servizi che si ripercuotono sul consumo di traffico dati. Studenti, professionisti, ma anche intere famiglie e lavoratori dipendenti sono costretti per un periodo di tempo ancora ignoto, all’interno delle proprie abitazioni».
«Questa condizione – spiega il presidente del Corecom Calabria – obbliga tutti, senza distinzione di classe sociale, fascia d’età o provenienza geografica, ad accedere a servizi informativi, economici, didattici, professionali. Una necessità alla quale dobbiamo saper trovare nell’immediato una soluzione».
Per questa ragione, il Corecom Calabria chiede di «individuare insieme alle compagnie telefoniche e di comunicazione, ed eventualmente con le associazioni dei consumatori, soluzioni che consentano a tutti gli utenti di poter accedere a formule che eliminino il “traffico extra soglia”».
L’appello, concordato tra i presidenti del Coordinamento nazionale dei Corecom d’Italia, su proposta del presidente del Corecom Piemonte e coordinatore nazionale dei presidenti Corecom d’Italia, Alessandro De Cillis, è stato già indirizzato, alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, al Ministero per lo Sviluppo Economico, al Ministero per l’Innovazione Tecnologica e la Digitalizzazione, al Ministero per l’Istruzione, alla Commissione Parlamentare competente e all’Agcom. (giornalistitalia.it)

I commenti sono chiusi