Dal presidente Malagò a Gaspare Borsellino e Italo Cucci alla presenza del ministro Abodi

Stella d’oro del Coni all’agenzia Italpress

Giovanni Malagò, Gaspare Borsellino e Italo Cucci (Foto Luca Pagliaricci/Coni)

ROMA – Un altro prestigioso riconoscimento per l’agenzia di stampa Italpress, fondata e diretta da Gaspare Borsellino, insignita della Stella d’oro del Coni al merito sportivo. Borsellino e il direttore editoriale Italo Cucci hanno ricevuto l’onorificenza in occasione della cerimonia dei Collari d’oro che si è svolta, a Roma, nella palestra monumentale di Palazzo H dell’Università degli Studi del Foro Italico.
Con il presidente del Coni, Giovanni Malagò, e il presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli, era presente il ministro per lo sport e i giovani, Andrea Abodi. Tra le personalità che hanno ricevuto la massima onorificenza dello sport italiano figurano Stefano Domenicali, Luciano Rossi, Ugo Claudio Matteoli, Antonio Urso, Fabio Pigozzi tra i dirigenti; Ginnastica Pro Patria Bustese, Cremonese Calcio, Automobil Club Milano, Canottieri Padova e Assi Giglio Rosso Firenze tra le società. E poi diversi campioni olimpici e paralimpici come Arianna Fontana, Stefania Constantini, Amos Mosaner, Gregorio Paltrinieri, Arianna Errigo, Alice Volpi, Daniele Garozzo, la nazionale di volley maschile, Pecco Bagnaia, Giacomo Bertagnolli, Simone Barlaam.
A Gaspare Borsellino, Italo Cucci e tutta la redazione di Italpress le più vive felicitazioni dal Direttore e dalla Redazione di Giornalisti Italia. (giornalistitalia.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *