L’Osservatorio strumento importante per lotta alle fake news e il corretto uso del web

Moles: “Tavoli tecnici su temi dell’informazione”

Giuseppe Moles, sottosegretario all’informazione e all’editoria

ROMA – «Vogliamo dare vita a una serie di tavoli tecnici su tutti i temi dell’informazione. Tavoli che non possono prescindere dalla partecipazione di tutti gli attori in campo. Credo che il sistema Paese debba confrontarsi a livello italiano e europeo». Lo ha annunciato Giuseppe Moles, sottosegretario di Stato all’informazione e all’editoria, in occasione del lancio del Digital Media Observatory.
«Abbiamo portato avanti – ha ricordato Moles – la direttiva sul copyright e porteremo avanti la direttiva sulla pirateria. È un sistema talmente vasto che necessita dell’impegno di tutti. Le istituzioni non possono che accompagnare questo processo».
«L’Osservatorio – ha spiegato il sottosegretario di Stato – non solo è un orgoglio nazionale, ma uno degli strumenti più importanti per accompagnare il nostro Paese nella lotta alla disinformazione». È, infatti, intenzione del Dipartimento per l’informazione e l’editoria studiare una campagna contro la disinformazione e per la consapevolezza nell’uso degli strumenti digitali». (giornalistitalia.it)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *