Szabó Gergely Hoang Viet prelevato da uomini armati mentre la scorta fugge

Libia: rapito un giornalista ungherese

TRIPOLI (Libia) – Un giornalista di nazionalità ungherese è stato rapito nella capitale libica, Tripoli, da uomini armati mentre la sua scorta libica è fuggita. Lo riferiscono i media libici.
Il rapimento del reporter Szabó Gergely Hoang Viet è avvenuto ieri sera, domenica, al River Hotel, vicino alla moschea di Abu Ghraiba nel centro di Tripoli. (agi)

I commenti sono chiusi